Crisi libica: a rischio l’aumento di capitale della Juventus? | JMania

Crisi libica: a rischio l’aumento di capitale della Juventus?

Crisi libica: a rischio l’aumento di capitale della Juventus?

Preoccupazione in casa Juventus in seguito alla decisione dell’Unione Europea di congelare i beni e le quote azionarie possedute dalla Libia di Gheddafi. LA finanziaria libica Lafico, lo ricordiamo, deitene infatti circa il 7% delle quote azionarie bianconere: allo stato attuale il club non rischiua nulla, ma se la società dovesse decidere un aumento di …

Preoccupazione in casa Juventus in seguito alla decisione dell’Unione Europea di congelare i beni e le quote azionarie possedute dalla Libia di Gheddafi. LA finanziaria libica Lafico, lo ricordiamo, deitene infatti circa il 7% delle quote azionarie bianconere: allo stato attuale il club non rischiua nulla, ma se la società dovesse decidere un aumento di capitale, i libici non potrebbero sottoscriverlo e toccherebbe alla Exor andare a coprire la parte dell’aumento che dovrebbe toccare invece ai libici. Non è dato sapere, al momento, se la famiglia Elkann-Agnelli sia alla ricerca di un nuovo socio che vada a rilevare le quote della Lafico.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi