Del Piero: si va verso un rinnovo annuale | JMania

Del Piero: si va verso un rinnovo annuale

Tra poco più di un mese Alessandro Del Piero compirà 36 anni, ma come ha dichiarato in più di un’occasione, non ci pensa proprio ad appendere gli scarpini. Addirittura, ‘Pinturicchio’ conta di scendere in campo almeno fino a 40 anni e la dirigenza della Vecchia Signora deve rifletterci su: in questi giorni Andrea Agnelli, Marotta …

Tra poco più di un mese Alessandro Del Piero compirà 36 anni, ma come ha dichiarato in più di un’occasione, non ci pensa proprio ad appendere gli scarpini. Addirittura, ‘Pinturicchio’ conta di scendere in campo almeno fino a 40 anni e la dirigenza della Vecchia Signora deve rifletterci su: in questi giorni Andrea Agnelli, Marotta e Delneri faranno il punto della situazione. L’orientamento di inizio stagione era quello di proporre a Del Piero un ruolo dirigenziale dalla prossima stagione, opzione che il capitano rifiuterebbe seduta stante per volare in America, nella Major League. Viste le prestazioni fin qui offerte in campionato e, soprattutto, Europa League, nelle ultime ore ci sarebbe stato un cambio di rotta: ancora un anno di rinnovo per Del Piero che dovrebbe fare da chioccia al suo prossimo sostituto, che secondo i bene informati potrebbe essere addirittura Antonio Cassano.

6 commenti

  1. per me deve giocare fino a cent’anni e anche zoppo in quanto anche vecchio e seduto riesce a produrre più di tutti gli altri messi insieme;lo dimostrano i fatti e fino a quando i fatti diranno che alex,anche con le sue pause,inventa calcio e produce più degli altri, sarebbe autolesionismo non farlo giocare.Quando la juve avrà giocatori,e non cursori inutili, più forti di lui allora sarà giusto che non giochi.Perchè amici cari prima di saper correre si deve saper giocare a calcio e molti dei nostri non lo sanno fare e perciò corrono,corrono,corrono senza produrre un tubo.Mandiamoli alle maratone,al calcio deve giocare alex e superfuoriclasse come lui.Il resto sono chiacchiere improduttive.In campo non va la carta d’identità,se fosse così tutte le squadre manderebbero in campo tutti 18 enni.Non lo fanno perchè sanno bene che chi va in campo non deve correre solo ma deve prima di tutto saper giocare.

  2. Juventinonelsangue

    Leggere questi giudizi da non-Juventini non mi fa nessun effetto,ma leggerli dai tifosi della Juve l’effetto lo fa,eccome.La cosa divertente è che poi,puntualmente,alla fine dell’anno,tutti,e ripeto,TUTTI devono rimangiarsi le cattiverie sparate all’inizio della stagione.Saluto tutti.

  3. [email protected]

    se gioca gli ultimi 15-20 minuti va più che bene, che deve farsi 90 minuti e farci giocare in 10 ogni volta no…

  4. X me Del Piero deve giocare fin che lui se la sente….magari come dice Rikkardo, solo 30 minuti, ma lui ci deve essere. Con la sua imensa classe nelle partite che contano può fare ancora la differenza, come ha sempre fatto e continua a fare! Forza Juve sempre

  5. A me il capitano piace lo stimo ma vorrei ke la kudesse qua.

  6. può anche andare bene purchè a metà stipendio e ingresso in partita gli ultimi 25 minuti come era altafini altrimenti è assurdo farlo giocare due tempi contro i ventenni… siamo seri mentre se gioca mezz’ora può farlo ai suoi livelli e prendersi soddisfazioni

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi