Del Neri: "Diego? E' un professionista ma abbiamo fatto altre valutazioni..." | JMania

Del Neri: “Diego? E’ un professionista ma abbiamo fatto altre valutazioni…”

La conferenza stampa dell’immediata vigilia della gara di ritorno per gli spareggi di Europa League contro lo Sturm Graz, più che sulla partita, verte sul mercato e sulle voci che si rincorrono in questi giorni. Voci che, assicura il tecnico Del Neri, non stanno turbando la preparazione della squadra: “Di mercato si parlerà sino al …

La conferenza stampa dell’immediata vigilia della gara di ritorno per gli spareggi di Europa League contro lo Sturm Graz, più che sulla partita, verte sul mercato e sulle voci che si rincorrono in questi giorni. Voci che, assicura il tecnico Del Neri, non stanno turbando la preparazione della squadra: “Di mercato si parlerà sino al 31 agosto. Noi nel frattempo abbiamo giocato il Trofeo Berlusconi e l’amichevole di Villar Perosa  preparandoci così per questa gara importante e niente affatto semplice. Lo Sturm Graz ha rinviato la partita di campionato per arrivare pronto a questa sfida e sarà agguerrito. Partiamo dal vantaggio dell’andata, ma dobbiamo giocare con la giusta concentrazione. Giocheremo contro una squadra che sa stare bene in campo e che fuori casa segna parecchio. Per la verità prende anche diversi gol, ma noi dovremo stare attenti a non subirne”.

DIEGO E TREZEGUET PARTENTI
“Le voci di mercato possono disturbarli ed è giusto che siano sereni e tranquilli per prendere le loro decisioni. In questo modo vi ho chiarito un problema perché è chiaro che giocherà Del Piero, poi vedremo a partita in corso. C’è Martinez che ha fatto l’attaccante a Catania e Lanzafame che ha fatto il trequartista a Parma… Il mercato si evolve e le decisioni tecniche sono prese dopo il dialogo con la società. Non ho mai detto di essere scontento di Diego è un ottimo prefessionista e con me ha sempre fatto il suo dovere. A volte però si deve valutare l’evolversi della situazione”.

ARRIVA TOTO’ DI NATALE?
“Sono un allenatore e non un direttore sportivo, quindi non sono l’uomo giusto per fare certi discorsi. Di Natale si trova bene a Udine? Credo sia giusto, penso che anche Diego sia contento a Torino”.

PARTE TREZEGUET, CHI COME ATTACCANTE DI PESO?
“C’è Iaquinta, che non è basso… La volontà di migliorarci c’è sempre, ma ci devono essere le occasioni per farlo, altrimenti rimaniamo così. Quattro giocatori in attacco sono sufficenti e inoltre abbiamo delle alternative in rosa”.

LA TELEFONATA A PAZZINI
“L’ho chiamato per dargli forza per la Coppa e lui ha fatto il suo dovere. La Samp poi è stata sfortunata e mi spiace molto per l’affetto che mi lega ancora alla società”.

AQUILANI O MARCHISIO?
“È vero, sono entrambi tecnici, ma possono giocare insieme. Nel calcio di oggi non si deve pensare a un centrocampo tecnico o fisico, quanto a un reparto tattico. Ho quattro giocatori duttili e se andremo avanti in Europa in Coppa Italia, avremo sette partite al mese, praticamente due a settimana e serviranno tutti. Sissoko? Fisicamente sta bene. Sta cambiando modo di giocare, perché dal centrocampo e tre a quello a quattro ci sono delle differenze, ma piano piano troverà la giusta collocazione tattica”.

DOMENICA L’INSIDIA BARI
“Sono delicate entrambe, domani dobbiamo passare il turno e domenica giocheremo contro una squadra che lo scorso anno ha disputato un grande campionato e che contro la Juve darà tutto, come sempre accade. Non posso fare calcoli, giocheremo al massimo domani e vedremo domenica, quali giocatori saranno a disposizione. Spero possanno esserci anche Krasic e Aquilani… Fortunatamente non dovremo affrontare viaggi domani sera e dunque i tempi di recupero dovrebbero essere agevoli”.

(Credits: Juventus.com)

36 commenti

  1. Diego svenduto a 15mln, giovinco praticamente regalato per metà a parma, a parte del piero che non lo può cacciare perchè è una bandiera intoccabile si è liberato di tutti i giocatori di fantasia… ma secondo voi se diego vale 15, giovinco 5, martinez può valere 12? aquilani eternamente convalescente 16? trezeguet 33anni grande bomber lo regaliamo e non lo prendono, di natale grande bomber ma sempre 33anni 7mln? menomale che ha detto di no… ma perchè se compriamo sono tutti fenomeni e costano un botto di soldi e quando invece li vendiamo o meglio svendiamo non valgono quasi niente? mah…

  2. io non so se è stato del piero che ha cacciato diego, ma se fosse così ha fatto bene.
    Ma nessuno di voi si ricorda che quando calciopoli ci ha mandato in serie B è stato del piero a convincere i vari Buffon, Camoranesi, Treseguet, Nedved ecc. a rimanere alla juve, e non vi ricordate neppure che con tutti i gol fatti in serie B Alex ci ha riportato in A subito, mi chiedo se un brasiliano come diego sarebbe rimasto alla juve quell’anno…
    sarò controcorrente ma se a del piero non va bene qualcosa (fin che non si ritira) la juve glielo deve sistemare per tutto quello che lui ha fatto per questa maglia

  3. G. Rossi è una seconda punta fortissima. Prima di andare in Spagna ha giocato pochissime partite in italia col Parma segnando 9 reti. In Spagna segna circa 13-15 reti a stagione ogni anno e quindi è superaffidabile. Certo il suo acquisto chiuderà le porte a Pazzini per quest’anno. Infatti Marotta voleva Di Natale spendendo poco per prendere anche Pazzini. Del Piero sa benissimo che farà panchina e lui non ha condizionato la Dirigenza sulla vendita di Diego

  4. comunque speriamo che chunque arrivi sia all’altezza della situazione..

    sempre forza JUVE…

  5. No. Più duttile di Diego. Ha fatto la seconda punta svariate volte così come l’esterno. Tra quelli in “svendita” è quello su cui punterei.

  6. Rossi è sopravvalutato IMHO.

  7. guarda che van der vaart e’ un trequartista….come diego!!

  8. Ti dirò…a me Rossi non pare così forte. Visto in nazionale scompariva troppo. Non so in Spagna, non seguo quel campionato. Ora come ora, tra i vari nomi fatti, opterei per Van Der Vaart. E Pazzini al posto di Amauri, per le prime punte.

  9. visto che del piero e’ un panchinaro sono curioso di vedere chi parte titolare domenica visto che di natale(x fortuna )ha rifiutato il trasferimento.

    prendiamo rossi, giovane e forte.

  10. Lo spero anch’io. Ben venga un Del Piero 20enne (Giannetti? Interessante…), non ho vissuto sulla luna in questi anni.
    Certo è che se mai lo cerchi mai lo trovi.

  11. Resisti ancora un anno, non ti fare venire l’ulcera. L’anno prossimo si ritira e sarai così contento. Spero solo di non dover aspettare altri 50 anni per un altro del piero.

  12. Oltretutto, trovo difficile addossare tutti i mali a Del Piero (mai detto: quindi se vai predicando di attenersi a quanto da noi scritto mi pare che razzoli malino). Dico solo che lì davanti continuiamo a soffrire la sua influenza. Pazienza se fosse un giovane futuro leader…ma non mi sembra questo il caso…

  13. Sì…leggendo i giornali…magari il Tuttosport. Fammi il piacere va. Allo stesso modo ti posso dire di portarmi TU le prove di quello che dici. Che Del Piero risulti ingombrante è stato affermato da molti, allenatori compresi. Se tu hai competenze e conoscenze maggiori delle loro o sei un genio incompreso o di una superbia senza pari. Ma magari avevano tutti fumato, che ti devo dire…sarai tu l’unico che ha il polso della situazione. Ave, Caesar, morituri te salutant.

  14. Ancora? Mai difeso del piero in tutto e per tutto. Non capisci proprio. L’anno scorso quando si lamentava degli allenamenti pesanti di Neri (lui e cannavaro) non ho esitato a dargli addosso. Purtroppo tu parli per quello che leggi sui giornali e per sentito dire, ma se non le vivi certe cose non puoi sapere. Non posso dire di più…

  15. Se hai le prove che lui faccia il bello e il cattivo tempo portale pure. A Ferrara ha salvato il culo in più di un’occasione. Ho avuto modo di frequentare l’ambiente di recente e posso dirit che ci sono stati calciatori che hanno messo le mani addosso a Ferrara, Ranier e Zaccheroni e quello che ha sempre sbrogliato la matassa è stato del piero. Ormai è consapevole del suo ruolo. Ma c’è gente come te che continua a ritenerlo l’origine di tutti i mali. Se solo lo conoscessi ti flagelleresti per 20 anni di fila chiedendo scusa.

  16. Una precisazione: crea i malumori facendosi forza anche dei tifosi come te che, in nome della riconoscenza, gli concedono tutto. L’allenatore di turno s’è trovato spesso in questa situazione: mister vs Del Piero e tifosi dalla parte del capitano…e la società? La società ha sempre dato un colpo al cerchio ed uno alla botte senza mai prendere apertamente la parte del tecnico. E questo va a scapito di qualunque progetto. Cosa lo dimostra? Che dobbiamo ancora trovare (peggio, CERCARE!) un sostituto di Alex.

  17. Beh, siamo in 2 allora a non capire l’italiano. Ho mai detto di tifare WolfSburg? Io ho capito che il tuo è un modo di dire, tu al contrario no (mi riferisco al fatto di seguire la B). Se non posso esprimere la mia insofferenza nei confronti di un giocatore finito che continua a fare il bello e cattivo tempo forse ho sbagliato blog da frequentare. Scusami tanto…posso anche togliere il disturbo ma tu datti una calmata.
    Hai letto che io ho detto che è tutto da dimostrare che Del Piero non giochi? Io, se non si fosse capito, me lo auguro ma sappi che anche quando trova un allenatore coi controc***i che capisce che DEVE stare in panca, lui i malumori li crea eccome. O forse hai scordato Capello e il ben più recente Ferrara?

  18. E allora non capisci l’italiano? Hai letto sopra quante volte ho scritto che del piero non giocherà titolare? io tiferò la Juve, che sia del piero o no. Tu a quanto pare tiferai Wolfburg. Salutami la germania. Auf Wiedersehen!

  19. Come siamo suscettibili eh?! Io di vedere gente (Del Piero in primis) che cammina in campo con la NOSTRA maglia addosso non lo posso tollerare. O sei al 110% o resti in panca! Non si può puntare ancora su di lui, anacronistici.
    Poi mi piace che ti fai portavoce della juventinità intera: ma chi sei? Se ti piace così tanto l’idea di una Juve influenzata dai mugugni e malumori del Capitano forse chi non dovrebbe più tifarla sei proprio tu. Ricorda, F.C. Juventus, non F.C. Del Piero. La Juve prima di tutto.

  20. Guardati pure la serie B. Come tifoso non ci mancherai guarda… E se malauguratamente dovessimo vincere qualcosa, ovviamente tu non scnederai in piazza…

  21. Intanto con lo Sturm giocherà Del Piero. Poi è tutta da vedere che giochi titolare Totò. Io piuttosto che sorbirmi un’altra annata all’insegna di Del Piero e della sua ingombranza mi guardo la serie B. Ci siamo ricascati: via Giovinco, via Diego…vabbè dai, farà quei 10 gol tra rigori e punizioni e il tifoso medio si esalterà.
    Io mi auguro solo che le “altre valutazioni” siano più che vincenti perchè a sto giro tiriamo giù lo stadio…nuovo!

  22. Aridaglie! Ti sto dicendo che Del piero per me è un panchinaro. Se cedono Diego, non adatto al 4-4-2, prenderanno uno più adatto di lui. Magari non sarà brasiliano, e i brasiliani tanto esaltano il tifoso medio anche quando sono scarsi, ma ci sarà più utile…

  23. numero7 x adesso l’unico che mi e’ sembrato un giocatore e’ diego ,preferisci giocare tutta una stagione con del piero??

  24. ci pentiremo della cessione di diego , del piero deve capire che non e’ piu’ un ragazzino….sono davvero curioso diconoscere il sostituto di diego,un vero professionista e un gran giocatore che ha avuto solo la sfortuna di incappare in una stagione storta(di tutta la squadra).

  25. Gentilmente portate le prove che sia stato alex a fare fuori Diego… Ricominciate ogni anno con la stessa storia. L’anno scorso tutti a dire Ferrara lo ha scelto del piero, la formazione la fa lui e poi su 9 partite 7 volte è andato in panchina. Siamo seri su.

  26. concordo con chi ha detto che ALEX ha fatto fuori pure DIEGO…

  27. Marotta non e un gran dg non lo vogliamo qui sembrava che capiva di pallone e invece e un gran cog**one diego a ceduto perché l’offertona a ricevuto che tra due stagioni costerà il doppio dei milioni fin ora tutti bidoni a comprato marotta e malato! A parte le rime marotta non capisce niente di calcio diego diego lo rimpiangeremo vuole prendere di natale che gli manca solo il bastone ormai e vecchio non lo capisce che diego e l’unico giovane la davanti.poi ce martinez che se vado io nella juve gioco molto meglio di lui marotta e malato

  28. nn ho parole…sono davvero amareggiato..incazzato direi.dar via un giocatore cosi…attaccato alla maglia come pochissimi,serio,professionista,tecnico,con tantissima voglia di dimostrare che l’anno scorso è passato e che è realmente un campione.assurdo…ma vaff…al 442 coi paraocchi!!ma per favore…

  29. Ke poi scusate la mia amarezza ma nn ne posso prorpio piu’gia di okkio di lince ma setutti i tifosi ( quelli ke pagano per vedere i cadaveri ahime kosi li devo kiamare) nn ci alleiamo e facciamo ritornare moggi kristo santo ergo e tutto il resto ma io vorrei fermarmi solo su quello ke stanno kombinando in 3 giorni ci mankava solo il terzino sinistro e il centravanti nella formazione titolare questo in 4 giorni rivoluziona tutto ma andrea agnelli nn dice nnt sta pieno di soldi kome una zampogna se l’inter si leva balotelli e un conto con la squadra ke si e fatta a nostre spese e superfluo balotelli per quanto forte sia e sempre un in piu se noi ci leviamo diego ke gia stiamo inguajati in stretto napoletano per prendere di natale ma sono pazzi ce una differenza di 8 anni fra i 2 il ke e sconvolgente.

  30. A prescindere nn voglio ke diego vada via ovviamente se va via ci deve essere un sostituo all’altezza di natale per quanto mister 29 reti sia forte nn lo voglio e vekkio va per i 34 ormai mentre l’olandese van der vart mi garberebbe parekkio basta italiani pippe o sopravaòutati o vekki perke dobbiamo essere per forza tutti italiani se ci sono anke gli strranieri forti kakkio lo zoccolo italiano ce labiamo a differenza d’altri… sotto con qualke acquisto estero no.

  31. da questa intervista sembra che delneri lo volesse tenere Diego ma poi la società si sia imposta perchè è arrivata l’offertona….. be’ almeno questo mi fa piacere … certo ho tanta voglia di piangere se penso alla sua rabbia dopo il gol nel trofeo tim e alla sua professionalità e al fatto che non ha mai parlato, mai alzato la testa, mai detto niente, ha solo lavorato…non si trattano così le persone ma è da tanto tanto tempo che lo stile non sappiamo più neanche cosa sia….e gente che invece non è nessuno, ma nessuno, si permette di chiedere soldi e ritenersi pessimista per il rinnovo…questo genere di persone sono il nostro “patrimonio”…era davvero tanto tempo che non mi sentivo così delusa, perchè si vince, si perde, si va anche in serie B ma il rispetto delle persone è imprescindibile e non posso considerare quel tipo di persona un patrimonio e vedere andare via campioni nella vita prima che sul campo…

  32. Ke pena il milan prende ibrahimovich e noi stiamo a guadare avremmo potuto scambiarlo cn diego invece continuiamo a fare pena abbiamo un attakko ke fa ribbrezza e cacciamo l’uniko ke ai i piedi buoni e nn prenderemmo sikuramente torres ma pazzini ke tutto mi semra tranne ke un campione ancora una volta la societa sta fallendo di brutto ce solo una cosa da dire mi dispiace per l’amiko numero 7 ma VERGOGNATEVIIII.

  33. Diciamola tutta, Del Piero ha fatto fuori anche DIEGO, il suo erede naturale, quando ha vistoche avrebbe giocato come seconda punta bravo e serio com’è lui avrebbe avuto solo le briciole, così invece si gioca il posto con DiNatale…..

  34. ce ne pentiremo veramente per Diego..poteva benissimo adattarsi a fare la seconda punta era lui “l’erede” del Capitano..invece che si fa?? si vende sià lui che Giovinco..per acquistare un buonissimo giocatore come Di Natale ma pur sempre un 33 enne..non se se mi spiego..questa mossa di Marotta non lo capita..mah resto veramente perplesso..cmq devo ammettere che tranne questa eventuale trattativa Marotta ha fatto un lavoro secondo me da 7 in pagella 🙂

  35. Credo che alla fine sia stata fatta la cosa giusta, a patto che si investano per un campione vero

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi