Del Neri ammette: "Siamo fermi sul mercato, ma nessuno è incedibile" | JMania

Del Neri ammette: “Siamo fermi sul mercato, ma nessuno è incedibile”

“Per me tutti i giocatori sono sullo stesso livello. Ma sul mercato siamo in fase di stallo“. Lo ha dichiarato Gigi Delneri, tecnico della Juventus, nel corso della sua conferenza stampa di oggi tenutasi a Varese. Si dovrà aspettare, dunque, prima di poter vedere a segno qualche colpo di mercato, eppure la Vecchia Signora ha …

Per me tutti i giocatori sono sullo stesso livello. Ma sul mercato siamo in fase di stallo“. Lo ha dichiarato Gigi Delneri, tecnico della Juventus, nel corso della sua conferenza stampa di oggi tenutasi a Varese. Si dovrà aspettare, dunque, prima di poter vedere a segno qualche colpo di mercato, eppure la Vecchia Signora ha qualche urgenza, seppur l’attacco attuale al tecnico non dispiaccia a ffatto: “Sì, lì abbiamo cinque giocatori: Iaquinta, Amauri, Trezeguet, Diego e Del Piero. Venivano indicati come cinque di grande livello e non penso che adesso siano scaduti. Anzi, direi che hanno voglia d’impegnarsi e di mettersi in discussione, quindi siamo sulla strada giusta“.
Nonostante in più occasioni si sia data fiducia a Diego, il brasiliano continua ad essere inserito in numerose trattative di mercato: “Il calcio varia molto ed è complicato – continua Delneri – Cerchiamo di dare un assetto tattico ai giocatori che abbiamo adesso ma il mercato è aperto e tutte le soluzioni sono possibili. Qui nessuno è incedibile. Se io devo tenere Diego anche domani, Diego deve essere una punta. Non mi sembra che ci sia così tanto di meglio in giro. Poi da qui alla fine di agosto ripeto che può capitare di tutto. Ma non parlo solo di Diego“. Ma al momento attuale “la nostra priorità è vedere se ci sono giocatori all’altezza per migliorare la nostra difesa”, sottolinea il tecnico.
“Non sarà affatto scontata la partita con lo Shamrock“, ha poi dichiarato Del Neri sul prossimo match di Europa League, “è una squadra che ha grande fisicità e gioca in casa in un campo e in un ambiente difficile per gli avversari. Ma noi saremo pronti“.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi