Conte al Milan | Clamorosa ipotesi in caso di addio alla Juve

Conte al Milan: clamorosa ipotesi in caso di addio alla Juve

Conte al Milan: clamorosa ipotesi in caso di addio alla Juve

Conte al Milan: la clamorosa ipotesi rilanciata dai quotidiani sportivi di oggi, Berlusconi sogna il tecnico salentino, sfumato ormai il Monaco

juventus-benfica-conte-camConte al Milan, clamorosa ipotesi se non si trova l’accordo con la Juve. Antonio Conte lo ha sempre detto: “Sono un professionista e nonostante l’amore che mi lega alla Juventus non escludo nessuna ipotesi per il futuro”. Parole che tornano quanto mai d’attualità in questi giorni, visto che il tecnico salentino ha avviato un vero e proprio braccio di ferro con la società: vuole 100 milioni di euro per comprare subito i campioni che gli possano far vincere la Champions League, mentre la dirigenza è più cauta e punta a rafforzare la squadra per gradi, così come fatto negli ultimi anni.

La battuta di Silvio Berlusconi di qualche ora fa, “io un nome per allenare il Milan ce l’avrei…”, ha però scatenato una ridda di voci che secondo ‘Tuttosport’ avrebbero un fondamento, mentre la ‘Gazzetta dello Sport’ è più cauta. Quel che è certo è che in caso di addio di Conte alla Juve, ci sarebbe un vero e proprio valzer delle panchine: in movimento ci sono Filippo Inzaghi (Milan o Sassuolo), Eusebio Di Francesco (Fiorentina), Vincenzo Montella (Milan o Juventus), Sinisa Mihajlovic (Juventus), Massimiliano Allegri (Fiorentina o Juventus) e Luciano Spalletti (Milan). E Antonio Conte? Il Monaco, che comunque lo avrebbe ricoperto d’oro ma non gli avrebbe fatto vincere la Champions, si è accordato con Juan Jesus del Benfica, e ora potrebbe essere avvicinato dal Milan. Una società in difficoltà e che di certo non gli consentirà di primeggiare in Europa. Magari la sfida di rilanciare una nobile decaduta potrebbe stimolarlo più della permanenza alla Juve? Giovedì, quando ci sarà il tanto atteso summit finale tra Conte e la dirigenza della Vecchia Signora, il dado sarà tratto.

20 commenti

  1. Conte va al Mil….. da quelli zozzoneri da lui gia’ definiti la mafia del calcio? Evidentemente berlusca gli ha promesso 120 milioni di investimenti a patto che gli dica dove ha fatto il trapianto di capelli. Comrunque credo che nessuno mai in societa’ gli abbia promesso gli investimenti di cui parla, ne’ preteso vittorie di champions o scudetti a cosi’ breve termine. Penso che col 3 su 3 in campionato si siano anticipati i tempi e Conte si e’ montato la testa. Se i soldi non ci sono e’ anche perche’, con l’avvallo di Conte, sono stati dispersi in tanti giocatori non eccelsi : Padoin, Peluso, Ogbonna, Isla, lo stesso Giovinco e qualcuno me lo dimentico, o pagando ingaggi inutili ai vari Anelka, Bertner (?), Lucio, Osvaldo anche se quest’ultimo s’e’ ripagato col gol alla rometta. Forza Juventus e forza Conte finche’ sara’ con noi

  2. Prendiamoci Mandorlini….un buon allenatore, ha dimostrato di essere dotato di attributi, ed il suo calcio è spettacolo, via chi non ne ha piu’ voglia.

  3. Marotta Agnelli Pavel e la Dirigenza ( non dimentichiamo che ci sono persone che appaiono poco ma CONTANO ) sono meno pirla di quanto alcuni di noi pensano……e possibile nonche logico vogliano un rinnovo ed un aumento di competitività graduale con alcuni innesti perche la base , e qui dovremmo essere daccordo in tanti, e buona. Certo alcuni sostituti in zone in cui alcuni elementi per eta non potranno essere eterni, una ala ( scusate io la chiamo ancora cosi ) vera e voli sulla fascia , scarti e crossi BENE. un modulo nuovo , un po di giovani Noi voliamo ma con i numeri non si scherza, gia oggi il bilancio non e cosi roseo. Mancano gli introiti della Coppa e gli stipendi se la gente vince e la vuoi tenere costa di piu.Conte questo lo sa e non voglio pensare chieda la luna per avere una scappatoia MORALE ed andarsene……sarebbe una delusione immensa

  4. Conte è ora che tu vada dove vuoi, se non sai dove andare ti ci mando io…….. ingrato e presuntuoso, tu alla Juve devi tutto come calciatore, allenatore e uomo ricordati scommessopoli come sei stato difeso da tutti noi Andrea Agnelli per primo, sei stato chiamato alla Juve dopo un esonero alla tua 1a panca in serie A con l’ Atalanta e ora credi di essere omniscente Dio fatto uomo……. ma vai a camminare sulle acque insieme a Berlusca, così vedi alla 1a sconfitta dove ti mandano tutti i milanisti.
    Addio senza rimpianti, signor pareggio con i Turchi, Ukraini, Danesi e Portoghesi. Tu al massimo vinci la coppa del Nonno!!!!

  5. Vediamo se Conte resta col cerino in mano…
    Ma Carrera cone sostituto no?

  6. Vorrei inoltre ricordare come la società Juventus abbia tutelato e protetto l’immagine del suo tesserato Conte all’inizio del suo secondo anno in panchina, per i fatti riconducibili al Calcio scommesse e che nonostante la lunga squalifica comminatagli, non gli ha mai fatto mancare mai il suo sostegno, credendo nella sua assoluta innocenza. Credo che di questo Conte debba tener conto….

  7. dispiace leggere le ultime dichiarazioni di conte sui giocatori e sulla società.
    prima i giocatori erano i migliori del mondo, adesso sono al capolinea (gente di 26/30 anni?), prima la juve era in un percorso di crescita in europa, adesso non vincerà mai la champions perchè non può investire 100/120 mln, mentre invece l’unica certezza è che lui sì che la vincerà la champions, dove non si sa e non è nemmeno importante.
    in fondo la juve è fatta da giocatori che giocano quasi tutti titolari nelle loro nazionali (esclusi llorente e tevez, ma dal rendimento non ce ne siamo accorti), e nazionali anche di primo piano.
    credo che queste sue ultime dichiarazioni lascino trapelare un ego che si è intravisto nelle interviste durante l’anno ogni qualvolta è stata messa in discussione una sua decisione o scelta, e mette perfino in dubbio la sincerità dell’atteggiamento di difendere i giocatori sempre.
    o scherzava prima, o sta scherzando adesso, prendendoci in giro, magari per mettere sotto pressione qualcuno.
    però la storia insegna che nessuno mette pressione alla juve, del piero insegna (e altri prima di lui).
    mister le voglio bene e spero che rimanga con noi, ma un pò di umiltà non guasta, anche nel gestire le partite: ancellotti non si vergognato a monaco di difendersi con un 4-5-1 togliendo spazio e fiato ai loro giocatori migliori (ribery robben moeller, chi li ha visti?), noi abbiamo lasciato i nostri 3 centrocampisti, spompati tra l’altro, in balia di sei loro giocatori.
    un’ ultima cosa: non è che per caso, visto che il prossimo anno difficilmente vinceremo, (anno post mondiale storicamente avaro per la juve, altre squadre in crescita, semplice calcolo statistico) mette le mani avanti? se è per questo resti pure tranquillamente, non credo che qualcuno le rinfaccerà di non vincere al quarto anno, dopo i tre precedenti.

  8. Dico solo questo: Vilas Boas, osannato come il nuovo Mourinho, approdato al Chelsea ha fallito miseramente e oggi è fuori, probabilmente per sempre, dal calcio che conta. Mediti bene Conte prima di lasciare una “culla” calda e protettiva che gli permette di crescere senza patemi.

  9. al di la delle battute le dichiarazioni di conte post partita hanno suonato come una delegittimazione dell’attuale organico. fino a ieri un grazie immenso a questi ragazzi, dopo questa truppa non permette niente in campo europeo, e tutto ciò dopo averli spremuti come limoni.
    adesso secondo lui bisognerebbe rinnoovare la squadra per circa la metà.
    la società è disposta ad intervenire per avere finalmente due laterali con cui tornare al 433, è chiaro che occorrono almeno due difensori in alternativa sempre che si sarifichi ogbonna altrimenti forse ne basterebbe uno di qualità; pisi drovrebbe reperire almeno una punta di livello e la squadra potrebbe fare un salto decisivo di qualità, daltronde le squadre si costruiscono poco per volta inserendo ciò che serve. non mi sembra che la Juve in questo momento sia da rifondare considerando anche i giocatori in mano alla società in gradi di permettere un mercato soddisfacente.
    Credo che conto abbia ormai deciso di andarsene, a questo punto bisognerebbe intervenire anche con più decisione e se del caso privarsi di qualche pedina (pogba) e costruire un assetto il più possibile utilizzabile da un altro allenatore, sicuramente meno integralista.

  10. Non ci voglio credere che Conte lasci la Juve ora
    è chiaro che non rimarrà a vita,perchè è giusto anche cambiare,ma se lascia adesso, tutti i punti di stima che ha preso in questi tre anni e anche da calciatore bianconero,li perderebbe tutti.
    Se è veramente Juventino come dice di essere un’altro paio d’anni o tre,ci prova a vincere anche in Europa,e pace se in campionato non si arriva primi,non si può mica sempre vincere il campionato?
    Perchè se va via adesso,avrà anche vinto tre campionati di fila con record di punti ma la gioia della champions e della coppa intercontinentale è un’altra cosa,e non dite di no,altrimenti non siete sinceri
    Deve provare a vincere tutto anche in Europa con la Juve prima di andarsene
    uno come lui

  11. sto valutando l’idea di astenermi dal sito per qualche anno…..

  12. dimenticavo, ALLEGRI MAI E POI MAI; PRANDELLI IDEM; MANCINI PURE E VIA DI SEGUITO
    altrimenti dovrò prendermi diversi anni sabbatici

  13. credo non ci siano dubbi, il rapporto si è definitivamente incrinato.
    in questo caso meglio finirla subito, immediatamente, grazie e a mai più.
    E’ ora di pensare seriamente ad un sostituto, con convinzione, Vialli perché no e si ricomincia.
    Certo che se va al Milan sarebbe irrimediabilmente una faccia di culo.
    in questi tre anni è stato un grande, me della juve gli è sempre importato poco e lo ha dimostrato alla fine;
    la sua carriera prima di tutto, e dire che, compatibilmente con le possibilità è stato accontentato in tutto!

  14. Se Antonio non se la sente più (restare in paradiso a dispetto dei santi è controproducente) …… pazienza, lo ringraziamo per quello che ha fatto. Mi auguro sia un juventino verace, che cambiando squadra non vada in una di quelle che sono sempre state le nostre più acerrime nemiche (non stò ad elencarle, lui le conosce bene). Un’ultima cosa, i successi di questi ultimi 3 anni sono merito di tutte le componenti della società (presidente, dirigenti, preparatori, massaggiatori, allenatore, giocatori, e noi tifosi), sembra però che nelle recenti dichiarazioni fatte da Antonio, quest’ultima cosa non sia stata considerata. A livello personale spero che Antonio rimanga ancora per molti anni, ma penso che quando un matrimonio si dissolve è per sempre.

  15. Conte tutta la vita! Qualsiasi altro allenatore sarebbe di basso profilo…la Juve agli juventini

    • GIUSTO..JUVE agli juventini….e GENTILE ..MAI PENSATO A LUI…..in nostro gentile quello della under 21 ??????

  16. ma smettetela di scrivere str..ate!
    e il milan dove li troverebbe i soldi per fare una squadra competitiva!!!
    Conte resta e il milan si prende Inzaghi!

  17. Capitan Hddock

    Allegri??? Giuro che smetto di tifare Juve.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi