Corsport: la Juve ha il sì di Inler | JMania

Corsport: la Juve ha il sì di Inler

Corsport: la Juve ha il sì di Inler

Vertice per Gokhan Inler ieri pome­riggio, in una saletta riservata di un gran­de albergo nel centro di Torino: l’ad bianconero Bep­pe Marotta e il coordinatore dell’area tec­nica Fabio Paratici hanno incontrato il suo manager Dino Lamberti, accompagnato da uno stretto collaboratore. Con Giampaolo e Gino Pozzo, infatti, Marotta non ha ancora parlato: lo fa­rà nella …

Vertice per Gokhan Inler ieri pome­riggio, in una saletta riservata di un gran­de albergo nel centro di Torino: l’ad bianconero Bep­pe Marotta e il coordinatore dell’area tec­nica Fabio Paratici hanno incontrato il suo manager Dino Lamberti, accompagnato da uno stretto collaboratore. Con Giampaolo e Gino Pozzo, infatti, Marotta non ha ancora parlato: lo fa­rà nella prossima settima­na, approfittando dell’ap­puntamento già fissato per discutere i ri­scatti di Simone Pepe e Marco Motta. Ol­tre che per effettuare un temerario tenta­tivo per Alexis Sanchez. Adesso che nel colloquio entra di prepotenza Inler, e con la forza di un accordo accettato dal centrocampista, si ingigantisce l’intrigo che coinvolge Udinese, Juve e Napoli: per­ché il presidente azzurro Aurelio De Lau­rentiis non ha mai incontrato Lamberti, in compenso ha già l’accordo con i Pozzo.
Le parti, negli ultimi gior­ni, si sono decisamente invertite. Conside­rato che nelle trattative di mercato la vo­lontà del calciatore è quasi sempre decisi­va, la Juve può considerarsi in vantaggio sul Napoli, dovendosi limitare, di fatto, ad allineare la sua offerta a quella presenta­ta dal Napoli, ovvero 14,5 milioni (12 cash più la seconda metà di German Denis). Non chiederanno sconti, in corso Galileo Ferraris, tenteranno solo di preparare una griglia di contropartite tecniche che pos­sano ingolosire Francesco Guidolin e ab­battere l’esborso in contanti. Oltre ai gio­vani della Primavera (Manuel Giandona­to insidato però da Fiorentina e Parma, e Marcel Buchel in prima fila) e a quelli ge­stiti in comproprietà o girati in prestito (Albin Ekdal, Luca Marrone e Cristian Pa­squato), la Juve proverà a inserire l’esper­to Amauri Carvalho de Oli­vera, già nel mirino di Fio­rentina e Parma, che po­trebbe essere attratto dalla Champions. Ai Pozzo, per la verità, piace moltissimo Se­bastian Giovinco: tutto però lascia intendere che se non tornerà a Torino il fantasista rimarrà in Emilia.
Per come si sono messe le cose è dif­ficile, a questo punto, im­maginare che Juve e Udine­se non trovino l’accordo. E con il «sì» di Inler in pugno, la Juventus si sente al sicu­ro. Il Napoli, tuttavia, effettuerà a sua vol­ta un nuovo tentativo, cercando di far leva non tanto sull’ingaggio, ma sulla possibili­tà di giocare in Champions League.

Credits: Corsport

10 commenti

  1. SE fossi MAROTTA non aspetterei piu di tanto lo prenderei anche stanotte questo e un grande giocatore fisico tecnica e fiuto del gol speriamo che la trattativa venga chiusa al piu presto in bocca al lupo sempre forza JUVE

  2. finalmente un aquisto intelligente!!!

  3. @Ju29doc
    con i prezzi attuali valutare il cartellino di Giovinco 7 milioni non mi pare ‘equo’ …non ho detto che andava bene per la Juve ma se riuscissimo a fare un mercato in uscita a prezzi un po’ più favorevoli male non farebbe. Speriamo almeno che Marotta non si faccia scippare i nostri giovani, vedi Ekdal, Giandonato, Pasquato, Marrone etc etc…

    Ribery/Lennon …dipendesse da me, no… grazie 🙂

  4. Paolo metà giovinco è stata valutata 3.5mln il resto mi sembra del cartellino 4mln

    Marotta Conte vuole questo centrocampo

    ___________Sissoko_______Inler____________
    Krasic___________________________Ribery o Lennon
    alternativa il centrocampo a 3 con pirlo al centro

  5. no non e una mossa intelligente,giovinco vale almeno 12 milioni di euro..

  6. @Ju29doc
    non ho detto che è da Juve, ma cedere la comproprietà per 3 milioni o poco più non mi pare una mossa intelligente…

  7. paolo Giovinco non è da Juve

  8. premesso che trattare con l’Udinese è sempre ‘rischioso’ questo ragazzo mi piace parecchio… speriamo che Marotta faccia un buon accordo considerando che c’è pure da discutere alcuni riscatti… l’importante è che non ceda per 2 soldi qualche compropietà dei nostri giovani (vedi l’enorme cavolata fatta con Giovinco lo scorso anno)

  9. DAI DAI ! chiudiamola sta trattativa….

  10. Siamo a 3quarti del percorso per portare Inler alla Juve,ora rimane l’altro quarto,cioè convincere Pozzo con una cifra almeno uguale a quella fatta dal Napoli(si parla di 15mil).Certo è che ormai “comandano” i calciatori,con la loro volonta’(e quella di Inler è di vestire il BiancoNero),quindi siamo davvero vicini a prendere un grande centrocampista,mi spiace che questo possa allontanare Marchisio dalla Juve,ci sono affezionato,lo visto giocare gia’ quando era nella scuola calcio e per me la maglia della Juve è un po’ la sua seconda pelle. Spero che si sacrifichi un altro calciatore,chesso’,Filippo opp Sissoko.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi