Dembelè, l'agente conferma: "Stiamo parlando con la Juve" | JMania

Dembelè, l’agente conferma: “Stiamo parlando con la Juve”

Davide Lanzafame aveva già fatto le valigie per Torino, invece all’ultimo minuto il dietrofront. La Juventus si è dovuta quindi rimettere alla ricerca di un esterno offensivo e al primo posto della lista sembra esserci Moussà Dembelé, classe ’86, dell’Az Alkmaar e nazionale belga. La scorsa estate il giocatore, di origini maliane come Sissoko, era …

DembelèDavide Lanzafame aveva già fatto le valigie per Torino, invece all’ultimo minuto il dietrofront. La Juventus si è dovuta quindi rimettere alla ricerca di un esterno offensivo e al primo posto della lista sembra esserci Moussà Dembelé, classe ’86, dell’Az Alkmaar e nazionale belga. La scorsa estate il giocatore, di origini maliane come Sissoko, era sul punto di arrivare a Genova, sponda Genoana ma le eccessive richieste economiche dell’Az fecero saltare la trattativa. Ora però il club olandese non può permettersi più di fare lo schizzinoso: è fuori dalla Champions League ed ha gravi problemi economici. Inoltre il giocatore è in scadenza di contratto nel 2011. Per questo, gli agenti del giocatore sono al lavoro per trovare una sistemazione al loro assitito. “Stiamo proponendo Moussa a diversi top club – ha rivelato a Calciomercato.it, Gabriele Savino rappresentate per il mercato italiano di Dembelèio in Italia, Vervoort in Europa. So che la Juventus cerca un esterno offensivo quindi gli ho proposto Moussa, ma ho parlato anche con Inter e Milan. Il Genoa la scorsa estate era la squadra che più di tutte lo voleva ed eravamo veramente vicini alla conclusione, ma le richieste dell’Az erano troppo alte. Adesso invece il club deve abbassare il prezzo”. Ma non c’è solo Italia: “Moussa piace anche all’estero. La pista tedesca è molto buona, il Bayern Monaco ad esempio. Dembelè è stato allenato da Van Gaal. Il giocatore piace molto: ha una buona tecnica, è un nazionale ed è giovane, i riscontri che abbiamo avuto ci hanno fatto piacere”. Potrebbe cambiare aria già a gennaio? “Moussa vuole spostarsi al più presto e noi stiamo lavorando in quella direzione. Certo, non è facile dire se sarà adesso o a luglio, il mercato in questo periodo è particolare, vediamo. Un anno fa la società voleva 15 milioni di euro, un pò troppo…adesso, secondo me, la richiesta per il cartellino scenderà notevolmente, d’altronde se l’Az vuole guadagnare, deve vendere Moussa adesso e ad un prezzo accessibile”.

3 commenti

  1. Ops… refuso. GRazie per la segnalazione 😉

  2. l’AZ e olandese mica belga 😉

  3. Mirko E’ ufficilae..domani a torino arriva Michele Paolucci…..posta il pezzo!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi