Coppa Italia Juventus - Milan dirige Orsato, i precedenti | JMania

Coppa Italia Juventus – Milan dirige Orsato, i precedenti

Coppa Italia Juventus – Milan dirige Orsato, i precedenti

Toccherà a Daniele Orsato di Schio arbitrare Juventus-Milan, semifinale di ritorno di Coppa Italia Tim Cup in programma domani sera allo Juventus Stadium. E’ la terza volta in questa stagione che il fischietto veneto dirige i bianconeri dopo il successo casalingo con la Fiorentina e il pareggio in casa della Roma. In tutto, Orsato ha …

Toccherà a Daniele Orsato di Schio arbitrare Juventus-Milan, semifinale di ritorno di Coppa Italia Tim Cup in programma domani sera allo Juventus Stadium. E’ la terza volta in questa stagione che il fischietto veneto dirige i bianconeri dopo il successo casalingo con la Fiorentina e il pareggio in casa della Roma. In tutto, Orsato ha diretto la Juve per 10 volte, sempre per gare di campionato, tra le quali figura anche una sfida con i rossoneri (nel 2009) finita 1-1. Il bilancio totale Della Juventus con Orsato è di due vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte.
Il direttore di gara sarà coadiuvato domani sera dagli assistenti Elenito Giovanni Di Liberatore e Simone Ghiandai, mentre il quarto uomo sarà Antonio Damato.

12 commenti

  1. PURTROPPO, come volevasi dimostrare, orasato è l’inviato di turno!!

  2. Non so voi, ma io vedo un milan con il braccino corto…..fisicamente non bene, sarà per questo che hanno ripreso a vedere i rigori?
    Ho la netta impressione che stasera l’arbitro cercherà di complicarci la vita……occhio ai tuffi in area…….

  3. capitan sparrow

    Ciao Drugo
    Sono completamente d’accordo con te sul gol annullato a Genova. L’esempio che porti conferma quello che dico: se col Genoa avessimo segnato due gol invece che prendere due pali, il gol annullato non avrebbe avuto conseguenze se non portare il risultato da 2-0 a 3-0. Ho usato la frase di Totò per dire che cambiando gli arbitri la Juve verrà sempre e comunque penalizzata. Stasera tutti a tifare Juve!!!!!!

  4. -prova-

    Ricolleggandomi

  5. @capitan sparrow, ah, no? Non conterà nulla?? Allora che mi dici del goal regolarissimo di Pepe al Genoa? L’arbitro e i suoi assistenti hanno contato eccome!!!
    Detto questo, vederemo..

  6. capitan sparrow

    Totò disse anche “cambiano i piedi ma il sedere è sempre il mio”……..
    Detto questo, sono d’accordo con Zebrato: mettiamo un paio di palloni in rete piuttosto che sul palo, e l’arbitro non conterà nulla.
    Forza Juve, stasera serve una gran partita.

  7. *Ricolleggandomi* con una G sola!! ..sorry.. 😉

  8. @Zebrato, il match con i violacei rimarrà un ottimo ricordo, nulla più. Apro un piccolo inciso: i loro cori vergognosi e tutto quello che ha girato attorno ad essi si è giustamente e meritatamente rivoltato contro. Il resto dovrebbe farlo (utopia nel bananeto itaGliano) la “giustizia sportiva” “see”.. “aspetta e spera”. Ricolleggandomi al “buon operato bergonziano” mi permetto di lasciarti così. Hanno tutto il tempo di rifarsi, LORO!!!

    Ciao..

  9. Personalmente , non mi fidavo nemmeno di Bergonzi, ma a Firenze, non gli abbiamo dato la possibilità di sbagliare e tutto si è concluso bene.
    Se la JUVE riuscirà a ripetere la partita di Firenze, nemmeno l’arbitro potrà ostacolarci.
    FORZA JUVE !!

  10. @dnajuve65, si lo so cosa disse il grandissimo Antonio de Curtis in arte Totò. Nemmeno io mi fido, neanche un pò!!!

  11. @ Drugo…il problema è proprio la carta…
    ricordi cosa disse il grande Toto’ della carta….?
    Io personalmente,non mi fido piu’ di nessuno.

  12. Sulla carta è il “migliore” ..sulla carta!! ..vedremo..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi