Del Piero il futuro è in America, Nord o Sud | JMania

Del Piero il futuro è in America, Nord o Sud

Del Piero il futuro è in America, Nord o Sud

Alessandro Del Piero non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro. L’ex capitano della Juventus, 37 anni, ha lasciato i bianconeri dopo 19 anni e sta decidendo assieme alla propria famiglia cosa ‘fare da grande’. Sarà una scelta di vita anche se negli ultimi giorni il campo si è ristretto. Difficile vederlo ancora in …

Alessandro Del Piero non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro. L’ex capitano della Juventus, 37 anni, ha lasciato i bianconeri dopo 19 anni e sta decidendo assieme alla propria famiglia cosa ‘fare da grande’. Sarà una scelta di vita anche se negli ultimi giorni il campo si è ristretto. Difficile vederlo ancora in Europa, nonostante le offerte da Inghilterra, Spagna e Svizzera, praticamente impossibile che chiuda la carriera nei paesi arabi. Secondo quanto riportato da ‘IlSussidiario.net’, rimangono in lizza le ipotesi nord e sudamericane. Nella Major League Soccer sono diversi i club che vorrebbero tesserarlo, mentre in Brasile è ambito dal Flamengo, che vorrebbe Alex per sostituire Ronaldinho, appena passato all’Atletico Mineiro. Non è tramontata l’ipotesi River Plate, soprattutto dopo il ritorno nella massima serie degli argentini grazie ad una doppietta decisiva di David Trezeguet. E proprio il franco argentino starebbe sponsorizzando Del Piero presso la sua società.

6 commenti

  1. Infatti.

    Si sa, certe cose possono essere interpretate in maniera diversa da ognuno di noi… ma visto che ho letto il libro di Del Piero (non avevo dubbi già prima, ma questo rafforza la mia idea) sono sicuro del fatto che lui non cerchi i soldi.

    Come ha detto RedazioneJM in Giappone o in Arabia lo prenderebbero ad occhi chiusi, lui è uno dei pochi che è riuscito a mantenere intatto il suo entusiasmo per una cosa semplice e genuina: la voglia di giocare a calcio.

    Ripeto, leggendo il suo libro è veramente palese.

    E per questo spero che vada in un club “sensato”, non nel Sion che con tutto il rispetto è un club che molti hanno sentito nominare per la prima volta in questi giorni solamente perchè è a caccia di molti ex campioni del mondo 2006.

  2. Se lo facesse per i soldi ci sarebbe la fila, andrebbe nel primo club arabo che capita e lo riempirebbero di soldi. Per lui è una seria questione di vita, uno che ha giocato due anni ad 1 milione non mi pare ne faccia una questione di soldi…

  3. è da un anno che si è a conoscenza del fatto che del piero non avrebbe rinnovato con la juve.
    stupisce che non abbia trovato una squadra.
    probabilmente dovrebbe ridurre le sue pretese.
    o, vista l’età, ritirarsi.
    peccato non l’abbia fatto con la maglia della juve addosso a maggio 2012.

  4. @The Alpha Dog

    Quanto hai ragione!!!

    Penso che sia proprio questo il motivo per cui vogliono il capitano.

    Dare un senso alle loro squadre, è LUI che da il senso alle squadre in cui va non il contrario 🙂

  5. Vai al River Plate… mi verrebbe una tristezza enorme a vederti andare nel Sion, squadra svizzera che non è nemmeno al top nel suo paese… al River avrebbe un senso.

    Squadra storica del calcio Argentino, Sudamericano e mondiale (per la quale tra l’altro simpatizzo), appena tornata nella massima serie… in un campionato affascinante e tornando a far coppia con Trezeguet… sarebbe un sogno!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi