Calciomercato, proposta choc alla Juve | Cavani e 10 milioni per Pogba

Dalla Francia: proposta choc per Pogba, Cavani e 10 milioni

Dalla Francia: proposta choc per Pogba, Cavani e 10 milioni

Clamorosa proposta del PSG alla Juventus per il mercato di giugno: offerti Cavani e 10 milioni per il cartellino di Pogba

FBL-FRA-LCUP-PARIS-SAINT-ETIENNELa proposta è di quelle choc e se fosse confermata sarebbe come un vera e propria bomba sul mercato: la dirigenza del Paris Saint Germain pur di arrivare a Paul Pogba, sarebbe disposta a cedere alla Juventus uno dei suoi pezzi da novanta. Difficile, praticamente impossibile che il discorso si ripara già a gennaio, visto che la Juve ha già ringraziato e rispedito al mittente le avances per il centrocampista francese. A giugno, però, il PSG tornerà alla carica, come già annunciato dal patron del club francese.

Tra qualche mese sarà molto difficile per la Vecchia Signora respingere le offerte che sono pronte a piovere un po’ da tuta Europa, con Real Madrid, i due Manchester e il Bayern Monaco pronte a partecipare all’asta. Fin qui abbiamo letto sui giornali francesi di una base d’asta da ben 70 milioni, ma il “Daily Mail” va oltre, rendendo pubblica quella che sarebbe la prossima mossa del PSG: il club di Ligue 1 arriverebbe a sacrificare Edinson Cavani pur di arrivare a Pogba. Assieme al cartellino dell’attaccante uruguayano prelevato dal Napoli la scorsa estate per 60 milioni di euro, alla Juventus andrebbe anche un assegno da 10 milioni. Una proposta stratosferica che farebbe traballare qualunque dirigenza.

Intanto, Marotta deve al più presto ottenere il sì di Pogba e Raiola per il prolungamento di contratto fino al 2018 a 4 milioni l’anno. Uno step che a giugno potrebbe ulteriormente far lievitare il costo del centrocampista francese.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

9 commenti

  1. non riusciamo a pagare a pogba gli ingaggi che propongono all estero, e cavani che prende 10 mln all anno si?

  2. CAVANI PIU’ VERRATTI E 15ML SI PUO’ FARE

  3. Penso che la cessione di Pogba sia ineludibile, ma deve rappresentare per la Juve quella che è stata la cessione di Zidane che è servita a rinforzare in modo decisivo la squadra .
    l’unica proposta accettabile per me è una offerta liquida di 5o Mil. + il cartellino di
    Verratti.
    In una prospettiva di pianificazione e di possibili altri rinforzi questa sarebbe per me una soluzione soddisfacente.
    Cavani è un grande giocatore ma creerebbe solo problemi.

  4. cavani+verratti e se ne parla
    o di maria+benzema

  5. il problema sarebbe l’ingaggio..ma secondo voi..

  6. A prescindere dal fatto che ritengo questa voce surreale, credo comunque che il valore di Cavani sia indiscutibile. Penso che il vero problema sia se negli schemi di Conte uno come Cavani renderebbe al massimo, lui che era abituato a giocare in velocità attaccando gli spazi nella metà campo avversaria. Se veramente l’interesse del PSG è realistico, una dirigenza Juventina un minimo oculata non dovrebbe fare altro che proporre uno scamio del tipo: Verratti+Lucas+ 20 mln in cambio di Pogba. Avremmo risolto gran parte dei nostri problemi di centrocampo e attacco.
    Ma una dirigenza che non riesce a chiedere di rispettare un accordo già fatto per Vucinic/Guarin, potrebbe proporre uno scambio del genere????????????

  7. ragazzi ma credete proprio a tutto e??…..se veramente il psg avesse avanzato questa offerta la juve glie lo portava fino in francia sulle spalle….ridicoli

  8. se lo vogliono vendere dopo un anno significa che non sono soddisfatti…..e poi e uomo NAPOLI…a Torino non si trover ebbe bene

  9. Allora, per me Cavani se lo possono anche tenere. Se hanno speso 60 mln(valutazione molto soggettiva) ed ora vogliono rientrare della spesa , è un problema loro. Meglio 70 mln sull’unghia da spendere poi laddove più ne abbiamo bisogno, vedi le fasce ,acquistando due top players .

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi