Cosa c'è nel futuro di Tiger Woods? | JMania

Cosa c’è nel futuro di Tiger Woods?

Le ultime settimane non sono state facili per Tiger Woods. Il giocatore di golf più famoso del mondo ha avuto i mass media alle calcagna a partire dall’incidente d’auto del 27 novembre, proprio davanti a casa sua. Tiger non essersi fatto molto male nell’incidente, anche se nessuno sapeva esattamente cosa fosse successo o perché. Ma …

tiger-woodsLe ultime settimane non sono state facili per Tiger Woods. Il giocatore di golf più famoso del mondo ha avuto i mass media alle calcagna a partire dall’incidente d’auto del 27 novembre, proprio davanti a casa sua. Tiger non essersi fatto molto male nell’incidente, anche se nessuno sapeva esattamente cosa fosse successo o perché.
Ma la storia è diventata presto più complicata, e Tiger ha dovuto prendersi un po’ di tempo per parlare con la polizia di quello che era successo. Sono poi trapelate storie di relazioni clandestine e problemi coniugali. In pochi giorni Tiger Woods, da golfista noto in tutto il mondo, era diventato più conosciuto per le voci sui suoi rapporti extraconiugali.
L’11 dicembre, Tiger stesso ha diramato un comunicato tramite il suo sito web, dicendo che si sarebbe “preso una pausa indefinita dalla sua carriera di golfista professionista”.
Ora, la domanda è se vedremo mai il ritorno di Tiger Woods, o se abbiamo invece assistito alle sue ultime prestazioni sulla scena golfistica professionistica. Di certo, un suo mancato ritorno sarebbe una grossa perdita per il mondo del golf, anche per i guadagni che questo campione porta a quel mondo. Già in passato si era allontanato dalla scena per motivi medici, in seguito ad un’operazione al ginocchio, determinando un crollo del 40% nel giro d’affari del settore. Quindi c’è da aspettarsi una simile caduta anche questa volta. Finora Tiger Woods ha fatto miracoli per il golf. Ora è in una posizione molto diversa, e ritiene evidentemente di doversi concentrare più sulla famiglia e sul matrimonio che sul green. Comprensibile, ma la questione di un suo possibile ritorno rimane comunque aperta.
Ciò che lascia perplessa la maggior parte dei commentatori è la parola “indefinito”. Tiger può non essere in grado di mettere un limite di tempo alla sua assenza ma, come in tutti gli sport, un giocatore che rimane inattivo troppo a lungo potrebbe avere grosse difficoltà per ritrovare la forma e lo smalto dei tempi d’oro. Ad oggi, Tiger è stato il numero uno a livello mondiale per più di 570 settimane, e nessun altro era mai riuscito a raggiungere un risultato simile.
Arriverà certamente il momento in cui la sua stella inizierà a tramontare, e la domanda è se sarà in grado di rimetterla in moto, rimanendo lontano dal golf per tanto tempo. Probabilmente, per allora avremo saputo se aspettarci di rivederlo giocare o meno. Potrebbe sempre seguire i passi di altre celebrità, come apparire nei reality o gioca a poker.
Il Master del 1997 ha rappresentato per Tiger Woods la prima importante vittoria nel golf. Nei dodici anni trascorsi da allora ha vinto molti altri tornei, ha guadagnato grandi quantità di denaro e ha sposato Elin Nordgren, da cui ha avuto due figli.
Ma ora non ci rimane che aspettare per vedere se Tiger Woods sarà ancora una volta il giocatore di golf preferito al mondo. Da quando l’incidente automobilistico lo ha trascinato sulle prime pagine dei giornali, per le ragioni sbagliate, ancora una volta tutti si sono interessati a lui, ma non per le sue doti di golfista.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi