De Ceglie “Vincerle tutte da qui alla fine. La nazionale? Un sogno” | Juvemania

De Ceglie “Vincerle tutte da qui alla fine. La nazionale? Un sogno”

De Ceglie “Vincerle tutte da qui alla fine. La nazionale? Un sogno”

Il rinnovo è stata la ciliegina sulla torta, ma Paolo De Ceglie aveva già trovato quest’anno ciò che gli era mancato in passato: la continuità. La cura Conte, dunque, ha fatto bene anche al terzino valdostano che ha inanellato una serie di prestazioni positive che potrebbero presto portarlo a vestire la maglia della nazionale italiana: …

Il rinnovo è stata la ciliegina sulla torta, ma Paolo De Ceglie aveva già trovato quest’anno ciò che gli era mancato in passato: la continuità. La cura Conte, dunque, ha fatto bene anche al terzino valdostano che ha inanellato una serie di prestazioni positive che potrebbero presto portarlo a vestire la maglia della nazionale italiana: “I risultati tengono il morale alto e in questo momento stanno arrivando – ha dichiarato oggi De Ceglie ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Dovranno continuare ad arrivare però, perché il nostro percorso deve essere sempre lo stesso. Dobbiamo vincerle tutte, senza guardare in casa d’altri”.
E gli altri sono… il Milan, l’avversario diretto per lo scudetto, appena uscito dalla Champions per mano del Barcellona: “E’ una squadra italiana è dunque mi è dispiaciuto che sia uscita. Non so se andando avanti avrebbero perso smalto in campionato, anche perché le vittorie spesso creano entusiasmo e danno energie in più. L’infortunio di Pato? Non è certo una bella cosa, anche perché per esperienza personale so bene quanto sia difficile stare lontano dal campo”, prosegue Paolo.

La lotta scudetto, dunque, entra nella fase calda, ma da parte bianconera non c’è nessun rammarico per i 14 pareggi stagionali che hanno un po’ frenato la Juve: “Non credo sia stato un problema di concentrazione, anche perché sappiamo che è sempre fondamentale e anche a Palermo ne servirà parecchia. Dovremo partire subito forte, iniziando la gara con il piglio giusto”, dice De Ceglie anticipando i temi della prossima sfida di campionato.
L’imperativo è finire bene, dunque, sia per la squadra, sia per sé stesso, visto che per De Ceglie potrebbero aprirsi le porte della nazionale e di conseguenza degli Europei 2012: “Beh, la Nazionale è il sogno di ogni calciatore e a maggior ragione, se si veste una maglia prestigiosa come quella della Juventus è un dovere continuare a coltivarlo”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi