Del Piero: "Non vado al Milan e giocherò ancora qualche anno" | JMania

Del Piero: “Non vado al Milan e giocherò ancora qualche anno”

Del Piero: “Non vado al Milan e giocherò ancora qualche anno”

Dopo gli attestati di stima del presidente del Milan Berlusconi, e la risposta secca del fratello/procuratore, è Alessandro Del Piero, in un’intervista concessa oggi al ‘Corriere dello Sport’ a tornare a parlare del suo futuro. “Silvio Berlusconi si è complimentato con me e con la Juventus, un gesto gentile che ci ha fatto molto piacere …

Dopo gli attestati di stima del presidente del Milan Berlusconi, e la risposta secca del fratello/procuratore, è Alessandro Del Piero, in un’intervista concessa oggi al ‘Corriere dello Sport’ a tornare a parlare del suo futuro.
“Silvio Berlusconi si è complimentato con me e con la Juventus, un gesto gentile che ci ha fatto molto piacere
– spiega il recordman della Juventus – Un posto per me nel Milan? Questo (sorride) negli spogliatoi non l’ha detto”.
E la risposta definitiva l’ha già data l’agente di Alex: “E mio fratello Stefano ha risposto. Inutile avventurarsi. Dico semplicemente che il mio pensiero, il mio obiettivo, è mantenermi lucido per la Juve. La scadenza del contratto a cui allude il presidente del Milan c’ è, ma non la vivo con ansia”, prosegue ‘Pinturicchio’. “Dico solo che posso giocare ancora qualche anno. E a me lo dicono il fisico e la volontà”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi