Dani Alves alla Juventus | Intesa più vicina

Dani Alves alla Juventus: intesa più vicina

Dani Alves alla Juventus: intesa più vicina

Dani Alves alla Juventus: il brasiliano rifiuta il prolungamento con il Barcellona. Il quotidiano ‘Tuttosport’ continua a sostenere la tesi secondo cui Dani Alves (31), terzino destro brasiliano, sarà con buone probabilità il sostituto di Stephan Lichtsteiner (30), il cui contratto è in scadenza a giugno 2015. Lo svizzero chiede un aumento di ingaggio che …

Dani-Alves-barcelonacomDani Alves alla Juventus: il brasiliano rifiuta il prolungamento con il Barcellona. Il quotidiano ‘Tuttosport’ continua a sostenere la tesi secondo cui Dani Alves (31), terzino destro brasiliano, sarà con buone probabilità il sostituto di Stephan Lichtsteiner (30), il cui contratto è in scadenza a giugno 2015.

Lo svizzero chiede un aumento di ingaggio che la Juve non è disposta a concedere, ragion per cui il dg Beppe Marotta pensa di sostituirlo con il laterale blaugrana. La dirigenza catalana ha già proposto il prolungamento al calciatore, che però non vuole saperne e lascia intendere di volersi trasferire in un altro club europeo purché giochi la Champions League. La Juventus, secondo il quotidiano torinese, sarebbe una soluzione molto gradita a Dani Alves e a febbraio potrebbe esserci la firma a costo zero in vista della stagione sportiva 2015-2016.

3 commenti

  1. MAGARI l operazione risultera negativa come alla Roma con l inglese….ma portare a casa un paio di ragazzi che sono nostri MAI…..Zaza e Immobile non hanno insegnato nulla……..questa caccia ia parametri zero diventa ridicola se parliamo di over 30-……

    • ma perchè vi crucciate tanto con Zaza?
      abbiamo una clausula di recompra (come quella del Real su Morata) fissata a 15 mln (ed è un bene che non possano aumentare, perchè dopo le due partite in nazionale potrebbe salire il prezzo). Di questi 15 milioni tenendo conto dei soldi che il sassuolo ci ha dato sempre per Zaza, risulterà, al netto, una spesa di 4 mln di euro che si possono considerare un premio di valorizzazione da riconoscere al sassuolo per averlo cresciuto, fatto maturare e giocare con continuità…quindi perchè rischiare di riportare ora zaza che doveva stare in panca dietro i titolari tevez e llorente se invece può giocare per un anno con continuità e possiamo prenderlo l’anno prossimo a 4 mln al netto?

      diverso è il discorso di Licht…per me lasciarlo a parametro 0 è una sconfitta; non rinnovargli il contatto pure. ma comunque sono sicuro che da parte sua Licht non chiederà la luna perchè lo ha detto che la juve è la sua prima scelta e che i soldi non sono un problema…la cosa assurda sarebbe darlo via, prendere un sostituto e riconoscergli uno stipendio più alto per fare la riserva di romulo. Ergo avere due scommesse in un ruolo, se nessuno dei due funziona siamo fritti…tanto vale tenerlo, rinnovare il contratto, inserire romulo e vedere se può essere titolare oppure al massimo comprare darmian per l’anno prossimo…ma scommesse su trentenni che vengono a fare i Lucio o Anelka della situaizone non credo ne abbiamo bisogno

  2. forse non lo colgo, ma c’è un senso a questa eventuale operazione? Prendere uno di un anno più vecchio, pagargli lo stipendio più alto rispetto a quello di Licht, aspettare che si ambienti, e sperare che sia un ottimo acquisto?
    Ma perchè l’aumento Licht non se lo merita? di certo è stato più decisivo di giovinco…spero che gli rinnovino il contratto per due motivi:
    1. giocatore valido
    2. parametro 0 ? O.o

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi