Del Piero scalpita, col Novara torna titolare? | Juvemania

Del Piero scalpita, col Novara torna titolare?

Del Piero scalpita, col Novara torna titolare?

Autore di un pregevole gol nel corso dell’amichevole di ieri tra Juventus e Olympia Agnonese, Alessandro Del Piero si candida ad un posto di titolare domenica prossima contro il Novara. Al derby piemontese, infatti, non prenderà parte Mirko Vucinic e Antonio Conte non è che avrà tanta scelta visto che Toni e Iaquinta non vengono …

Autore di un pregevole gol nel corso dell’amichevole di ieri tra Juventus e Olympia Agnonese, Alessandro Del Piero si candida ad un posto di titolare domenica prossima contro il Novara. Al derby piemontese, infatti, non prenderà parte Mirko Vucinic e Antonio Conte non è che avrà tanta scelta visto che Toni e Iaquinta non vengono neanche presi in considerazione: nonostante Matri non stia attraversando un ottimo momento, sarà il perno centrale d’attacco, mentre l’altro posto se lo giocheranno appunto il capitano, Estigarribia e Quagliarella, con Elia e Krasic pronti a subentrare a partita in corso. Appena uscito dal campo, ieri Del Piero è rimasto ai bordi del rettangolo di gioco assieme al tecnico bianconero, con il quale pareva discutere di movimenti: come riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, il capitano è in vantaggio sulla concorrenza e si aspetta di giocare. Un’eventuale panchina, sarebbe per Alex la bocciatura definitiva.\r\nIn difesa, intanto, si va verso un Chiellini di nuovo centrale, con De Ceglie pronto a riprendersi per una partita la fascia sinistra. In panchina il giovane Sorensen, in caso di necessità.

LEGGI ANCHE  Marotta manager sportivo dell'anno: "Sostituiremo Buffon"

16 commenti

  1. Non vedo dove abbia messo in cattiva luce Vucinic e Quagliarella. Se poi dire che Quagliarella non è in forma e ora gli preferisco Del Piero, e che Vucinic non mi pare un top player non credo di bestemmiare.

  2. Ovviamente non è stata colpa di Del piero, però vorrei solo sapere quando questa ossessione per il capitano finirà. E’ brutale da dire, ma in una Juve che vuole avere un attacco competitivo un Del piero di 37 anni non ci sta, o al limite se c’è può essere la quarta oppure la quinta punta, come questo campionato sta dimostrando, perchè purtroppo per tutti gli anni passano e Alex oramai va ad un ritmo troppo diverso rispetto a quello degli altri. Ora capisco il tuo amore per il capitano, che è l’amore che abbiamo tutti noi tifosi, ma mettendo in cattiva luce Vucinic, Quagliarella non muta il corso degli eventi, solo vorrei sapere da te quando sarà giusto guardare avanti e rinnovarci, quanto tempo ci vorrà ancora per voltare pagina, perchè anche a me sai sarebbe piaciuto che i vari Platini, Nedved e tutti i campioni che abbiamo avuto giocassero fino a 50 anni, ma ciò ahimè non è possibile.

  3. Certo perché se abbiamo fatto due settimi posti consecutivi ovviamente è colpa di Del Piero… Un classico… Meno male che era l’unico a tirarsi sempre fuori dalal mediocrità generale.

  4. Vabbè critichiamo anche Vucinic, perchè mangia i gol!Facciamo giocare Del piero e arriviamo una volta settimi!!!

  5. anche se non mi piace tantissimo vucinic devo concordare con chuck norris….e indispensabile in questo squadra visto anche i compagni di reparto….

  6. Redazione\r\nper come la vedo io Vucinic è indispensabile perchè oltre ai gol (seppur non tanti) sa fare molte altre cose e una di queste si chiama “apprensione per le difese avversarie”….

  7. Vabbè, se parliamo di Vucinic proprio non sa segnare, si sarà mangiato almeno 7-8 gol finora perché calcia in modo molto strano… boh

  8. a dire la verita quagliarella e del piero insieme hanno avuto piu chance di segnare di vucinic e matri messi assieme….se conte quelli di quagliarella a roma piu quelli di bologna insieme a del piero siamo a 4-5 gol mancati….

  9. sarebbe buono far giocare quagliarella vicino matri e poi far entrare del piero nel secondo tempo per risolvere la partita come faceva l’anno scorso.

  10. Io mi auguro che Del piero segni anche una tripletta domenica, però mi sembra ingiusto dire che Quagliarella abbia fallito con il Bologna, anzi… In generale cmq mi sembrerebbe più sensato dare delle chance a Fabio per recuperare fiducia e convinzione, piuttosto che a Del piero, che cmq non ha certamente bisogno di rimettersi in gioco e di recuperare convinzione.

  11. polemica inutile….\r\ndel piero subentra, ma non può partire dal primo minuto.\r\nl’ho visto titolare con il bologna: ha i colpi, e si vede, ma non fanno poi tanto male!!!

  12. Nessuno ha detto quello che dici tu. Che Quagliarella abbia fallito l’occasione dal primo minuto è un dato di fatto, poi magari domenica giocano un tempo per uno…

  13. Poi se anche avesse fallito, che si fa si boccia subito un giocatore che si è rotto un legamento? quando Del piero si ruppe i legamenti, Ancelotti lo fece giocare un anno senza che segnasse un gol su azione e ci perdemmo uno scudetto!!!

  14. Fallita per chi, scusa? per te? ah giusto Del piero ha fatto sfracelli col Bologna, non ricordavo, scusami!!!

  15. Perché ha già avuto una chance con il Bologna (fallita), ora pare ne diano una ad Alex…

  16. Che significa bocciatura definitiva?Il mister mi sembra abbia delle gerarchie precise, che giustamente sono volte ad utilizzare giocatori più giovani, che rappresentano anche il futuro della squadra. Ma per quale motivo non dovrebbe giocare Quagliarella, che ha bisogno di recuperare sempre più condizione e fiducia per il proseguio della stagione, in una partita sulla carta abbordabile?

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi