Del Neri torna al 4-4-2 e attacca: “Mi criticano come se avessimo perso cinque partite di fila…” | JMania

Del Neri torna al 4-4-2 e attacca: “Mi criticano come se avessimo perso cinque partite di fila…”

Del Neri torna al 4-4-2 e attacca: “Mi criticano come se avessimo perso cinque partite di fila…”

Dopo tre vittorie (sofferte) di fila, la Juventus è incappata nel pareggio di Firenze, che ha sollevato nuove critiche, soprattutto alla guida tecnica di Gigi Del Neri. Il mister, però, non ci sta e sfoga nella conferenza stampa della vigilia di Juventus-Catania tutta la propria frustrazione: “Sembra che si venga da cinque sconfitte di fila… …

Dopo tre vittorie (sofferte) di fila, la Juventus è incappata nel pareggio di Firenze, che ha sollevato nuove critiche, soprattutto alla guida tecnica di Gigi Del Neri. Il mister, però, non ci sta e sfoga nella conferenza stampa della vigilia di Juventus-Catania tutta la propria frustrazione: “Sembra che si venga da cinque sconfitte di fila… Noi abbiamo l’obbligo di dare sempre il massimo, ma non siamo così presuntuosi da pensare di poter vincere sempre. Il risultato non è stato quello che volevamo, abbiamo cercato di vincere, ma non ci siamo riusciti. Il mio futuro? Non cambia nulla. Sono tre mesi che se ne parla e sembra l’unica cosa che interessi. A me interessa molto di più il campionato e il mio compito è guidare la squadra che deve continuare a lottare per vincere ogni partita”.

IL CATANIA SARA’ DETERMINATO
“Fino all’1-1 hanno giocato un’ottima gara, poi hanno subito gol su una ripartenza e hanno pagato dazio, ma noi ci aspettiamo una squadra determinata e vogliosa, perché ha bisogno di punti”.

SI TORNA AL 4-4-2 PURO
“Non abbiamo abbandonato quel modulo semplicemente aspettavamo un giocatore come Alex che ci garantisce maggior equilibrio. Martinez potrebbe avere stimoli importanti? Vedremo se adoperarlo dall’inizio o durante la partita. Anche Toni a Firenze poteva avere grandi motivazioni, ma è entrato a gara in corso. Tutti devono avere stimoli, ci mancherebbe se uno ne trovasse solo contro le ex squadre”.

16 commenti

  1. E’ tornato al 4-4-2 e sono tornate le figure di mer..da !

  2. Delneri è un grandissimo allenatore, infatti quando se ne andrà molti resteranno delusi, poichè DOVEVA ESSERE MANDATO VIA CON LA FORZA!!!! Vattene topo gigio!!!!

  3. @ Andrea,visto? nn sono l’unico a pensare che dici minch..iate,percio’
    RIfatti gli zebedei tuoi !
    Chi difende Delneri,ne capisce quanto lui di calcio…

  4. mi unisco al linguaggio forbito di dnajuve65, Andrea…mavafangul’

  5. @dnajuve65 Noto che non tutti hanno le buone creanze di usare le argomentazioni per sostenere un’idea e decidono di dimostrare che a distinguere gl’individui, più che l’intelligenza, sta l’uso della stessa. Mi dica cosa bisognava pretendere da una squadra che è capace di pareggiare 6 partite di fila in Europa League, che ha – ad eccezione di Krasic, Buffon e Chiellini – nessun giocatore appetibile per il mercato internazionale (quello vero), e che è collocata in 42° posizione nella graduatoria UEFA. Un po’ di realismo: pure Lippi non sarebbe andato oltre il 6°/5° posto. Che ne dicano Marotta ed Agnelli, i quali fra Novembre e Dicembre ripetevano che questa formazione era da scudetto.

  6. Mister!!!(sperando solo x le prox 5 partite..)….un pò di auto Critica Mai…..Vero?????

  7. “Abbiamo cercato di vincere”… non me ne sono accorto!

  8. Andrea, ma fatti gli zebedei tuoi !

  9. questo l’anno prossimo va via!

  10. Direi che è proprio una testa di cocco,visto che con un altro modulo abbiamo ottenuto 3 vittorie ed 1 pari,lui che fa? cambia di nuovo,facendo giocare con quel misero e prevedibile 4-4-2.
    Cacciatelo !
    E,ragazzi se per caso la coppa italia dovesse vincerla il Palermo,Noi siamo fottuti su tutti i fronti,altro che dire ci rimane il 7° posto x l’europa league,saremmo fuori lo stesso !

  11. Fu l’unico a dire che sarebbe stata una stagione molto difficile: nessuno gli credette. Ora che lo è, dopo un girone d’andata sopra le aspettative, lo s’invita a lasciare il posto. Mah! Bisogna imparare a tenere conto che la Juventus è una squadra da massimo il 6° posto.

  12. DelNeri fa quello che può con i giocatori più o meno acciaccati che ha a disposizione. In questo momento la rosa della Juve non include grandi campioni o fuoriclasse per cui non ci resta che attendere tempi migliori.

  13. Direi soprattutto che 5 partite di fila le abbiamo perse sul serio… e proprio all’indomani di Palermo quando disse: “Per batterci di nuovo dovranno passarci sopra con i carri armati”

  14. Qualcuno spieghi a delneri che il pareggio di Firenze non è un dramma di per se ma è una catastrofe a causa del disastroso girone di ritorno per cui l’unico risultato utile era una vittoria a tutti i costi….chi ce l’ha messa la juve nelle condizioni di dover vincere assolutamente tutte le ultime 7-8 partite?? delneri, marotta, gli infortuni e tutta la squadra

  15. mitico del piero

    Io ho fiducia in DEl Neri

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi