Del Piero - Giovinco, quando il passaggio di consegne? | JMania

Del Piero – Giovinco, quando il passaggio di consegne?

Del Piero – Giovinco, quando il passaggio di consegne?

Rimane ancora incerto il futuro di Alessandro Del Piero, legato alla Juventus da contratto fino a giugno. Tutto tace attorno all’ex capitano bianconero: le sirene inglesi pare abbiano messo il silenziatore, mentre nessuna novità giunge dalla Major League Soccer americana. Nei mesi scorsi si è parlato anche di un’ipotesi svizzera, con il presidente del Sion …

Rimane ancora incerto il futuro di Alessandro Del Piero, legato alla Juventus da contratto fino a giugno. Tutto tace attorno all’ex capitano bianconero: le sirene inglesi pare abbiano messo il silenziatore, mentre nessuna novità giunge dalla Major League Soccer americana. Nei mesi scorsi si è parlato anche di un’ipotesi svizzera, con il presidente del Sion che sognava di portare Alex nel suo club. Ipotesi che ritiene molto difficile Marco Degennaro, direttore sportivo del club elvetico: “Il mio presidente vorrà fare un pensiero a Del Piero, ma sarà difficile che il giocatore possa accettare la nostra corte, dato che probabilmente ci saranno offerte da Los Angeles o Inghilterra. Ci faremo un pensiero, ma la vedo molto dura”, ha spiegato il dirigente a ‘Radiocalciomercato.it’.
Nessuna novità anche sul conto di chi dovrebbe sostituire Del Piero, ossia Sebastian Giovinco, fantasista a metà tra Juventus e Parma e che attualmente è impegnato con la nazionale di Prandelli. “Siamo in doverosa attesa delle determinazioni tra Parma e Juve. Il suo futuro è da decidere – ha detto a calciomercato.it l’agente Fifa Claudio Pasqualin che cura gli interessi di Giovinco – spetterà poi al calciatore determinare il suo destino in queste due squadre o altrove. Non credo andrà a Napoli: nessun dirigente ci ha contattato, credo che la valenza sia solo giornalistica, De Laurentiis ha dichiarato che è da Juventus e non lo cercherà“.

Incerto ancora anche il futuro di Marcelo Estigarribia. A fare il punto sulla situazione del paraguayano ci ha pensato ai microfoni di ‘Sky Sport 24’ l’agente Fifa Giuseppe Addamiano che cura gli interessi di Estigarribia: “Con la Juve ne abbiamo parlato della situazione di Marcelo e vedremo come andrà. E’ stato un anno positivo vista la conquista dello scudetto e non solo, ha dato un contributo importante alla stagione bianconera con alte prestazioni, è arrivato senza preparazione fisica che generalmente è un dettaglio che incide. Diciamo che è stata un’annata andata decisamente bene”.

 

8 commenti

  1. garantisco che Giovinco è a Torino per vestire il bianconero!!!!

  2. Giovinco puo’ sostituire Burt Simpson nella nuova serie.

  3. Estigarribia attaccante esterno?

  4. pietrodellarocca la Juventus prenderà uno tra cavani,Suarez,o van persie in attacco

    e uno tra Asamoah e naiggollan + pogba p.0

    giovinco sarà ceduto perchè conte non lo vuole Manninger va in scadenza
    poi la juve il 4-4-2 non lo usa +….

    è + facile che la Juventus sia questa

    Portieri Buffon,Storari,Leali
    Difensori Centrali Barzagli,Chiellini,Bonucci e 1 tra Zapata,Astori,Djourou
    Terzini dx Lichtsteiner,Caceres
    Terzini sx Cissokho o Kolarov,De ceglie
    Mediani Marchisio,Vidal,Asamoah,Marrone,Giak
    Registi Pirlo,Pogba
    Attaccanti esterni dx De Silvestro,Pepe
    Attaccanti Esterni sx Vucinic,Estigarribia
    Attaccanti due tra Cavani,Suarez,Van Persie,Giroud,Papiss Cissé con Quaglia e Matri riserve

    Conte usa il 4-3-3 base,alternativa il 3-5-2 o 4-1-4-1

  5. Eh beh… 🙂 non fa na piega.

  6. Ancora con formazioni con il 4-4-2?

  7. pietrodellarocca

    buonasera a tutti.
    La vera Juventus deve essere cosi:Buffon,lichestainer,buonucci,chellini,caseres,
    marchisio,asamuoa,naingolan,vidal,
    vanpersie,cavani.
    Storali,ranocchia,barzagli,bocchetti,deceglie,
    pepe,giovinco,padoin,giaccherini,
    vucinic,matri.
    Maninger,estigarabia,quagliarella.

  8. spero mai giovinco non è da top team

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi