Coppa Italia Juventus - Milan 2-2 dts le pagelle | JMania

Coppa Italia Juventus – Milan 2-2 dts le pagelle

Coppa Italia Juventus – Milan 2-2 dts le pagelle

La Juve vola in finale di Coppa Italia pareggiando allo Juventus Stadium 2-2 dopo i tempi supplementari con il Milan. Una gara che si era inizialmente messa bene per i bianconeri, si complica improvvisamente per due disattenzioni difensive. Fortunatamente la si riesce a raddrizzare nei supplementari, ma la prestazione è davvero encomiabile: 4 scontri diretti …

La Juve vola in finale di Coppa Italia pareggiando allo Juventus Stadium 2-2 dopo i tempi supplementari con il Milan. Una gara che si era inizialmente messa bene per i bianconeri, si complica improvvisamente per due disattenzioni difensive. Fortunatamente la si riesce a raddrizzare nei supplementari, ma la prestazione è davvero encomiabile: 4 scontri diretti in stagione con il Milan, 2 vittorie e 2 pareggi, i numeri non si discutono. Stratosferici questa sera Pirlo e Vucinic.

LE PAGELLE

Storari 6: incolpevole sui gol subiti, si fa generalmente trovare pronto anche se i tiri che giungono verso la sua porta non sono quasi mai irresistibili

Lichtsteiner 6: meglio nel primo che nel secondo tempo, ma sta tirando la caretta da agosto, è umano.

Bonucci 6: avrebbe potuto prendere un voto più alto, ma sul secondo gol rossonero si siede colpevolmente a terra dopo la finta di Maxi Lopez.

Chiellini 6: anche lui come Bonucci pare colpevole sul secondo gol del Milan, ma continua a lottare come un leone fino al 120°.

De Ceglie 6: non propositivo in attacco come al solito, ha il merito di concedere davvero pochissimo dalle sue parti.

Pirlo 8: Calma, classe e qualità in quantità industriale per tutti e 120 i minuti. Un extraterrestre.

Vidal 7: tanta quantità stasera per il cileno che si rivela un vero e proprio pilastro del centrocampo.

Giaccherini 6,5: nel primo tempo mette letteralmente in subbuglio la retroguardia rossonera. Nella ripresa avanza di qualche metro e continua a macinare campo, anche se nei supplementari si divora un gol che potrebbe costare caro.

Pepe 6: della serata ricorderemo di più la mancata chiusura su Mesbah in occasione del primo gol rossonero. In fase offensiva è spesso francobollato con le buone o con le brutte da Antonini.

Del Piero 6,5: fino al gol rimane un po’ in sordina, poi si sblocca e ci regala diverse pregevoli giocate. Cala alla distanza.

Vucinic 8: mostruoso e incontenibile per larghi tratti della gara. Salta avversari come birilli e se li traina dietro per il campo come un treno. Il gol eni supplementari è una perla di rara bellezza calcistica.

Borriello 5,5: si muove tanto e sgomita, ma si divora un’occasione gol pazzesca.

Marchisio 6: entra per Pepe per ridare equilibrio alla squadra.

Caceres 6: entra subito nel clima partita mettendo al servizio della squadra dinamicità e attenzione.

Conte 7: non è facile mantenere per un’intera stagione la stessa intensità, ma se non fosse per qualche distrazione episodica, questa Juve, per il ‘materiale’ di cui è fatta, sarebbe perfetta. Merito anche e soprattutto del mister che in carriera ha ceduto una sola volta ad Allegri.

Leggi le pagelle del Milan

49 commenti

  1. Mi spiace esser controcorrente, ma non sono daccordo sui voti:
    Vucinic a me non piace per nulla, su 20 tiri ne indovina 1, raramente fa giocate utili, non possiamo guardare solo quel tiro che la provvidenza divina ha fatto finire all’incrocio: VOTO 5.
    Stessa cosa vale per PIRLO, secondo me rallenta il gioco e sbaglia tantissimo, la Juve ne può fare a meno: VOTO 5.
    Pepe, Giaccherini e Borriello non sono da Juve.
    Grandissimi, invece, Vidal, Caceres e De Ceglie: VOTO 8.
    Bravi tutti gli altri.
    Conte: fa giocare bene la squadra che non segna semplicemente per la scarsa qualità degli attaccanti.

  2. Darrell Abbott

    ahahahahahah….beh…..Luke,non mi resta che sottoscrivere tutto ciò che hai detto….ma proprio tutto…..

  3. @darrell: l’allegro demente ha perso la faccia da quel 13. È ossessionato, pensava di fare una passeggiata, vista l’assenza di avversari degni. Poi ha visto il nostro cambiamento e avrà pensato “bah, al panettone finisce tutto”. Gennaio e febbraio l’avranno illuso che fosse proprio così…e invece eccoci qui, loro non vincono mai, in campionato possiamo ancora dire la nostra, anche se non ci credo,
    e Conte, a differenza sui, ha un progetto nel quale è imprescindibile. Allegri si sparerà le ultime cartucce, la Champion’s non la vinceranno mai e in campionato se la suderanno fino all’ultima. E che dia pure il culo, a Ibra, se lo zingaro lo vuole perché noi abbiamo una squadra che gira mentre lui più che una squadra ha una tribù con a capo un Rom.

  4. Darrell Abbott

    A me Mr.”meglio stare tutti zitti tranne me”ricorda mourinho di fronte a guardiola:non riesce a battere Conte e se le inventa tutte.Secondo me sarebbe meglio se andasse ad allenare l’Onestà f.c,gli calzerebbe a pennello,e non dovrebbe nemmeno fare molta strada per trasferirsi

  5. Juventino DOC

    Grande partita ieri sera, anche se il primo gol soprattutto si poteva evitare, grande dormita di Pepe e tutta la difesa!Poi una punta, come dovrebbe essere Borriello, non deve sbagliare quei gol! Grande prestazione di Vucinic, che gol, non credevo ai miei occhi….se avesse queste prestazioni per tutto il campionato…..

  6. @Alessio:

    -Personalmente penso che per i “vinti”, gli assenti hanno sempre ragione. Fare questi discorsi rientra nel loro famoso “stile”, e sinceramente non è da grande squadra, se non a parole.Perchè ragionando in questo modo, avrei voluto vedere se l’arsenal non fosse stata costretta a cedere Clichy, fabregas e nasri, se il loro passaggio ai quarti sarebbe stato così sicuro.Ma con i “se” e i “ma”, non si fa la storia.Ma nessuno in casa rossonera muove qualche critica, all’ipertecnologico “Milan-Lab”?Eppure doveva servire a scongiurare gli infortuni o sbaglio?AHhhhhhhhhhh….dimenticavo, nel paese dei Bunga-Bunga, tutto è bello ed efficiente………

  7. ……….Grande………..!

  8. @ N°7…hai letto ? c’è qualche diavoletto SCORNATO che ha ancora un po di’ fiato x vomitare caxxate….

  9. @ pinco panco…oggi non siete tanto “a l l e g r i” vero ?

  10. ma chi è sto Pirla ? da dove caxxo salta fuori sto “pinco panco qualunque”…
    ehi pistola,avete ancora il coraggio di parlare ?
    eppoi porco ci sarai tu e tutta la tua razza rossonera !

  11. @Redazione
    Ma non pensi che se avesse continuità, forse avremmo uno dei primi 5 al mondo in rosa?Hai ragione è un rammarico per il talento e i mezzi che ha, però era da tanto che non avevamo in squadra uno con i suoi colpi e direi che è già qualcosa, no?

  12. Ne sapremo di più in giornata. Se parteciperà all’allenamento almeno in parte con i compagni…

  13. @ N°7…mi puoi dire se Barzagli rientrera’ con i cartonati ?
    sai,non ci sara’ Licht e incomincio a preoccuparmi….

  14. Ha mezzi fisici superiori al primo Del Piero, avesse ora alex la sua progressione e forza fisica avrebbe fatto 40 gol 😀

  15. Concordo totalmente, avremmo un pò di pareggi in meno e almeno 4 punti di vantaggio sul milan.. E’ proprio il fatto che non avesse mai trovato continuità che mi ha sempre fatto dubitare… probabilmente è caratterialmente che è fragilino… avesse le palle di un Chiello spaccherebbe il mondo con quei numeri… Comunque non è mai troppo tardi e potrebbe cominciare proprio da queste ultime 2 partite e mezza in cui ha fatto vedere che ha stoffa e anche forza…

  16. Io non mi spiego come possa uno dalle qualità atletiche di Vucinic, che ieri al 120 ancora sprintava, passeggiare in campo per tre mesi. E’ proprio vero la psicologia è alla base di tutto, ma se a 28 anni non trovi la continuità la cosa è preoccupante. Detto questo, spero da qui a fine campionato si mantenga su livelli alti, anche se non a quelli di ieri sera. Sarebbe già tanto per noi. Mannaggia, avesse fatto altre 3-4 partite nei mesi scorsi come ieri sera…

  17. Su Vucinic quoto @Kurz…. anche io ho sempre pensato fosse un mezzo giocatore, capace di numeri da circo, ma anche di errori banali da dilettante. Se mi sbagliavo ne sono molto contento! Ieri sera oltre al gol il taglio in mezzo a spalancare la porta per Giak è stata poesia pura e perciò forza Mirko fai vedere tutte le tue grandi qualità con continuità e saremo tutti con te!
    Sulla questione Bonucci o Caceres quoto totalmente @Luke

    saluti bianconeri
    indyo

  18. @Elkun
    Lasciando perdere il discorso zio fester e livornese “simpatico”, vorrei fare una riflessione, forse stupida, ma alla quale penso da un pò: il Milan ha una rosa di 32-33 giocatori, perchè tra gli infortunati inseriscono anche i vari Merkel, Strasser, Flamini. Io mi chiedo, ma se non avessero mai avuto infortuni e considerando che tra campo e panchina i giocatori sono 18, qualcuno mi spiega come il “simpatico” avrebbe gestito la situazione dovendo mandare in tribuna sempre 12-13 giocatori?E’ vero che è meglio che non ci siano infortuni, ma se tra questi non ci sono mai Ibrahimovic e Thiago Silva, è molto più facile gestire la situazione, anzi a volte ti toglie anche qualche problema di gestione spogliatoio. Che ne pensi?

  19. Fratelli Gobbi è proprio vero che la competenza e la terzietà oggi sono solo una chimera,in un paese in cui la meritocrazia è morta e sepolta da tempo vittima di quel denaro che compra non solo gli uomini ma anche la loro “dignità”………

    -http://www.youtube.com/watch?v=xVS3StH6idQ

  20. @dnajuve65:

    caro fratello Gobbo,far capire certe cose che sono scritte nei regolamenti a persone e adepti del Presidentissimo Bunga-Bunga,abituati a stravolgere le cose che non gli fanno comodo,cn LEGGI AD PERSONAM, è cosa dura quasi impossibile.Purtroppo per loro ad affermare che la partita da REGOLAMENTO non si è conclusa al 90esimo, e che pertanto il risultato che conta è quello del 120esimo, è addirittura la Bibbia dei prescritti ossia La Gazzetta dello Sport…..se ne facciano una ragione, o al massimo come è loro consuetudine, modifichino il regolamento, aggiungendo un articoo del tipo:”la partita avrà la sua giusta conclusione, non appena la squadra del preidentissimo Bunga-Bunga, passerà in vantaggio”…………VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!

  21. @ el.kun…l’hai detto chiaro e tondo,spero lo capiscano tutti,perchè non solo i rossoneri dicono questa cosa ma anche tutti gli antiJuventini che aspettano ormai da tanto tempo la Nostra prima sconfitta.Io non sono riuscito a farlo capire che in una competizione dove per forza di cose ci possono essere i supplemantari e quindi se li giochi,conta il risultato finale.

  22. P.s.
    Ultima considerazione: è da ieri sera che sento dire continuamente che il Milan nei 90 regolamentari ha battuto la juve……..sarà la consolazione dei vinti, che cercano di lenire le loro sofferenze e annacquare i meriti altrui.
    In partite come quella di ieri sera, in termini di regolamento, conta il risultato finale, e non quello al 90esimo……mi spiace per loro, ma per quest’anno il loro score contro di noi dice: “2 SCONFITTE-2 Pareggi……tanti saluti al Geom.Galliani e al suo Presidentissimo BUNGA-BUNGA…………..

  23. Vorei fare alcune considerazioni circa e dichiarazioni del “comico livornese”, e del suo presidente Zio Fester:

    -“”Il Milan esce a testa altissima: Sul goal di Del Piero mi sembrava ci fosse fallo dal campo, però l’arbitro ha diretto bene. Il fallo di Vidal era da rosso e mancavano ancora 8 minuti”.

    Come allenatore non è un granchè, come comico ancora meno.Facile e semplice ricordare ciò che è più comodo per la nostra causa, ma fare un piccolo riferimento sul fallo da rosso di Aquilani su Vucinic?E quello delo stesso su vidal al 35 del p.t.?Nulla vero?Complimenti per la sportività……..

    Passiamo allo zio Fester:

    -“Un grande Milan sempre con 12-13 infortunati, non ci son dubbi che se avessimo tutto l’organico saremmo molto molto superiori a tutte le squadre italiane. Con tanti infortunati si fa un po’ di fatica, ma insomma nei 90 minuti siamo venuti a vincere a Torino”.

    Qualcuno di buon cuore spieghi gentilmente al Geom.Galliani da Monza, che questi sono gli inconvenienti e i rischi che si corrono nel non puntare sui giovani.Avere gente in rosa come Ambrosini,Seedorf,Nesta;Van Bommel per non parlare di Pato(che è un caso patologico a parte), aumenta esponenzialmente il rischio di non poterli schierare perchè sono “ROTTI”……pensasse a ringiovanire la rosa e non come ama affermare con aria spocchiosa”puntiamo sull’usato sicuro”……complimenti per la competenza………….

  24. comunque scandalosi i telcronisti rai…l’hanno fatto vedere 50 volte il gol di del piero e tutte le volte dicevano che l’aveva toccata di mano anzichè come si vede di petto…questa è MALAFEDE

  25. fossi stato in giaccherini appena arrivata la palla l’avrei buttata di punta

  26. Devo fare ammenda. Ad un certo punto della stagione ho creduto seriamente che il montenegrino fosse un pacco. Però, in queste ultime giornate, ho capito che quest’uomo sarà la nostra croce e delizia per i prossimi anni. Capace di passare dal fuoriclasse al giocatore inutile in un batter d’occhio. Ieri semplicemente strepitoso. Diciamo che anche un Ibra al massimo avrebbe sfigurato di fronte a cotanta classe allo stato puro. Poi, attenzione, anche ieri ha rischiato di farsi buttare fuori dopo l’entrata assassina dell’inutile Aquilani; credo addirittura che ad un certo punto ha mandato al quel paese anche Conte. Tuttavia, ormai si è capito, il personaggio è questo. Spero che l’aria di Torino gli faccia bene.
    Infine, grande, immenso Pierino. I vari Matri e Borriello dovrebbero andare un po’ a ripetizione da questo pimpante trentottenne, che ancora una volta si è fatto trovare pronto e ha segnato uno splendido goal di estro e rapina. Infinito Capitano.
    Conte, poi, unico vero artefice di questo miracolo chiamato Juventus. Un paio di fuoriclasse e torniamo veramente grandi. Forza Marmotta, puoi fare meglio.

  27. Cosimo_fino alla fine

    Vorrei aggingere la seguente considerazione. Ieri è stata una grande vittoria, di TUTTA la Juve. In Italia si è rivista una partita di grande calcio dopo svariati anni, con la Juve protagonista e un grande avversario, occorre sottolinearlo. Lo spettacolo offerto dallo Juventus Stadium è stato poi fantastico. Alex ha segnato un gol dei suoi, tutta la squadra ha dimostrato intensità e orgoglio con Conte condottiero. In tutto ciò c’è comunque un comune denominatore che non abbiamo ricordato. Andrea Agnelli. Grazie Presidente, per averci donato una serata come quella di ieri. Era tanto tempo che non ne assaporavamo il gusto. Ce lo siamo meritato

  28. dnabianconero

    voti giusti
    l’intensità c’è
    il gioco c’è
    la volontà di vincere qualcosa c’è
    la cattiveria agonistica c’è

    NON SIAMO PERFETTI

    De Ceglie, Pepe, Bonucci, Matri/Quagliarella/Borriello non possono essere i titolari di una squadra che deve schiacciare l’avversario nei prossimi anni!!!!

    una nota su Giaccherini: salta e dribbla l’uomo, copre, corre, ma la palla si deve buttare dentro!!!!

  29. @Ghilaus: appunto per questo ho scritto che non mi aspettavo TORNASSE a questi livelli.
    E a rompergli la rotula è stato Bonera.
    L’idiota di Del Neri l’ha tolto dopo 15 minuti nonostante chiedesse il cambio. Chissà quanto ha peggiorato la cosa.

  30. Quoto interamente @Alessio, e su De Ceglie volevo rammentare che, l’anno scorso prima che Pato gli rompesse una gamba aveva preso il posto da titolare e aveva fornito ottime prestazioni.
    PS Ma Bunucci è ancora in campo ???

  31. ciao raga..e forza Juve !
    sapete se rientra il Barza domenica sera contro i cartonati ?
    mi sentirei un po piu’ tranquillo,visto che gia’ non ci sara’ Licht…

  32. @Alessio: guarda, io in tutta onestà non mi aspettavo che De Ceglie tornasse a questi livelli. Per questo avevo in mente Licht Barza Chiello Caceres. E vista la difesa di quest’anno credo tu abbia ragione nel piazzarla tra le prime in europa.

  33. @Luke
    Io invece ritengo che dopo questa serie di partite, la conclusione finale debba essere una linea difensiva da destra a sinistra: Lich, Caceres, Barzagli, Chiellini(De Ceglie). Giocatori attenti, veloci, cattivi. Una delle migliori d’europa e non credo di dire una cazzata!!!

  34. Questo è per il toscano spocchioso!! Beccati questo missile e vai a fanculo!!! “Allah” 🙂 p.s ..però che nervoso che mi sono fatto..mamma mia..grr!!

  35. quoto interamente Luke-Sun_Tzu

  36. Ah guarda, da ex difensore che di legna ne faceva tanta ti posso solo dire che, secondo me, oggi c’è poca gente che sappia cosa vuol dire marcare. Tutto sacrificato sull’altare della zona.
    Chiellini si era perso nei meandri delle cervellotiche zone Delneriane. Messo a uomo come uno stopper di vecchia scuola il Chiello ha pochi pari.
    Bonucci invece vorrebbe essere il difensore moderno buono coi piedi che punta molto sull’intelligenza tattica per le chiusure. La realtà è che lì dietro non si può prescindere dalla cattiveria agonistica di cui tu parli.
    Benatia unisce piedi buoni a intelligenza tattica ma sa cosa deve fare quando si francobolla all’uomo.
    Spolli è più vecchio stile e anche lui messo a uomo fa delle gran partite.
    Ogbonna ha un potenziale immenso perchè fisicamente è più forte di Benatia e i piedi educati non mancano.
    Insomma, Bonucci non eccelle in nulla ed è anzi spesso dannoso. Martin tutta la vita, guarda, anche se io lo vedo più terzino, vista la corsa e lo spiccato senso per gli inserimenti. Anche stasera s’è fatto trovare al limite dell’area avversaria 2 volte ed in entrambe è stato pericoloso. Dietro lo vedo un po’ sprecato.

  37. Il problema di fondo caro luke e che molti fratelli Gobbi sottovalutano,è la mancanza di cattiveria agonistica che un difensore deve avere, e che in bonucci manca totalmente.
    faccio un esempio semplicissimo,ma perchè ibra quando incontra il Chiello pare addirittura inibito?E’ quella sana cattiveria che non fa stare tranquillo l’attaccante e ne pregiudica la prestazione……..cosa ne pensi?

  38. Assolutamente no.
    Quando qualcuno diceva “10 milioni per un panchinaro son troppi” io chiedevo sempre “e chi lo dice che è panchinaro?”. Un nazionale inamovibile dell’Uruguay campione d’America deve fare la riserva di un giovane probabilmente sopravvalutato e che altrettanto probabilmente non vedrà mai più la nazionale?

  39. Stupenda eliminazione del Milan. Superfluo dire che sarebbe stato meraviglioso se oltre ad eliminarli avremmo vinto la partita.
    Comunque, va bene così !!
    Sperimo che vincano lo “scudetto e la champions”, alla stessa maniera, così come hanno vinto la coppa Italia.
    FORZA JUVE !!!

  40. Concordo con Luke su Giaccherini……..tanta corsa, poca sostanza e peso in mezzo al campo.
    Su Caceres, non parlo più…..sono il solo che lo vorrebbe al posto di Bonucci?

  41. “Giaccherini 6,5: nel primo tempo mette letteralmente in subbuglio la retroguardia rossonera. ”

    Ma sono l’unico che reputo il suo primo tempo nettamente insufficiente?

    Borriello anche 5.

    Storari nel gol poteva tranquillamente uscire. Ha fatto un’uscita da applausi verso la fine che era 10 volte più difficile.

    Caceres anche 6,5: ha fatto degli stacchi di testa e delle chiusure che Licht in affanno non sarebbe riuscito a fare. Nel finale è stato fondamentale.

    E su Vucinic…magistrale. Manca un assist al Giak ma manco lo stava guardando cercando il passaggio sul secondo palo. Per il resto semplicemente perfetto. Aquilani lo sta ancora cercando. Mirko ora c’è…e ora non c’è più. Ciao ciao Alberto. Passa dal dolce al caffè che il Montenegro te lo sogni.
    E’ troppo sperare che sia QUESTO il vero Vucinic?

  42. Ma “occhio malocchio” Allegri non puntava al triplete??????????????
    Beh….dopo stasera pijatevela TRIPLAMENTE “DENTRO ER CULO”………………

  43. GRANDE JUVE GRANDISSIMO CONTE.Spero non siano vere le voci che circolano e che vogliono Conte in rotta con la societa’ Marotta in primis e’ che lo vogliono Moratti all’inter e berluscono al Milan al posto di Allegri nel caso mancasse gli obiettivi stagionali coppa Italia (gia’ fuori)scudetto(SPERIAMO)e CHAMPIONS(sicuramente fuori col Barca)spero che la societa’ non faccia la sciocchezza di liberarsi di Conte a fine stagione perche’ personaggio molto carismatico e sicuramente puo’dare fastidio ad alcune persone in societa’ perche’ messi in ombra’dalla forte personalita’ carismatica che ha,e se proprio dovesse andarsene qualcuno spero sia Marotta accompagnato da Paratici e che al loro posto arrivi Capello

  44. Vucinic, Vucinic, Vucinic, grazie Mirko; sono rimasto con le mani nei capelli al suo gol, non ci credevo. Spero che chi lo critica si stoppi un pò avendo visto di cosa è capace questo ragazzo, quante magie stasera; se solo avesse la continuità sarebbe tra i grandi!!! Ottimo capitano, ha fatto un gol molto bello, regolarissimo!!!!!!Che fallo avrebbe fatto su Mexes che è crollato da solo?E poi quale sarebbe questo fallo di mano, che è inesistente?Un encomio anche per Vidal, inesauribile, e De Ceglie, che crescita esponenziale sto ragazzo!!!L’unica pecca è che non siamo una squadra che sa difendersi e poi possiamo dirlo: sull’1-1 ci siamo letteralmente cagatti addosso!!!Vabbè è anche umano, siamo andati nel panico, ma fa parte del processo di crescita!!!FORZA JUVE!!!!!!!!!!!!

  45. Darrell Abbott

    Premesso che secondo me Bonucci non è un fuoriclasse e che a volte l’ho difeso anche quando non dovevo….a mio avviso un 6,5-7 ci stava tranquillamente.Ah,non vi vergognate di mettere 5 a lichtsteiner o a pepe,sono umani e sbagliano anche loro.Un saluto.FORZA JUVE!

  46. MMMMMMMMMMMMMMMMMMMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUCCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIICCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC!!!!!

  47. Allegri che rosika godooooooooo!!!!! si lamenta della mancata espulsione di Vidal a 7 minuti dalla fine e non pensa che Aquilani doveva essere espulso mooolto prima!!!! cmq condivido i voti!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi