Coppa Italia, Juventus - Bologna: probabili formazioni, c'è Del Piero | JMania

Coppa Italia, Juventus – Bologna: probabili formazioni, c’è Del Piero

Coppa Italia, Juventus – Bologna: probabili formazioni, c’è Del Piero

Al termine dell’allenamento di rifinitura, Antonio Conte ha diramato ieri pomeriggio l’elenco dei convocati per il match di Coppa Italia che la Juventus affronterà contro il Bologna questa sera allo Juventus Stadium. A sorpresa, nell’elenco figura anche Alex Del Piero che ha avuto l’ok dai medici a scendere in campo purché la ferita sia ben …

Al termine dell’allenamento di rifinitura, Antonio Conte ha diramato ieri pomeriggio l’elenco dei convocati per il match di Coppa Italia che la Juventus affronterà contro il Bologna questa sera allo Juventus Stadium. A sorpresa, nell’elenco figura anche Alex Del Piero che ha avuto l’ok dai medici a scendere in campo purché la ferita sia ben fasciata. Dopo numerose tribune, viene nuovamente convocato Luca Toni, mentre rimane ancora una volta a casa Motta.
Ecco i 19 uomini a disposizione: 3 Chiellini, 5 Pazienza, 7 Pepe, 8 Marchisio, 10 Del Piero, 11 De Ceglie, 13 Manninger, 15 Barzagli, 17 Elia, 18 Quagliarella, 19 Bonucci, 20 Toni, 24 Giaccherini, 27 Krasic, 28 , Estigarribia, 30 Storari, 33 Sorensen, 34 Marrone, 35 Sluga.

Il tecnico del Bologna, Stefano Pioli, ha invece convocato 21 claciatori, tra i quali non ci sarà però l’ex Marco Di Vaio.

Portieri: Agliardi, Lombardi, Stojanovic
Difensori: Crespo, Garics, Loria, Morleo, Portanova, Raggi, Boccaccini
Centrocampisti: Krhin, Perez, Pulzetti, Taider, Casini
Attaccanti: Acquafresca, Coda, Gimenez, Paponi, Rodriguez, Vantaggiato

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): 30 Storari, 33 Sorensen, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 11 De Ceglie, 34 Marrone, 5 Pazienza, 24 Giaccherini, 27 Krasic, 18 Quagliarella, 10 Del Piero.
(A disp. 13 Manninger, 15 Barzagli, 7 Pepe, 8 Marchisio, 17 Elia, 28 Estigarribia, 20 Toni).
All Conte.

BOLOGNA (4-3-2-1): 25 Agliardi, 8 Garics, 75 Crespo, 84 Raggi, 90 Portanova, 13 Pulzetti, 15 Perez, 6 Taider, 77 Gimenez, 35 Paponi, 99 Acquafresca.
(A disp. 44 Lombardi, 51 Loria, 3 Morleo, 4 Krhin, 14 Casini, 17 Vantaggiato, 88 Coda).
All.: Pioli.
Arbitro: Peruzzo di Schio

 

13 commenti

  1. -siete dei somari scrive:
    9 dicembre 2011 alle 00:12
    Anche stasera si è capito che a Conte servono giocatori con qualità nei piedi per giocare palla a terra.Non ce l’avevamo, la Juve B non tiene il confronto coi titolari. Impegno e dedizione da parte di tutti, ma qualità poca….-non capisco perchè si debba dare opportunità a Krasic, che ha i piedi quadri ed è inguardabile…..

    -Darrell Abbott scrive:
    9 dicembre 2011 alle 00:44
    siete dei somari,commento praticamente perfetto,hai detto tutto ciò che volevo dire io.

    Caro Darrel “del carretto della felicità”, a quanto pare la coerenza non è il tuo forte.Finalmente ti sei convinto che “se hai qualità vinci, sennò vedi vincere gli altri?”…..a quanto pare trovandoti concorde con il commento sopra riportato parrebbe di si……ma va fanc……e intanto va….va…..va…..

  2. [email protected]

    agliardi da far paura due interventi su delpiero e giaccherini che 80% vanno dentro….

    per questo abbiamo bisogno di piu qualita perche ogni squadra a b c o d da l’impossibile contro di noi….adesso vediamo contro il milan cosa fanno….

  3. [email protected]

    li ho inquadrati e me ne vanto pepe e giaccherini….e metto le mani avanti di nuovo….prendiamo schelotto e ramirez e parlatemi dopo….

    conferma che de ceglie krasic sono da sbolognare insieme a tanti altri….

    terzini abbiamo solo abbiamo lichsteiner….ne servono 3 incluso il titolare sinistro….sorenson e cresciuto ed e meglio centrale al posto di bonucci….marrone se va in prestito e gioca da titolare diventare un asso….

  4. krasic ha ormai perso la bussola…non sa piu cosa fare….anche perche non e mai stato un aquila……elia rimane un mistero……marrone una certezza (non apprezzata ) ..non voglio far etroppo il difficile……ma se vinciamo con i goals dei centrocampisti…..forse abbiamo un problemino in attacco….Del Piero che dire……. nulla….non tradisce mai.

  5. Darrell Abbott

    siete dei somari,commento praticamente perfetto,hai detto tutto ciò che volevo dire io.Le ultime due frasi poi….beh….sono curioso anch’io….non che debba essere il contrario,ma certe squadre danno il 1000% con noi,e molto meno con altre(vedi chievo,ad esempio).Elia ha ottime doti tecniche,ma deve”approfondire”la fase di non possesso palla.Giaccherini spettacolo,bene Estigarribia e Sorensen,Marchisio top player da 35 milioni di euro.Saluti e sempre FORZA GRANDE JUVE!

  6. Ragazzi ma che parate ha fatto Agliardi?Una buona vittoria, conquistata ai supplementari per una distrazione da polli all’ultimo secondo dei regolamentari, prima perchè ci si è fermati quando loro non si sn fermati per Pulzetti, che si era fatto male davvero e poi sul calcio d’angolo, quando indovinate chi si è perso Raggi?Come al solito Bonucci, ma è inutile ritornarci su, mi auguro solo la società rimedi a gennaio. Penso che stasera, mio malgrado, si sia conclusa l’avventura di Krasic alla juve, troppo pasticcione e troppo scollato dal resto della squadra.Mi sono piaciuti molto De ceglie, che ha spinto bene e concesso poco dalla sua parte, il solito imperiale Barzagli e l’affidabile Pazienza. Si vede che Elia ha tecnica superiore e qualcosa in più della media in fatto di talento, deve solo correre di più e secondo me Conte non potrà fare a meno di gettarlo spesso nella mischia. Il quaglia è in netta ripresa, speriamo solo che non si sia fatto male, perchè adesso avrebbe bisogno di continuità. Concludo con Del piero: ha spesso fatto belle giocate, soprattutto dal secondo tempo in poi, però quanto rallenta l’azione a volte quando viene a prendersi la palla sulla trequarti: in alcune occasioni in possibili ripartenze aveva lo scarico immediato su un’esterno in corsa e invece di darla si rigirava su se stesso un paio di volte, facendo ripiazzare sempre la difesa. Che stizza!!!

  7. siete dei somari

    Anche stasera si è capito che a Conte servono giocatori con qualità nei piedi per giocare palla a terra.
    Non ce l’avevamo, la Juve B non tiene il confronto coi titolari. Impegno e dedizione da parte di tutti, ma qualità poca, infatti abbiamo faticato a far gol e ci è voluta una magia di Giac.
    Ottimo Marrone, sempre bravo, e mi è piaciuto anche Elia, ha piedi all’altezza e gli manca solo un po’ di sana tigna che Conte gli insegnerà, non capisco perchè si debba dare opportunità a Krasic, che ha i piedi quadri ed è inguardabile (come pure i piedi di DeCeglie purtroppo), e non a Elia, che sa giocare palla a terra meglio di altri e ha recuperato pure diversi palloni. Il gol sbagliato alla fine: ha provato il tocco sotto, molto difficile, ma sarebbe stato un gran gol.
    Estigarribia è un grande rincalzo, sempre pronto e sul pezzo, è un bell’acquisto. DelPiero sempre coi suoi colpi di talento, ma davanti Conte ha bisogno di un’altra intensità, che lui ormai non può più dare purtroppo. Marchisio ha mostrato quale classe abbia e in che stato di forma sia, mi piace il paragone con Nedved.

    Bologna, miracoli e grinta, voglio vedere però come giocherà domenica col milan e dopo quanto tempo prenderà il gol, se ripeterà la prestazione di stasera, vediamo un po’….

  8. ottima partita di barzagli,marchisio,giak e a me è piaciuto molto anche elia, sarà anche perchè stravedo per lui… se adesso che manca vucinic gli venisse data un opportunità per integrarsi, avremmo in futuro un’arma in più dato che può giocare sia a destra che a sinistra

  9. [email protected]

    fenomeno marchisio….agliardi test anti doping….e anti-mutante….ha parato di tutto….

    fenomenale il colpo di tacco di alex nel finale che elia sbaglia clamorosamente….

  10. Quello non è Marchisio. Quello è Nedved travestito.

  11. a sinistra c’è de ceglie………comunque al centro affianco a chiellini è meglio se gioca barzagli

  12. no no..gioca priprio al centro

  13. chiellini non giocherà al centro

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi