Diritti TV 2015-2016: tanti soldi in più nelle casse della Juventus

Diritti TV 2015-2016: tanti soldi in più nelle casse della Juventus

Diritti TV 2015-2016: tanti soldi in più nelle casse della Juventus

Diritti TV 2015-2016: la Juventus incasserà il 32% di introiti in più, come la Roma, qualcosa in meno per il Napoli

Lega-Serie-A10-500x400Diritti TV: dal 2015-2016 tanti soldi in più per la Juventus. La Lega Calcio di Serie A non ha ancora ufficializzato a chi saranno venduti i diritti televisivi per il trienni 2015-2018, a distanza di diversi giorni dall’apertura delle buste. Lunedì prossimo ci sarà l’assemblea di Lega che dovrà mettere ai voti l’assegnazione: al momento, l’offerta più alta è di Sky che per tutta la serie A 2015-2016 offre 355 milioni di euro (oltre 1 miliardo per il triennio).

Inoltre, c’è un’offerta di Sky di 420 milioni per le 8 migliori squadre sul digitale terrestre e un’offerta di Mediaset per le restanti 12 squadre, non in esclusiva, sul digitale terrestre. Per il pacchetto D, interviste e ingresso negli spogliatoi, Sky offre 15 milioni. Ovviamente, come accaduto già in passato, Sky e Mediaset si accorderanno privatamente rivendendosi i diritti (lo fanno anche per la Champions League). Gongolano, comunque, i top club, su tutti Juventus e Roma, che il prossimo anno avranno un aumento dei ricavi del 32%, il Napoli del 31%, mentre Inter e Milan del 25%.

Un commento

  1. sanguebianconero

    E la nostra società piange sempre miseria !!!!!!!
    Cosa ne farà di questi soldi ????!!!!!
    Li spendesse nella campagna acquisto, e bene, per rinforzare la squadra
    La smettesse con il braccino corto !!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi