Coppa Italia la finale resta a Roma, ma De Laurentiis insiste | JMania

Coppa Italia la finale resta a Roma, ma De Laurentiis insiste

Coppa Italia la finale resta a Roma, ma De Laurentiis insiste

La finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli del 20 maggio si giocherà all’Olimpico di Roma. Lo ha confermato ieri anche il presidente del Coni Petrucci che non vuole sentire parlare di cambio di sede, né tantomeno di soluzione estera. Eppure ancora manca la parola definitiva della Lega Calcio di A, alla quale si …

La finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli del 20 maggio si giocherà all’Olimpico di Roma. Lo ha confermato ieri anche il presidente del Coni Petrucci che non vuole sentire parlare di cambio di sede, né tantomeno di soluzione estera. Eppure ancora manca la parola definitiva della Lega Calcio di A, alla quale si rivolge ancora il presidente del Napoli De Laurentiis (“giochiamo la finale a Milano, oppure a Parigi o Londra”). Anche ieri, al termine dell’incontro ad hoc con Juventus, Napoli e Lottomatica, il presidente Maurizio Beretta è rimasto zitto, mentre il numero uno azzurro ha sollevato ancora dubbi: “Se esistono tutte le condizioni perché sia una bellissima festa gradirei giocarla a Roma ma, se avremo dubbi, vireremo da un’altra parte. Mancano quasi due mesi, abbiamo tutto il tempo. Chi ha l’impianto ha determinate esigenze, come chi gestisce la sicurezza, come la Juve e Napoli: quando tutte le esigenze troveranno un comune denominatore sull’idoneità a disputare la partita si deciderà lo stadio in maniera irrevocabile. Petrucci ha criticato l’ipotesi di uno spostamento? Chi ha cervello faccia in modo che il calcio si modernizzi, chi lo ha guidato finora non mi sembra che ne abbia avuto così tanto”.

La Lega, secondo quanto trapela dalle pagine della ‘Gazzetta dello Sport’ non riterrebbe necessaria una conferma, essendo ufficialmente Roma la città designata, ma vista la confusione che continua a regnare, forse sarebbe stato opportuno emettere anche una striminzita nota. Intanto De Laurentiis un risultato l’ha ottenuto, ossia di rivedere la distribuzione dei settori dell’Olimpico, che era stata stabilita dalla Lega con l’Osservatorio e che assegnava tribuna Monte Mario e curva Sud alla Juve, Tevere e Nord al Napoli. Le due tribune dovrebbero ora essere divise a metà, anche a costo di perdere 2-5 mila posti e di scendere dall’attuale quota di 33 mila biglietti a società.

10 commenti

  1. @ Alessio…grazie x quello che hai scritto,ricambio di cuore l’abbraccio. Forza JUVE

  2. @Dnajuve
    Grazie fratello, sarebbe una goduria incredibile vincere, figurati per me che debbo “scontrarmi” quotidianamente con i tifosi partenopei. Già questa per me è una settimana di passione prima della partita in campionato, ti lascio immaginare per la finale…..Cmq come è bello essere JUVENTINO, ti abbraccio idealmente anche a km di distanza. Forza Juve

  3. Juventino DOC

    Ma tanto dovunque si andrà ci sarebbero le tifoserie del posto che potrebbero dare fastidio! Poi non ho mai capito perché la Supercoppa Italiana si debba giocare all’estero, se è Italiana deve essere giocata in Italia! Poi in Cina quanti ci andranno?

  4. @ Alessio…allora speriamo che giochino a milano,ti invito io…
    “benvenuti al nord”. In fondo qui avremo a che fare con Bilanisti e Binteristi= caccole, ominicchi…
    invadiamo milano,andiamo ad alzare la coppa sotto il naso del prescritto moRATTO e di zio fester…Sai che GODURIA…?

  5. Io invece pur abitando a Napoli e stando a 2 ore da Napoli non ci andrei, perchè sinceramente ho paura di possibili scontri tra romanisti, laziali, napoletani e juventini.

  6. se si gioca la supercoppa in Cina, si puo’ anche giocare la coppa a Parigi opp Londra…Io preferirei milano(sono di grugliasco),andrei di fisso.
    cmq le ultima notizie da Petrucci,sono che potrebbe (in quanto coni “padrone” dell’olimpico)chiudere le porte dell’olimpico,o meglio NON concedere lo stadio per la finale.

  7. @dnajuve
    Il problema è che a Roma ci sono le tifoserie laziale e romanista che sono in forte contrasto con quella napoletana, ma il motivo principale è che de laurentis vuole uno stadio ancora più grande per lucrare ancora di più sui biglietti. quindi vuole San Siro.

  8. Entrambe le squadre hanno pari diritti. non capisco cosa voglia De Laurentiis. inoltre, per noi sarebbe più pericolosa roma: un tifoso napoletano può vagare abbastanza tranquillamente per roma, a differenza di uno juventino che rischia h24 un accoltellamento.

  9. @ N°7…perdonami,ma non capisco dove sta il casino.
    In fondo,giocare a roma non dovrebbe fare piu’ comodo ai partenopei vista la vicinanza delle citta ?
    perchè de laurentis ha chiesto di rivedere la distribuzione dei biglietti ? un’ultima domanda e chiudo. cmq è stata sorteggiata la Juve in casa,quindi dovra’ pur avere (anche se minimo)qualche vantaggio no ?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi