Del Piero: "Ancora un anno alla Juve? Non si sa mai..." | JMania

Del Piero: “Ancora un anno alla Juve? Non si sa mai…”

Del Piero: “Ancora un anno alla Juve? Non si sa mai…”

Alex Del Piero nel giorno in cui compie 37 primavere, rilascia una lunga intervista a ‘France Football’ nel corso della quale parla del suo futuro non escludendo addirittura una permanenza in bianconero ancora per un anno: “Non si sa mai” e, soprattutto “io non mi pongo limiti”, spiega Del Piero. Tra le destinazioni più accreditate …

Alex Del Piero nel giorno in cui compie 37 primavere, rilascia una lunga intervista a ‘France Football’ nel corso della quale parla del suo futuro non escludendo addirittura una permanenza in bianconero ancora per un anno: “Non si sa mai” e, soprattutto “io non mi pongo limiti”, spiega Del Piero.
Tra le destinazioni più accreditate secondo i media, nel suo futuro potrebbero esserci Francia e Inghilterra. Oltralpe, Del Piero potrebbe essere attirato dal progetto Blanc-Leonardo: “Ho legami speciali con questo paese. Ho avuto molti compagni di squadra francesi ed anche un allenatore”.
In Inghilterra, la squadra che lo vorrebbe fortemente è il Tottenham, ma Alex continua ad ammirare il Manchester United: “Mi piace lo spirito, l’atmosfera, gli stadi come l’Old Trafford” e ancora: “L’atteggiamento dei tifosi. Cosa c’è di più bello che vedere i tifosi di entrambe le squadre andare allo stadio senza problemi?”.
Nonostante le molteplici voci europee, c’è chi è sicuro che Alex finirà in America, un Paese che Del Piero ammira molto: “Lo sport ai massimi livelli è espressione di bellezza. A Los Angeles e Orlando ho assistito alle finali NBA e mi sono divertito ad andare alle partite di NFL e MLB”.
Infine, un pensiero per la città che lo ha adottato, Torino: “Io e Torino siamo cresciuti insieme. Torino è la mia città, quella dove ho passato metà della mia vita e dove ho tutti i miei affetti”.

2 commenti

  1. Sempre col capitano auguroni.

    Alla società: Alex deve rimanere giocatore fino a quando vorrà.Vi ricordo che lui assieme ad altri campioni poi trattati a pesci in faccia è sceso in B per la causa Juventina.

    I tifosi non dimenticano forza Alex.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi