Cori razzisti, ancora una multa per la Juventus | JMania

Cori razzisti, ancora una multa per la Juventus

Cori razzisti, ancora una multa per la Juventus

Una brutta abitudine dei tifosi della Juventus continua a costare caro alla società: il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha inflitto ai bianconeri ventimila euro di multa per cori razzisti durante l’ultima gara di Coppa Italia contro il Milan. Il giudice, inoltre, ha squalificato per una giornata: Gargano (Napoli), che non potrà dunque disputare la finale …

Una brutta abitudine dei tifosi della Juventus continua a costare caro alla società: il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha inflitto ai bianconeri ventimila euro di multa per cori razzisti durante l’ultima gara di Coppa Italia contro il Milan. Il giudice, inoltre, ha squalificato per una giornata: Gargano (Napoli), che non potrà dunque disputare la finale proprio contro la Juventus il 20 maggio a Roma, Mannini (Siena) e Mexes (Milan). Ammonizione con diffida ed ammenda di 5.000 euro è stata inflitta al tecnico del Milan, Massimiliano Allegri.

27 commenti

  1. Manca qualche “con” e “tra” ma credo sia capibile lo stesso. Comincio ad odiare il touchscreen >_<

  2. Il presupposto è quello che hai scritto tu. E anche quello che ho scritto ovvero, in un’altra discussione, che sono il primo a saltare sul divano col peggiore dei turpiloqui. E ti dirò di più, ho giocato a calcio e mi son beccato le mie ammonizioni ed espulsioni che erano la metà di quelle che mi sarei obiettivamente meritato. Quindi stai pur tranquillo che con tutti stai parlando men che uno stinco di santo. Ma mai, ne’ da giocatore ne’ da spettatore, mi è scappata un’offesa razzista. Sono sempre stato molto sensibile al problema e, culturalmente, in questo posso dirmi ben superiore ai coraggiosissimi scimiottatori della domenica. Quando, senza ipocrisia, si riuscirà a capire la differenza offesa e razzismo faremo tutti un bel passo in avanti. E dico tutti per lo stesso motivo per cui prima ho parlato di “tifoseria” perché che tu lo voglia ammettere o no, quello che passa agli altri è il gesto eclatante, nel bene e nel male.
    Spero di essermi scrollato di dosso aureola, veste da chierichetto e cilicio.

  3. il presupposto è che tu, visto quello che scrivi, sei un tifoso buono, una persona buona..una persona che non dice MAI frasi ingiuriose verso nessuno, che non dice mai parolacce, che si è sempre comportato lealmente nella vita nei confronti di chiunque…
    se sei così, io ti invidio,ti stimo e per me puoi giudicare il mondo e insegnare a vivere alle persone ..
    se non sei cosi …… evitiamo il perbenismo!

  4. @Daniele: “fare il verso della scimmia quando sei in curva o dire “sto figlio di p.”, “sto pezzo di m.”, “vaff.” al giocatore avversario dalla tribuna penso sia la stessa cosa”

    vabbè, se questo è il presupposto penso che non abbiamo le basi per confrontarci. Amen.

  5. Salvatore Aragri

    Ha ragionissima luke in questo caso gli ululati di scimmia hai calciatori di colore sono tali e quali ad kiamare una persona zingaro e tt il resto.. se lo fa il tifospùo e sbagliatissimo.. se lo fa il tifoso della jvue e ancora piu sbagliato,perche lo stile se ne va a farsi fottere.. il problema di suarez e che secondo me e un xenofobo e basta lo vuoi uccidere ??? e fatto cosi nn penso lo si possa cambiare… i tifosi invece lo devono fare perke a differenza del calciatore sono la per vedere la partita.. il tifos organizzato in italia dalle mie parti e in generale e preso come fosse un lavoro… MALE nn lo è e mai lo sarà…

  6. cmq…tifoseria è una parola troppo generale…siamo 14milioni di tifosi…40.000 spettatori allo stadio…13.960.000tifosi occasionali/pay tivuisti…fare il verso della scimmia quando sei in curva o dire “sto figlio di p.”, “sto pezzo di m.”, “vaff.” al giocatore avversario dalla tribuna penso sia la stessa cosa…io non condanno e non giudico nessuno però vorrei guardarmi un juventus-inter al fianco di Luke-Sun_Tzu…detto questo l’importante è che una volta fischiata la fine della partita tutto finisca lì…

  7. forse mi sono espresso male…il “sai che coro” era per mettere a confronto il nostro verso con tutti quelli che noi ogni domenica subiamo…
    noi per il verso della scimmia fatto una volta becchiamo 20.000,00€…
    i tifosi delle quadre avversarie fanno e dicono di peggio e nessuno li tocca…

  8. Daniele, vedi, gli “uuuuu” sono il verso della scimmia, se non l’avessi capito. Non sono i fischi o i buuuh che rivolgiamo a qualunque giocatore e che non hanno nulla di offensivo (come quelli rivolti a Balotelli, ad esempio, nonostante tentassero di farli passare per cori razzisti). Sono degli espliciti riferimenti razziali. Ti pare poco?

    Qualcun altro che reputa questi beceri versi “poca cosa”? Giusto per cominciare a fare della statistica e vedere se la tifoseria bianconera s’è rincoglionita del tutto o se c’è speranza che rinsavisca.

  9. Ovviamente la foto è d’archivio, non avevamo foto dell’ultima partita.

  10. lo striscione non è stato esposto martedì…è di qualche anno fa…ma ci venenite allo stadio????….cambiare foto grazie!!!!…
    i 20.000€ sono per gli “uuuuu (sai che coro)” a muntari/seedorf….ninete in confronto a quello che noi juventini subiamo…

  11. @Luke-sun_Tzu, non ti chiedo: “perchè striscioni contro l’Heysel o Scirea o Pessotto non vengono puniti?”
    Non te lo chiedo. Infatti, questa domanda dovrebbe farla la Dirigenza JUVE, a chi di competenza (giustizia sportiva) e pretendere una risposta.
    Perchè non lo fa ??
    Non trovo corretto esporre striscioni offensivi e anche se non sono eccessivamente lesivi, vanno puniti.

  12. Sì sì, l’avevo capito. Le “critiche” mi sa che erano più rivolte al primo commento di Manuel che lasciava spazio ad interpretazioni, poi troncate.

    Ed è vero che c’è disparità di trattamento, è sotto gli occhi di tutti, ormai.

    Dico solo che su certe schifezze non si dovrebbe guardare in casa d’altri perchè io non ricordo mai in passato di aver assistito ad un tifo bianconero razzista. E siccome si rischia che la merda dilaghi è bene andarci giù pesanti fin da subito.

    Non chiedermi perchè per cori e striscioni contro l’Heysel o Scirea o Pessotto non vengano puniti perchè l’unica risposta che ti posso dare è “siamo in italia”.

  13. @ Luke…daccordissimo.
    ma ripeto,con la Juve c’è sempre un trattamento diverso.
    sai benissimo che non sono(gli Juventini)stati gli unici a scrivergli cose cosi o a chiamarlo zingaro,ecco,li nasce la disparita’ di trattamento.
    Ecco,il mio commento gia’ in partenza era solo per la multa a Noi.

  14. @Dnajuve: un giocatore che da del negro a un altro e si tratta di un episodio per me non è diverso da chi fa un fallaccio od offende la madre o sputa. Se è un episodio non vedo differenza tra queste mancanze.
    E lo so benissimo in cosa è incorso Suarez, e non ho nemmeno mai detto che non meritasse quella squalifica, anzi.
    Però cerco di non essere ipocrita perchè so benissimo che può capitare a chiunque di sbagliare e sbroccare in certe situazioni di pura trance agonistica.

    Se Suarez si ripeterà sarò il primo a non volerlo alla Juve, di certo non gli sego le gambe per un singolo episodio.

  15. quindi un giocatore che da del negro ad un altro giocatore lo si puo’ perdonare perchè si è in preda all’adrenalina…?
    strana concezione che hai sul razzismo.
    suarez è stato punito con una multa salatissima ed una squalifica di ben 8 giornate…….

  16. Non per fare il bastian contrario ma un conto è se in preda all’adrenalina ti scappa un’offesa, un fallaccio, una reazione o qualsiasi altra cosa, un altro è l’idiota che sugli spalti mette striscioni ignobili o fa il verso della scimmia. Al calciatore possiamo perdonare l’episodio (non reiterato, ovviamente) ma quegli altri animali decerebrati starebbero bene liberati nel Bronx con t-shirt “i’m a racist”. Scommetto che anche lì prenderebbero lezioni di civiltà. E se così non fosse, poco male, se la sono cercata.

  17. io Suarez lo vorrei ed Evrà non è uno stinco di santo, anzi!!!! ciò non toglie che certi striscioni sono inutili e deleteri!!!!

  18. Io sono assolutamente contro il razzismo,tant’è che a suo tempo dissi che NON volevo uno come Suarez(liverpool)visto come si era comportato con Evra.
    Un’altra cosa è commentare la multa ricevuta.

  19. “Multeranno anche Giuliano Palma per il cuore è uno zingaro? pagliacci”

    capirai che questo possa suonare come un denigrare una decisione inequivocabilmente giusta. Se il tuo pensiero è quello espresso nel secondo commento, e non ne dubito, avresti dovuto mettere i puntini sulle “i” ;). Sai com’è, sono argomenti delicati.

  20. Mi spiegate in che cosa abbiamo differito nelle opinioni? Qui sembra che ci sia qualcuno che dice si al razzismo se non puniscono gli altri. Cosa mai più lontana dal mio pensiero. Il commento è volto UNICAMENTE a sottolineare la difformità di trattamento ad un brutto comportamento senza giustificarlo. Nessuno ha detto si al razzismo se lo fanno gli altri.

  21. rimane il fatto che NON multano nessuno tranne la Juve,con questo NON voglio dire che sia giusto esporre certi striscioni.

  22. Quoto anch’io sul no al razzismo: non è un comportamento da persone civili, non mi interessa degli altri, basta con questi cori!!!

  23. Quoto anche io Depa.
    Su queste cose non esistono “se” o “ma”.
    Certo, servirebbe uniformità di giudizio ma ciò non toglie che la nostra tifoseria stia prendendo una brutta piega. Chissà cosa pensano Gouano e Chibsah…

  24. D’accordissimo con Depa

  25. gli altri sono gli altri … se noi abbiamo uno stile certe cose non sono accettabili, punto. anche in questo aspetto possiamo e dobbiamo insegnare civiltà!!!

  26. Multeranno anche Giuliano Palma per il cuore è uno zingaro? 🙂 pagliacci. Per Pessotto una sola ammenda e per L’heysell??? NIENTE. Ma guai a toccare l’argomento razzismo. Anzia parliamo del razzismo contro due colori. Il bianco ed il nero su di una maglia ma solo a Torino. Buffoni.

  27. Noi sempre multati.
    gli altri sempre perdonati…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi