Diretta Italia-Uruguay | TV, streaming e formazioni | Ore 18.00

Diretta Italia-Uruguay: TV, streaming live e formazioni ufficiali in campo alle 18

Diretta Italia-Uruguay: TV, streaming live e formazioni ufficiali in campo alle 18

Diretta Italia-Uruguay, Natal 24 giugno 2014 ore 18:00: come e dove guardare la partita in Tv, streaming live e formazioni ufficiali – Mondiali Brasile 2014

italia-uruguay-diretta16.55 Diretta Italia-Uruguay, le formazioni ufficiali: come da indiscrezioni della vigilia, Prandelli si affida al blocco Juve e al modulo di Antonio Conte.

Italia (3-5-2): Buffon; Chiellini, Bonucci, Barzagli; De Sciglio, Marchisio, Pirlo, Verratti, Darmian; Immobile, Balotelli. All.: Prandelli

Uruguay (4-4-2): Muslera; Pereira, Gimenez, Godin, Caceres; Gonzalez, Rios, Lodeiro, Rodriguez; Cavani, Suarez. All.: Taberez

16.00 Diretta Italia-Uruguay: già tanti tifosi azzurri all’Arena das Dunas di Natal. L’atmosfera è caldissima e dall’hotel presso il quale si trovano Prandelli e soci giungono conferme sulla formazione preannunciata alla vigilia. Intorno alle 17 saranno comunicate le formazioni ufficiali.

Diretta Italia-Uruguay, Mondiali Brasile 2014, 24 giugno 2014, ore 18:00. Ultima e decisiva gara per l’Italia nel Gruppo D dei Mondiali: gli azzurri di Cesare Prandelli si giocheranno l’accesso ai quarti contro Suarez e Cavani, dopo aver vinto con l’Inghilterra e perso contro la Costa Rica. La partita sarà trasmessa in diretta TV su Rai 1, Rai 1 HD e Sky Mondiale 1 HD: sia la TV di stato che la pay tv satellitare garantiranno un ampio pre-partita, con interviste e approfondimenti al termine della gara. In streaming live, sarà possibile seguire Italia-Uruguay grazie ai servizi Rai.tv e SkyGo, accessibili ca computer, tablet e smartphone.

L’Italia avrà a disposizione due risultati su tre, ma Cesare Prandelli nella conferenza stampa della vicilia è stato chiaro: “non giocheremo per il pareggio”. A tal proposito rivoluzione tattica con il 3-5-2 e il blocco Juve tutto in campo: davanti a capitan Buffon agiranno i tre centrali Barzagli, Bonucci e Chiellini. Sulle fasce, a destra Darmian e a sinistra De Sciglio, mentre il trio di centrocampo sarà formato dal leader Pirlo e da Verratti e Marchisio. In avanti, la coppia Balotelli-Immobile, a meno di un impiego di Cassano, provato nella rifinitura al posto di ‘Supermario’. Classico 4-4-2 per l’Uruguay: Tabarez riproporrà in avanti la coppia Cavani-Suarez, nonostante il bomber del Liverpool non sia al top.

Italia-Uruguay, il meteo. In Brasile è pieno inverno e le condizioni del tempo saranno caratterizzate da cieli irregolarmente nuvolosi. C’è il rischio di pioggia durante la giornata, dopo i nubifragi dei giorni scorsi: le temperature massime si aggirano sui 26-27 gradi, con alti tassi di umidità. Non è prevista l’applicazione del timeout.

Diretta Italia-Uruguay: probabili formazioni

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Verratti, Pirlo, Marchisio, De Sciglio; Balotelli, Immobile.

Uruguay (4-4-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Pereira; Gonzalez, Lodeiro, Rios, Rodriguez; Cavani, Suarez

3 commenti

  1. Questa federazione deve rimangiarsi tutto quello che ci ha buttato addosso…purtroppo solo con le sconfitte sportive ma ci si accontenta … quando i ragazzi indossano la maglia azzurra mi escono temporaneamente dal cuore, non mi dispiace per nessuno…e’ assurdo che ce li si mandi in nazionale ..
    Altri 100 campionati del mondo cosi’ cara federazione, e non pagherai mai abbastanza

  2. Ho cominciato la giornata sentendo alla radio un commento di questo tipo: “giochera’ marchisio nonostante
    sia uscito distrutto dalla partita con Costarica”. evidentemente il commentatore ha visto un’altra partita, premesso che mi è sembrato tuttaltro che spompato al momento della sostituzione, che dire di chi invece non ha nemmeno cominciato a correre (Tiago Motta) o chi è risultato scoppiato di due, diconsi due, minuti dall’entrata in campo (Cassano); piuttosto complimenti al nostro selezionatore e alla sua idea di squadra e lucidità dimostrata: fuori marchisio (uno dei pochi o l’unico che ramazzava), fuori tiago (ectoplasma) e avanti con la fiera dei trequartisti: Cassano Insigne e non plus ultra Cerci, portato perchè in grado di saltare l’uomo ed invece protagonista di soli passaggi laterali o all’indietro senza mai tentare l’uno contro uno, con buona pace dei difensori destinati a colossali figure di m…. per la mancanza di filtro.
    oltretutto in una partita classificata come fisica, ha lasciato in panchina quelli più a posto fisicamente Verratti e Immobile.
    Inoltre sempre oggi bisogna sentire il nostro a continui richiami retorici alla Patria.
    Ho ammirato il Prandelli fiorentino, questo mi ha rotto….. cosi come mi hanno rotto le interviste a Buffon che è diventato il depositario della saggezza…… pensassero a correre e tacessero.
    questa sera non si può essere ottimisti e non si può fare sempre affidamento al culo italico, questa è una squadretta e sinceramente preferirei perdere lottando con una squadra di giovani vedi Under che sprofondare con dei simil-giocatori.
    A casa, è meglio …… e soprattuto a casa tutta cuella accozzaglia di teste di c….. della federazione, del coni ecc. parassiti incompetenti!

  3. …………devo dire che Prandelli mi ha davvero deluso dopo aver cannato completamente la formazione col costa rica …con Chiellini centrale, Abate a sinistra…..una sola punta e una marea di trequartisti che non giocano mai insieme

    …ora che basterebbe un pari mi mette sù il 3/5/2 …… non giocare per il pareggio quando ti basta pareggiare per passare il turno non è una mossa così furba come si vuol far credere ma solo fare un favore agli avversari

    e và bhè vuol dire che torneremo a casa, poco male …tanto in sudamerica una squadra europea non vince di sicuro

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi