Cori razzisti, con la Roma si rischia la squalifica del campo, tifosi avvisati | JMania

Cori razzisti, con la Roma si rischia la squalifica del campo, tifosi avvisati

Cori razzisti, con la Roma si rischia la squalifica del campo, tifosi avvisati

Tifoso avvisato, Juventus (quasi) salvata. La società bianconera rischia seriamente una squalifica del campo al prossimo coro razzista da parte dei propri tifosi, dopo gli innumerevoli episodi avvenuti nel corso della stagione e le multe record fin qui collezionate dal club. Ecco perché con una lettera aperta, scritta dal centro coordinamento degli Juventus Club e …

Tifoso avvisato, Juventus (quasi) salvata. La società bianconera rischia seriamente una squalifica del campo al prossimo coro razzista da parte dei propri tifosi, dopo gli innumerevoli episodi avvenuti nel corso della stagione e le multe record fin qui collezionate dal club. Ecco perché con una lettera aperta, scritta dal centro coordinamento degli Juventus Club e dalla curva Sud, il cuore pulsante del tifo bianconero ha preso posizione invitando i cosiddetti ‘cani sciolti’ a darsi una calmata per il bene della Juventus. “Evitiamo e contrastiamo i cori razzisti e beceri che, vista la diffida del nostro campo, potrebbero solo danneggiarci in questo delicato e fondamentale finale di stagione. Sei finali… Nelle quali anche noi tifosi non dobbiamo sbagliare”, si legge nell’appello congiunto.

A partire da Juve-Roma di domenica sera, dunque, i tifosi bianconeri sono chiamati ad una prova di maturità anche perché nelle fila giallorosse ci sono numerosi giocatori di colore (da Simplicio, a Juan…) e è assolutamente vietato ripetere quanto accaduto con Diakitè nell’ultimo match casalingo contro la Lazio. “E’ una situazione che crea forte disagio perché siamo all’avanguardia in questa lotta. Da anni portiamo avanti con l’Unesco il progetto “Un calcio al razzismo” e le nostre giovanili sono un laboratorio multietnico, formato da calciatori di tutti i continenti. Questo fenomeno è frutto di uno sparuto gruppo di tifosi, ma va debellato”, aveva dichiarato tempo fa Beppe Marotta. Storce un po’, a nostro avviso, il silenzio di Andrea Agnelli: una parola del presidente, in questo momento topico, potrebbe fare la differenza.

3 commenti

  1. ” Sei finali…”

    Aaaaaaaaarrrrrgghhh! Porta sfigaaaaaa!

    Bene, sappiate che con la Roma si perde.
    Non scherzo. E ci sta bene, così impariamo a far scrivere le lettere a DelneVi!

  2. Esatto!!

    Come ho già scritto su Twitter: “anche ammesso (ma non credo) dovessero fare i bravi qualche cosa verrà trovata e di conseguenza la squalifica è assicurata.”

  3. gli idioti resteranno idioti e ci sara’ una squalifica,se non con la roma,sara’ dopo ma non potranno resistere a lungo senza sbandierare la loro idiozia.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi