Del Piero "Forza ragazzi regalateci nuove emozioni" | JMania

Del Piero “Forza ragazzi regalateci nuove emozioni”

Del Piero “Forza ragazzi regalateci nuove emozioni”

Ieri il Presidente Agnelli non lo ha mai nominato durante la conferenza stampa in occasione della presentazione delle maglie. Alle domande dei giornalisti sul numero 10, il numero uno della Juventus ha sempre risposto facendo riferimento al/ai predecessori che hanno indossato quel numero. Alessandro Del Piero, però, dimostra di avere ancora una volta i colori …

Ieri il Presidente Agnelli non lo ha mai nominato durante la conferenza stampa in occasione della presentazione delle maglie. Alle domande dei giornalisti sul numero 10, il numero uno della Juventus ha sempre risposto facendo riferimento al/ai predecessori che hanno indossato quel numero. Alessandro Del Piero, però, dimostra di avere ancora una volta i colori bianconeri nel sangue, e in vista del ritiro partito oggi, ha voluto fare ieri il suo personalissimo in bocca al lupo ai suoi ex compagni tramite il sito ufficiale alessandrodelpiero.com:

Domani si raduna la Juventus. Ogni stagione è come se fosse il primo giorno di scuola, per chi è nell’anno della maturità o per chi comincia la prima liceo… l’emozione è la stessa. Vorrei inviare a tutta la squadra il mio abbraccio, a chi sarà a Chatillon (ragazzi, quanti ricordi anche là!) e a chi farà ancora qualche giorno di vacanza dopo l’Europeo… In bocca al lupo a tutti! Mi auguro che possiate regalare nuove grandi emozioni ai tifosi bianconeri, fra i quali ci sarò io. Alessandro.

14 commenti

  1. allora ragazzi, premetto che io vengo dalla stessa terra che ha prodotto il grande alex, il veneto, quindi sono doppiamente orgoglioso di lui, ma perche’ volete vedere un’offesa sul fatto che agnelli ha usato la parola predecessore. quando un re abdica, si presenta quello nuovo che magari dice : spero di governare bene come il mio predecessore, e’ un’offesa secondo voi?

  2. ahahahahahahahahahah,niente male per un normalissimo”predecessore”no?record di vendite della sua maglia,e pensate che non è più da noi eh!

  3. a Chatillon record di maglie vendute… Primo Del Piero, secondo Pirlo, terzo Vidal nelle preferenze degli acquirenti…

    Ovviamente sulle maglie ci sarà il 10 e la scritta “predecessore”. Consentitemi la battuta

  4. zanzi,innanzitutto nessuno ha chiesto a nedved con la pistola puntata alla testa di ritirarsi,ognuno è libero di fare ciò che vuole.Di conseguenza Del Piero sarà libero di voler giocare un altro paio d’anni o no?Certo,è stato ben pagato dalla Juventus,ma aggiungerei anche che qualcosina l’ha vinta,ed è rimasto persino in B.Chiamare”il predecessore”uno che ha indossato la stessa maglia,senza se e senza ma,per circa 19 anni non è una cosa tanto rispettosa.Se Agnelli venisse definito”il successore di cobolli gigli”,lui lo troverebbe irritante o no?saluti,sempre forza Juve

  5. tutti parlano di quello che ha dato del piero alla juve in 19 anni ma la juve non gli ha dato niente? forse ha percepito uno stipendio di 1200 euro al mese per 19 anni? su ragazzi grande giocatore, fa parte della storia della juve, ma apprezzo di piu’ NEDVED che ha smesso senza se e senza ma e si e’ messo a disposizione della juve come dirigente, mentre lui va in cerca di soldi magari andando a giocare in qualche squadra araba o cinese.

  6. @Daniele: sono juventino e( non viola come hai detto tu) non potrei mai avere nulla contro Del Piero.Ovvio che qualcosa è successo, e forse solo col tempo sapremo la verità, e sopratutto chi ha sbagliato.

    ti capisco e comprendo, anche io quando parlo di juve, difficilmente riesco a controllarmi, mi spiace per la redazione che deve sorbirsi i miei litigi qui in rete, chiedo scusa ancora.

  7. d’accordissimo!

  8. A.Agnelli con Del Piero ha sbagliato,potete pensarla anche diversamente,ognuno ha le sue idee,ma un calciatore che da 19 anni gioca nella tua squadra non si tratta cosi.
    se Alex ha combinato qualcosa che non è andata giu alla presidenza,secondo me dovevano chiarirsi entrambi e risolvere la situazione.
    è lampante che è successo qualcosa,altrimenti il presidente lo avrebbe nominato ed invece si comporta come se non fosse mai esistito uno come alex che con la maglia della juve ha battuto qualsiasi record

  9. ah ah ah …va a finire che facciamo amicizia :o)…(sarò sincero..qnd scrivo su internet e qnd parlo di juve mi lascio sempre un po’ andare però in realtà la laurea (in economia) sono riuscito a prenderla anch’io quindi non sono l’ultras ignorante che pensi, anzi! )…

    …del piero però…dai non dirmi che hai da dire pure su di lui… :o)

  10. Chiedo scusa alla redazione per l’inconveniente, cercate di capire sarà il caldo.

    @daniele, non la pensiamo affatto diversamente su tutto, mi trovi d’accordissimo sul fatto che volentieri ti chiuderei dietro il baule dell’auto e ti lascerei sotto il caldo torrido, mentre io vado a rinfrescarmi in spiaggia…..(ovviamente scherzo anche io)
    comunque credimi, non ti ho offeso con quell’epiteto…..un saluto fratello gobbo

  11. @Mao dai basta che altrimenti la redazione blocca tutti i commenti e non voglio che succeda…

    la pensiamo diversamente..su tutto!!!

    sinceramente ti spaccherei volentieri in due perchè come mi hai fatto salire il sangue al cervello tu in 2minuti non me l’ha mai fatto salire neanche materazzi qnd giocava ;o) ..(scherzo!..non partire con altri commenti)

    Redazione: Pardon!!!

  12. Adesso capiamo tante cose….ahahahahahah

  13. contavi più di tutti e ti hanno voluto far fuori!!!

  14. SARO’ SEMPRE AL TUO FIANCO, IO DI TE NON MI STANCO, SEI LA COSA PIU’ BELLA CHE C’è…
    ieri sono andato sul sito della juve per vedere la nuova maglia (quella nera)…non c’è piu’ quel DEL PIERO 10 come scelta del nome giocatore…che tristezza…
    PERDONALI ALEX PERCHE’ NON SANNO QUELLO CHE HANNO FATTO!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi