Dal Belgio: l'Inter comprò arbitri durante la Champions 2004 | JMania

Dal Belgio: l’Inter comprò arbitri durante la Champions 2004

L’indiscrezione è di quelle che farebbero tremare anche le mura di un bunker: nel 2004 l’Inter avrebbe corrotto alcuni arbitri per aggiudicarsi il girone di qualificazione della Champions League. Secondo quanto riportato da un sito belga, ‘Footgoal‘, che cita come fonte anche il Corriere della Sera, la giustizia sportiva italiana sarebbe in possesso delle intercettazioni …

adrianointer104L’indiscrezione è di quelle che farebbero tremare anche le mura di un bunker: nel 2004 l’Inter avrebbe corrotto alcuni arbitri per aggiudicarsi il girone di qualificazione della Champions League. Secondo quanto riportato da un sito belga, ‘Footgoal‘, che cita come fonte anche il Corriere della Sera, la giustizia sportiva italiana sarebbe in possesso delle intercettazioni telefoniche al riguardo. Se la notizia fosse confermata sarebbe un vero e proprio terremoto per l’Inter, che oltre ad essere tirata in ballo dal nuovo filone di intercettazioni di Calciopoli, sarebbe attaccata anche “dall’estero”, per un’inchiesta che potrebbe avere conseguenze davvero nefaste per il club di Moratti.

Chi mastica il francese può leggere di seguito l’articolo originale:
L’Inter de Milan achète un arbitre contre Anderlecht
Un nouveau scandale footballistique va peut-être éclater en Italie. Après avoir sanctionné la Juventus de Turin il y a quelques années, la justice sportive italienne serait dans le collimateur de l’Inter de Milan qui aurait selon certaines sources (Corriere Della Sera) payé certains arbitres lors de la Ligue de Champions en 2004.
Le Sporting d’Anderlecht n’a certainement rien à se reprocher mais le club bruxellois pourrait être indirectement impliqué dans une nouvelle affaire de corruption qui pourrait toucher l’Inter de Milan. Le club lombard aurait payé certains arbitres lors de la Ligue des Champions 2004 où il était versé dans le groupe avec le FC Valence, le Werder Brême et le Sporting d’Anderlecht. La justice sportive italienne aurait en sa possession des écoutes téléphoniques qui impliquerait le club italien et certains arbitres.
L’Inter avait remporté la rencontre sur le score de trois buts à un au Parc Astrid.

5 commenti

  1. This blog has been loading slowly for me the last couple of days. I thought maybe it was my laptop, but my sister visits your web-site as well and she told me the identical factor is occurring to her. Any ideas?

  2. le intercettazioni carà verità…. non le hai ancora ascoltate… SONO SEMPRE 29!

  3. Facchetti corrompe l’arbitro di Salernitana Inter, nel torneo di qualificazione Subbuteo 2004.

    Ormai siete proprio alla frutta, dopo la figuraccia di oggi:

    la telefonata utilizzata dalla difesa di Moggi nel processo di Napoli e definita dall’avvocato come “l’intercettazione madre di tutto ciò che è stato raccolto”, dove Giacinto Facchetti dialogando con Paolo Bergamo direbbe all’allora designatore di inserire Collina in una griglia, in realtà è la solita furbata. infatti, a pronunciare il nome di Collina è Bergamo stesso e non Facchetti, come ha fatto credere la difesa di Moggi in data odierna in sede legale.

  4. bufala…hanno riportato un articolo del corriere in cui Pairetto parlava con Facchetti dell’arbitro Vassaras…

  5. Nel mio molto approssimativo francese suonerebbe cosi’! spero che possa essere d’aiuto a chi non riusciva a leggerlo. saluti a tutti!

    L’inter corrompe un arbitro per lo scontro con l’Anderlercht
    un nuovo scandalo calcistico potrebbe scoppiare in italia. dopo aver sanzionato la Juventus , la giustizia sportiva italiana avrebbe nel mirino l’inter che secondo alcune fonti (Corriere della sera) pagato certi arbitri della champions league nel 2004.Lo Sporting d’Anderlecht non e’ imputato di nulla ma potrebbe indirettamente essere implicato in un nuovo caso di corruzione che colpira’ l’inter. il club lombardo avrebbe corrotto alcuni arbitri nel 2004 nel girone di Valencia, werder e anderlecht. la giustizia italiana sarebbe in possesso di intercettazioni telefoniche tra il club italiano e alcuni arbitri.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi