D'agostino verso Napoli: scambio con Cigarini? | JMania

D’agostino verso Napoli: scambio con Cigarini?

La premessa è sempre uguale, improntata al basso profilo («Quello di gennaio? Sarà un mercato in tono mino­re ») e, invece, il saldo finale sarà inevitabilmente sostan­zioso. E, probabilmente, mai come quest’anno foriero di no­vità interessanti: perché sono molti i club che hanno già cam­biato allenatore e che, dunque, cercheranno di accontentare le richieste dei …

Gaetano D'AgostinoLa premessa è sempre uguale, improntata al basso profilo («Quello di gennaio? Sarà un mercato in tono mino­re ») e, invece, il saldo finale sarà inevitabilmente sostan­zioso. E, probabilmente, mai come quest’anno foriero di no­vità interessanti: perché sono molti i club che hanno già cam­biato allenatore e che, dunque, cercheranno di accontentare le richieste dei nuovi tecnici. Un caso emblematico sarà quello del Napoli, che da Roberto Do­nadoni è passato a Walter Mazzarri, intenzionato ad ap­portare modifiche sostanziali all’assetto tecnico della squa­dra.
Il punto nevralgico riguar­da Luca Cigarini, uno degli elementi qualificanti della campagna acquisti che, però, è finito ai margini, tanto da far prendere in considerazione a una parte del suo entourage la possibilità «di un prestito di sei mesi a gennaio». Lunedì si è palesato in sede Vincenzo D’Ippolito e il fatto che sia l’a­gente di Cristian Ledesma ha subito messo in collegamento le due cose ipotizzando un scambio di prestiti. Un’even­tualità da non scartare (anche se sull’argentino è più forte il pressing del Genoa che lo valu­ta in alternativa a Menegazzo), sebbene l’obiet­tivo principale del Napoli sia Gaetano D’Agostino, centro­campista dell’Udinese che non è riuscito a superare la delu­sione di non essere passato al­la Juventus in estate. Il suo tempo a Udine sembra davve­ro finito e uno scambio con Ci­garini non viene scartato a priori da entrambe le parti. Il Napoli, inoltre, discute con il Genoa dello scambio tra Zuni­ga e Modesto (operazione molto probabile) e monitora la situazione di Luca Toni: tor­nerà in Italia e su di lui sono attente la Roma e l’Inter nel caso in cui i nerazzurri non rie­scano a sbloccare la querelle Pandev con la Lazio).

Leggi l’articolo completo sull’edizione di Tuttosport oggi in edicola

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi