Del Piero al Alghero | Sky Sport | Video

Del Piero: “Juventus favorita, spero in campionato equilibrato”

Del Piero: “Juventus favorita, spero in campionato equilibrato”

Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus, era oggi ad Alghero in occasione della presentazione della stagione calcistica di Sky

Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus, era oggi ad Alghero in occasione della presentazione della stagione calcistica di Sky (tra le principali novità JTV in chiaro come risarcimento agli abbonati di Sky Sport per la mancata Champions): ‘Pinturicchio’ entra a far parte della squadra dell’emittente satellitare, puntualizzando che non sarà solo “commentatore, ma si tratterà di un’esperienza a 360 gradi”. Pur non chiudendo le porte al calcio giocato (“vedremo cosa succederà questa estate”), Del Piero sarà uno dei volti della nuova stagione di Sky e non può non dire la sua sulla nuova Juventus che sta nascendo dopo gli importanti addii di Tevez e Pirlo:

La Juventus ad oggi resta la favorita – sottolinea – , anche se le altre si stanno rinforzando e squadre come Inter e Milan sembrano avere le idee chiare. Speriamo di vedere un campionato più equilibrato rispetto all’ultimo. Dybala, Mandzukic e gli altri acquisti Juve? Credo che alcune mosse anche una squadra che ha vinto tanto come la Juventus e che viene da un anno strepitoso debba farle. Le cessioni di Tevez e Pirlo – prosegue – sono di natura particolare e gli acquisti fatti nell’immediato denotano che ci sono le idee chiare. Questo dall’esterno si percepisce in maniera netta.

Continuano a circolare voci su Paul Pogba, ma la Juventus ha già blindato il centrocampista francese. Ecco cosa pensa Del Piero del campione transalpino:

Pogba per la crescita a livello internazionale? Io mi affido a quelle che sono le dichiarazioni e giusto ieri la Juve ha detto che il giocatore non parte. Mi sembra una scelta chiara che la società vuole continuare con lui ed approfittare delle sue grandi qualità di giocatore in un reparto chiave come il centrocampo che in questi anni ha sempre dato una solidità incredibile, da lui a Marchisio fino a Vidal hanno dato una grande sostanza rendendo molto forte la squadra.

La Juve, però, non deve adagiarsi sugli allori: la concorrenza si sta rafforzando e non sarà affatto facile conquistare il quinto scudetto consecutivo:

Le altre squadre? Inter e Milan hanno le idee chiare e mi sembra ci sia forte la volontà di potenziarsi da parte delle altre squadre -ha detto ancora l’ex numero 10 della Juve. Credo che capiterà ancora qualcosina e alla fine ci sarà una visione più chiara. Bacca e Kondogbia? Sono giocatori che hanno fatto benissimo in altri campionati e oggi è più facile ambientarsi. Se fai grandi risultati in altri campionati, vuol dire che puoi fare bene anche in Italia. Vorrei vedere un campionato più equilibrato perché lo scorso anno la Juventus ha fatto una cavalcata solitaria incredibile.

Nonostante la finale di Champions purtroppo persa dalla Juve contro il Barcellona, il calcio italiano ha comunque dato segni di ripresa a livello internazionale:

Ci auguriamo che sia un campionato combattuto ed avvincente, anche nei confronti degli altri campionati che ad oggi sono un pochino superiori. Ma poi, in realtà, mi sembra che visti gli ultimi risultati in Europa, non siamo poi così distanti. Tre finaliste su otto nelle coppe europee – conclude – mi sembra un risultato che va sottolineato, speriamo che questo trend continui.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi