Conte, il complotto e i tifosi | JMania

Conte, il complotto e i tifosi

Conte, il complotto e i tifosi

(Di Alessandro Magno) Ogni partita della Juventus c’è talmente tanta carne a cuocere che essere sintetici è un’impresa non da poco. Ci provo, scriverò di molte cose in maniera molto veloce quindi vi chiedo pazienza nel seguirmi anche se questa volta non ci saranno grossi approfondimenti. Partiamo da Antonio Conte e i suoi errori. Stimo …

(Di Alessandro Magno) Ogni partita della Juventus c’è talmente tanta carne a cuocere che essere sintetici è un’impresa non da poco. Ci provo, scriverò di molte cose in maniera molto veloce quindi vi chiedo pazienza nel seguirmi anche se questa volta non ci saranno grossi approfondimenti.
Partiamo da Antonio Conte e i suoi errori. Stimo tantissimo Conte è ormai cosa risaputa e spesso ne ho celebrato i meriti, però lui è il mister e fa delle scelte, io sono l’editorialista di questo sito e le sue scelte mi tocca commentarle e valutarle.
Capitolo Caceres. Quello visto ieri sera è un ottimo centrale, attento, veloce e combattivo, come già d’altronde sapevamo. Mi pare di poter dire, molto più attento di Bonucci, e non sto valutando la prova di Leo di ieri sera in verità non proprio malaccio, ma dico in generale. Ora attendere un emergenza per buttare ”il pelado” nella mischia a me sembra un errore grave. Numero due il ”genio” Vucinic. Mirko ha segnato e anche lui ha giocato una partita discretamente valida, diciamo da 6-6,5 . Ora se uno che gioca bene quando è da sei – sei e mezzo è un genio, mi chiedo chi gioca spesso da 8-9 tipo Ibrahimovic, Messi, Ronaldo che cosa sia. Evitiamo quindi di chiamare ”genio” uno che non lo è, che oltretutto anche ieri fatto un gol (bel gol e ci mancava pure che lo sbagliasse) ha deciso che la sua prestazione finiva li, ed infatti fino a fine gara non è pervenuto. Evitiamo di dire pure che questo è un giocatore che non si può discutere. Abbiamo messo in discussione in passato gente come Del Piero (dopo l’infortunio) e Buffon (dopo la B) e figurati Conte, se non possiamo metter in discussione Mirko Vucinic, uno che fino ad ora non ha vinto un beato nulla (per non usare altri termini).
Altro errore contiano, Borriello. Borriello è uno che lotta e si vede. Mi pare però di poter dire che fa solo quello. Pure Amauri lottava e si sbracciava, qualche volta era pure più in piedi di questo. Se non ci bastava Amauri non vedo perchè ci debba bastare Borriello. Da quando c’è Marco rimpiango Luca Toni, e più lo vedo giocare e più mi torna in mente che pure Iaquinta (messo in forma) fosse meglio. Poi si parla di attacco sterile. Ultima tirata d’orecchie che voglio fare a mister Conte sperando che mi legga, è Del Piero-Elia. Domanda da un milione di dollari: ”Ma cosa vengono a fare in panchina se non giocano proprio mai? Mi piacerebbe tanto saperlo”.

Veniamo al complotto. Il complotto antijuve c’è, che che ne dicano i tifosi juventini che non ci vogliono credere. Secondo me è deciso proprio dal palazzo, ma anche qualora non lo fosse è un sentimento diffuso, una voglia matta di andare sempre contro la Juve. Contro il Bologna c’è un rigore clamoroso su De Ceglie. I moviolisti si affrettano a raccontarci la balla che non ci sia. Da regolamento quello è rigore perchè seppure la trattenuta inizi fuori area il fallo si concretizza dentro, altrimenti uno si aggrapperebbe alla spalle di un giocatore avversario venti metri prima e ci starebbe attaccato pure dentro l’area che tanto se l ‘arbitro fischia, fischia fallo a metà campo. Dai su, è talmente scema questa regola da sapere che non serve neppure aver giocato a calcio. Cesari fa finta che non lo sappia (un ex arbitro), anche a Sky fanno finta che non lo sappiano, ma sui giornali di oggi viva Dio , tutti scrivono che è rigore e danno a Banti un bel 4, neppure la Gazzetta (notoriamente non amica dei nostri colori) osa dire il contrario e conferma. Poi aggiungo, ammesso e non concesso che non fosse rigore ma punizione, nessuno e dico nessuno, rileva che Pulzetti è da possibile cartellino rosso visto che De Ceglie sta andando in porta. Si sorvola come nulla fosse. A Sky poi si autocompiacciono fra di loro che Marchisio non segni in fuorigioco perchè altrimenti ci sarebbero polemiche tutta la settimana, trattamento ovvio solo per la Juve visto che Lavezzi ha segnato con circa un metro e mezzo di fuorigioco a Parma, ma polemiche non ne han fatte nemmeno per un giorno. Eppure solo una settimana prima ci hanno detto che i fuorigioco son tanto difficili da rilevare (non come i gol fantasma), ma ovviamente saranno così solo quando Matri segna al Milan, mica in tutti i casi.
Ultimo episodio l’espulsione di Bonucci. Quanti di voi hanno avuto modo di vederla e rivederla al replay da almeno 3 angolazioni diverse? Io no. Io l’ho vista in fretta e furia su Mediaset Premium dove Cesari (sempre lui) ha detto che è ineccepibile e amen, buona notte ai suonatori. Peccato io abbia l’impressione che Ramirez faccia un bel tuffo d’angelo appena vede la gamba di Bonny e che il nostro neppure lo sfiori. Fra l’altro Ramirez di tuffi incredibili in quella partita ne ha fatti almeno 4 ed è era già ammonito. Ovviamente, sempre graziato. Precisiamo non ne ho la certezza, è una mia sensazione ma perchè non me lo si fa rivedere e mi si ferma l’immagine centomila volte come si fa con gli episodi a nostro sfavore che cosi mi tolgo lo scrupolo? E ancora a proposito di complotto, Conte viene squalificato pur non avendo detto niente all’arbitro: nel referto c’è scritto che usava toni minacciosi contro il quarto-uomo Bergonzi (anche lui con noi recidivo), ora andatevi a rivedere il labiale. Conte dice: ”Non ho detto niente” e lo ripete più di una volta, mentre il singor quarto-uomo Bergonzi gli si rivolge ”Vai fuori, vai fuori”, non usa nemmeno il lei, nemmeno parlasse a suo fratello. Ci ritroviamo Conte squalificato per non aver commesso il fatto e  il Bologna, la cui curva ha esposto uno striscione veramente ingiurioso verso Pessotto che è un nostro tesserato, assolto. Se ancora non vi basta per gridare al complotto!

Veniamo ai tifosi. Ho letto nel dopo partita cose nei confronti di Conte  che non avrei voluto leggere.  ”Via l’allenatore dei pareggi”,”Capello subito” e altre di questo genere. Ora non è che io pretenda che tutti siano conoscitori di calcio ma un minimo di rettitudine mentale è auspicabile. Mi pare assolutamente normale che una squadra di calcio abbia una flessione durante l’anno, capitò anche all’armata formidabile di Capello, che aveva un grande vantaggio e si fece recuperare un sacco di punti (proprio dal Milan) e andò a vincere a Milano lo scontro diretto che se avesse perso, avrebbe sancito il sorpasso definitivo dei rossoneri su di noi. Ma oltre a non capire un cavolo di calcio e ad esser umorali e psicologicamente labili non avete neppure un minimo di memoria storica? Ma che siamo diventati l’Inter che alle minime difficoltà vogliamo la testa dell’allenatore? Senza considerare il fatto che il signor Capello col piffero che viene ad allenare questa squadra. Quello vuole garanzie, ha già detto no all’Inter perchè non gli comprano chi dice lui. Me lo vedo Capello che allena Giaccherini, Estigarribia, Bonucci. Suvvia siate seri, chi non ha coraggio e attributi per restare su questa barca comunque vada, scenda ora, non dia pure fastidio ai naviganti. Questo è uno scudetto che il palazzo ha deciso che vinca il Milan e forse ha deciso pure chi vince la Coppa Italia. Noi siamo qui con tutti contro, ma forse non così forti da riuscire a vincere contro tutti (scusate il gioco di parole). Troppo facile esser tifosi solo quando si vince.

31 commenti

  1. scusate per alcuni errori ortografici

  2. Conte è un ottimo allenatore ma deve scrollarsi di dosso la sua indole da gregario ma credo che quest anno sia maturato tantissimo. Pare che i problemi della Juve sono Vucinic o Bonucci o il non utilizzo di Del Piero, Elia e Krasic. Il problema della Juve è la società (chi fa certe scelte insensate imponendole all’allenatore)in particolare la marmotta che ha un’idea molto sua del calcio inteso come azienda (l’inseguire il flair play economico finanziario o i bonus malus ai giocatori, che andrebbero bene se tutti condividessero questa linea a livello europeo oltre che nazionale. Lui deve pensare a portare alla Juve talenti e giocatori da Juve è in questo che pecca (non ne è in grado), deve lascaire stare la correttezza ed il flair play ( e con chi con Preziosi, o Cellino, o zamparini, Galliani-Berlusconi e de Laurentis che non dormono la notte per mettercela nel c… dopo i sorci verdi che hanno passato con Luciano. Lasciando stare. e ricordiamo le parole di agnelli quando scelse moggi da molti interpretati come la necessità di affidare la società nelle mani di una sorta di malandrino ma per difendersi da chi? dai veri malandrini ovviamente (e chissà chi sono). Per quanto riguarda il complotto è iniziato nell’Estate del 1993 quando si formò la Triade nella figura di Moggi che è sempre stato visto dal calcio italiano come un eversivo ed invece insieme a Giraudo ha rivoluzionato il calcio (quella Juve come società era apprezzata ed invidiata in tutta Europa). Ci siamo abituati ai complotti solo che anche noi Juventini a volte ce ne dimentichiamo e non lo dobbiamo fare assolutamente. ai nostri figli dobbiamo sempre ricordare di una squadra imbattibile fatta di eroi che solo un deus ex machina cattivo, perverso e corrotto è riuscito ad abbattare approfittando din un momento di debolezza.
    Forza Juve per sempre

  3. RINCARO LA DOSE……CAPELLO NOOOO GRAZIE……perche’?…..nel commento di MANUS c’e’ la spiegazione perfetta….forza juve

  4. onestamente di avere Capello come allenatore non e che mi interessi molto, la Juve con Capello (in Italia) vinceva perchè era in assoluto la più forte ma non mi è mai piaciuto come giocava, mi sembrava l’inter di Mou, io ho visto la squadra giocare negli ultimi anni con Ranieri ed ora nuovamente con Conte! Non rimpiango Ranieri assolutamente….e vorrei vedere giocare la Juve di Conte con altri interpreti, magari di valore assoluto, aggiungerei a questa squadra Lavezzi (per Vucinic), Naingolan a ruotare con gli altri centrocampisti, Astori stessa cosa con i difensori ed al centro dell’attacco Higuain, ma soprattutto a noi servirebbe uno sfascia difese come Lavezzi (non so se qualcosa potrebbe farla Giovinco)!!

  5. ciao drugo si confermo quanto ho scritto che non e’ una critica ai giocatori ma e’ cio’ che penso di capello e cioe’ che e’ uno che salvo al suo esordio (ma ha esordito con il milan ereditando la squadra di sacchi) si e’ sempre guardato molto bene dal scegliere squadre che non avesser progetti molto vincenti.
    In genere capello si fa comprare i giocatori che vuole a roma si fece presnere battistuta a torino si fece prendere prima ibra e poi vieira’
    E’ questo capello. Ora ha appena detto no a moratti perche’ moratti gli ha detto che non ci sono tropi soldi per la campagna acquisti
    e lui sa benissimo che all’inter c’e’ dafare una rifondazione. In questo senso capello si guarda molto bene i fatti suoi. Giustamente per carita’.
    Conte invece garanzie dalla juve non ne ha avute non gli han preso neppure Ventrone il preparatore atletico che voleva lui.
    Sui giocatori non ha chiesto nessuno ha stilato una lista e marotta ha fatto quel che poteva e voleva.
    Voleva aguero o rossi e’ arrivato vucinic , voleva giovinco e’ han preso elia, a gennaio voleva naingollan. Di quelli che realmente conte ha chiesto marotta e’ riuscito a prendergli lichesteiner , vidal e caceres. gli han preso padoin. Cio’ nonostante conte non se ne lamenta perche’ e’ giovane perche’ voleva fortissimamente la juve. Questo capello non lo accetterebbe. Ecco la sintesi di tutto e’ questa. Capello non vuole fortissimamente la juve non gliene frega nulla viena alla juve solo se c’e’ la possibilita’ di guadagnare bene e di vincere.

  6. Ho estratto una parte che non mi è proprio piaciuta.

    “Capello col piffero che viene ad allenare questa squadra. Quello vuole garanzie, ha già detto no all’Inter perchè non gli comprano chi dice lui. Me lo vedo Capello che allena Giaccherini, Estigarribia, Bonucci. Suvvia siate seri” Alessandro, questo è quello che hai scritto (mi permetto..eh!!) “Stimo tantissimo Conte è ormai cosa risaputa e spesso ne ho celebrato i meriti, però lui è il mister e fa delle scelte”

  7. quoto totalmente Kurtz, Conte si ostina a far giocare sempre gli stessi giocatori a prescindere dal rendimento e così facendo contraddice sè stesso (la storia dell’erba)
    Vucinic contro il Chievo è stato a dir poco irritante e ha giocato tutti i 90 minuti, incomprensibile…
    Padoin…continuo a non capire il motivo del suo arrivo (5 milioni, forse, si potevano risparmiare)
    Giaccherini, sempre tanto elogiato (sembra quasi che Conte abbia un debito di riconoscenza nei suoi confronti), è una delusione
    il trattamento che subisce Del Piero è un chiaro caso di Vilipendio alla Bandiera
    la Juve è la squadra che ha vinto di più’ in Italia e qui deve rimanere per vincere ancora e non appena ritornerà a vincere, spariranno anche tutti i complotti

  8. SONO TRE ANNI CHE VEDO LE PARTITE SUI CANALI DEL PRESIDENTE DEL MILAN (MEDIASET PREMIUM) CON L’UDIO CHIUSO. COSA DEVO SENTIRE? LO GNOMO DI PISTOCCHI? O QUALCHE ALTRO SOTTO LIBRO PAGA MILANESE!!

  9. Grazie ancora a tutti . Io dico che andare via sarebbe una grande vittoria altro che fuga. Qui anche quando torneremo a vincere ci diranno che sappiamo solo rubare , certo sarà anche nel nostro dna sentire queste cose ma a me dopo il 2006 non divertono piu’. La gente s’è mossa da sempre nei secoli se non avesse lasciato quello che aveva per cercare fortuna altrove non ci sarebbero state le grandi scoperte non ci sarebbe stato il nuovo continente. Io fino che sono qui combatto al vostro fianco non mi tiro indietro assolutamente ma sarei veramente felice se andassimo a giocare un altro campionato. Spagnolo, Francese, Tedesco alla grande. Ovviamente è solo il mio sogno nel cassetto non è che voglio siate d’accordo con me. 😉

  10. @ Manus …. Su capello concordo al 1000% su quello che dici…..ciao e forza juve

  11. @ Enrico….per la precisione…se togli messi al barca…..rimane…..sanchez, villa, thiago Alcantara, iniesta, fabregas, pure xavi segna…..insomma penso che basti per capire con non e’ il caso di nominare e paragonare il barca a noi…..poi per quanto riguarda ibrahimovic, il grande giocatore con le piccole, ma piccolo con le grandi”…..ho apprezzato la “straordinaria” partita di questo mercenario arrogante a londra contro l’arsenal…..un peso morto per tutto l’incontro, uno zero assoluto….il milan poi, quando era squalificato, ha vinto e giocato meglio anche senza di lui….e ti ricordo che il barca si e’ liberato di questo “grande” giocatore molto velocemente e senza alcun rimpianto……ciao e forza juve

  12. Enrico TI AMOOO!!! SONO COMPLETAMENTE D’ACCORDO CON TE SU TUTTO!!!

  13. Posso solo elogiare il lavoro di Conte e dei suoi calciatori e, sebbene anch’io avrei dato una chance ad Elia e rilanciato Del Piero, debboo dire che Conte lavora con questi calciatori da Agosto e, forse, ha costruito un sistema di rapporti umani che NON possono permettergli cambiamenti repentini delle gerarchie: Giaccherini ha atteso tre mesi per aver fiducia…Caceres appena un mese. Certo, il caso Elia e Del Piero lascia perplessi ma confermo la fiducia a Conte.
    Sul caso Vucinin, bisogna dire che costui abbiam comprato con pregi e difetti…non è Ibrahimovic, non è Messi e lo sapevamo bene! Abbiam questi, che non fanno malaccio e son funzionali alla squadra e teniamoceli stretti difendendoli sino alla fine! A Giugno è evidente che serva ben altro calciatore in attacco per competere ai massimi livelli…ma, del resto, se al Milan togli Ibrahimovic ed al Barça, Messi, non rimane tanto a nessuna delle due squadre in attacco.
    Conquistiamo la Champions diretta (secondo posto) e, poi, cerchiamo il nuovo attaccante di alto livello becnhé non ce ne siano infinità in giro…

  14. Conte: Non è molto lucido nelle ultime partite, troppi errori di valutazione e perenne inutilizzo delle riserve se non prima dell’80. Mah, è lui l’allenatore, dovrà evidentemente fare ancora esperienza anche lui, peccato, però, perché con un po’ più di accortezza e razionalità, forse si poteva provare il colpaccio.
    Vucinic: Altro che 6.5!! E uno che gioca con le pantofole. Assolutamente impalpabile. Mi ha letteralmente stufato. Spero lo vendano.
    Bonucci: l’ho spesso criticato, ma devo dire che con il Bologna è stato perfetto, anche in fase di impostazione. E se non si faceva espellere, ci ritrovavamo in tre contro due. Comunque, ancora non mi fido.
    Pierino: Ho paura che ci sia una chiara indicazione della Società per evitare che qualcuno spinga per il rinnovo, altrimenti è assolutamente folle non utilizzarlo.
    Elia\Krasic: Si continua a preferire Padoin…boh!!
    Disparità di trattamento: ATTENZIONE A NON FARE LA FINE DEI PRESCRITTI. Noi abbiamo sempre vinto sul campo e per meriti sportivi. Alla fine ci mancano i campioni, ed è questo l’unico vero problema della Juve. Sarebbe bastato un’attacante di livello indiscusso e staremmo a +7 dai meanisti.

  15. @Alessandro Magno, meriti i complimenti anche da parte mia. Hai evidenziato tutto ciò che la maggioranza dei tifosi pensa.
    Approfitto per dire ad alcuni amici, che non mi trovano d’accordo nel “non partecipare più al campionato italiano”. Capisco la loro rabbia (ch’è anche la mia) e capisco che un campionato senza la JUVE sarebbe come una minestra senza sale. Però, abbandonare il campionato per andare a giocare all’estero, potrebbe essere fraintesa e considerata una resa. Noi non scappiamo, SIAMO LA JUVE e non ci lasciamo intimorire dai complotti, anzi, ORGANIZZIAMOCI e diventeremo più forti di prima. FORZA JUVE!!

    Consiglio: disdetta immediata da Sky, Mediaset e Rai.

  16. @ Rem17 Posso essere d’accordo sul fatto che tu avresti dato la punizione, però la regola è chiara : “Se un difendente strattona un calciatore attaccante fuori dall’area e la trattenuta si protrare nel tempo e continua anche in area dove l’attaccante cade è calcio di rigore”

  17. @Rem17 su Deceglie lo dice il regolamento che è rigore….anche se lo cominci fuori il fallo si concretizza dentro, stupido il difensore che continua a tenere!!!! 🙂 io aggiungerei anche la completa direzione di gara, cartellini gialli a casaccio…Portanova che viene ammonito nel secondo tempo dopo una partita di calcioni ed altro ancora!!!

  18. Eccomi , scusate il ritardo cerco come sempre di rispondere a tutti.

    maurettogobbo – ho usato la parola complotto perchè ho sentito dire da piu’ parti ”non c’è nessun complotto arbitrale contro la juve. Invece c’è.;-)
    drugo ultras curva sud – il colpo di grazia arbitrale puo’ arrivare da un momento all’altro vedrete che ci daranno rigori solo sul 2-0 oppure se non contano nulla chem agari il milan ci ha staccato di 7-8 punti 🙂
    Ivan – battuta del mio amico massimo zampini. ”Certo che siamo proprio mal pensanti noi della Juve a pensare che il Milan ha un potere meidatico non indifferente”
    enzo – di quello che hai detto ne ho scritto nell’articolo passato ”Criticare si, contestare no!” , non è difficile indovinare che invece Zamparini chiamerà a raccolta i suoi quando arriviamo noi come d’altronde ha già fatto Preziosi. Abbiamo tutti i presidenti di a contro ( presidenti minuscolo non è un errore) 😉
    giuseppe – hai fatto bene a far notare quello che dici am davvero c’è tantissima carna a cuocere , ho dimenticato anche di scrivere come Mazzarri e Allegri siano stati squlificati sul campo e non squalificati poi la domenica successiva, o come la stampa si è occupata dei cori razzisti conto Juan della Roma e non dello striscione contro Pessotto. Ho anche dimenticato di dire come molto probabilmente ci siam giocati il campionato per dare dei giocatori alla nazionale per un amichevole inutile e dalla federazione prendiamo solo pesci in faccia. Davvero ogni partita della Juve ragazzi è una guerra non è una partita.
    Juventinus – Irvin – pinob – 64 – il sentimeno di andare via fra noi Juventini è molto diffuso ci ho scritto un articolo dopo Juve Milan che si intitola ” Andiamo via da questo paese che non ci vuole” ovviamente nel pezzo ho scritto anche che questo paese non ci merita, quindi la penso come voi.
    Magus – Rem17 – su Capello la penso proprio come voi, sugli episodi , il mio amico Antonello Angelini ha messo l’articolo del regolamento su facebook , mi pare sia 12 comma 22. ”quando una trattenuta inizia fuori area ma si protrae fin dentro l’area l’arbitro deve assegnare calcio di rigore in quanto il fallo si concretizza in area”. Lo ha scritto pure la Gazzetta figuratevi. Comunquem i fa piacere che avete avuto la stessa impressione che ho avuto io su Ramirez che s’è fatto un bel tuffo. Ora non discuto che nell’uno contro uno Bonucci è pessimo e si fa sempre saltare ma se ci fosse stato un espulso contro di noi in cui uno nostro che so Marchisio i Vidal si faceva un tuffo cosi a metà campo, non lo avremmo vistoe rivisto duemila volte e non ci avrebbero raccontato di un espulsione ingiusta? io credo proprio di si, ormai li conosciamo come le nostre tasche .
    alainjane – menomale che ti ho fatto piangere dall’emozione era peggio se ti avevo fatto piangere per le cacchiate che avevo scritto ah ah ah. 😉
    grazie a tutti

  19. Alessandro Magno mi hai fatto piangere dall’emozione 😉 eheheh tutto giusto e cimancherebbe

  20. Ciao Alessandro Magno.
    D’accordo sulle critiche a Conte, soprattutto sull’uso degli attaccanti. Ora come ora non si capisce perchè DelPiero possa fare peggio di quelli che giocano. E anche Elia è capace a giocare ai due all’ora come fa’ Vucinic. Su Quaglia non mi esprimo più perchè mi pare stia dando lo 0% sia quando è titolare sia quando entra da riserva.
    In generale Conte vuole fortificare una fiducia e uno status quo che sta dando pochissimi risultati in termini di gol. E ciò significa bucare gli obiettivi della stagione.

    Sui tifosi: è giusto sostenere Conte e non rompere con altri nomi, ci mancherebbe. Men che meno con Capello il quale venne qua ad allenare la più forte e completa squadra juventina della storia recente e fece figure da cioccolataio in champions per 2 volte, salvo poi andare ad allenare i fenomeni inglesi producendo un calcio di qualità infima, la stessa che si vedeva nei due campionati con la Juve, dove vinceva semplicemente perchè allenava i più forti. Ma di gioco e schemi pochissime tracce.

    Sul complotto: ne sono convinto anch’io, gli episodi sono troppo clamorosi, hanno visto che Agnelli non si fermerà e loro ti puniscono così.
    Ma col Bologna le azioni che commenti le vedo diversamente. DeCeglie subisce fallo fuori area e poi si lascia cadere appena passa la linea dei 16 metri. Avrei fischiato un fallo fuori area. Bonucci manco sfiora Ramirez, ma viene espulso perchè fa’ vedere molto male il movimento all’arbitro, se oltre che un po’ scarso, sei anche poco furbo, gli arbitri non aspettano altro da noi.
    E ti dirò di più, da qualche partita (vd. a Milano e a Bologna, ad es.) partiamo un po’ mosci e ci lasciamo aggredire dall’avversario, a Bologna si sono viste due cose molto gravi, 1.arrivavamo sempre secondi sulla palla e 2.si sono rivisti molti lanci lunghi fatti dai difensori. In queste situazioni l’arbitro ha la giusta idea che siano gli altri a cavalcare l’onda e non noi e quindi a un ramirez che ti ha già saltato 3 volte gli possono regalare una punizione o una espulsione, mentre a un vucinic che va ai due all’ora e perde ottanta palloni oppure a un borriello che sembra stia pattinando e manco si regge in piedi non regalano certamente nulla e faticano a fischiarti a favore. Chi ha giocato a calcio sa queste cose.

  21. Capello…Capello…bla bla bla….ma abbiamo la memoria cortissima?…se Conte avessee avuto la metà dei top player che aveva Mister Capello avrebbe gia ucciso il campionato..vincendo e divertendo…perche il gioco di Conte è spettacolare ma siete ciechi??—-ricordatevi bene psuedo tifosi della juve che con Mister Capello..con quella popò di squadra…siamo andati fuori dalla champions per due anni di seguito con la coda tra le gambe…..a marzo eravamo gia alla tv avedere giocare gli altri…..e il gioco??ne vogliamo parlare??mai divertito a vedere la Juve di capello..sempre a pensare a distruggere invece che costruire gioco…tanti 1-0 striminziti e sofferti…ora che abbiamo trovato uno che vuole vincere con un calcio spettacolare lo critichiamo????siamo ancora imbattutiiiiii…..sveglia!!….forza Juve e forza sempre Antonio Conte

  22. Anch’io sono compeltamente daccordo con Juventinus,togliamoci da questo campionato di merde ed andiamo altrove!!!

  23. Andiamocene dall’italia,magari in germania sarebbe troppo bello,poi vedranno cosa vuol dire il campionato senza la nostra JUVE

  24. Sono d’accordo con Juventinus facciamo un altro campionato,vedrete come caleranno gli ascolti a queste TV di parte ,poi voglio vedere con chi se la prendono !Compresa quella ghenga della FGCI.

  25. Alessandro Magno

    grazie a tutti dei complimenti che mi fate appena posso vi rispondo.

  26. Non ne posso più, l’anno prossimo facciamo un altro campionato, magari in Francia e mandiamo affa….. quello italiano compresa FGCI, inter, milan e tutti quelli che ci sono contro (praticamente tutti). Anche i bolognesi antiPessotto.

  27. standing ovation per alessandro magno altro che accampare scuse per i rigori povero conte ha detto “datemi almeno le punizioni dal limite” e tutti i giornali a scrivere che e’ un piagnone. mi permetto alessandro di dirti che ti sei dimenticato di scrivere quando compreso a bologna dopo un ora di partita noi abbiamo 2 o 3 ammoniti e gli avversari ancora nulla. E accade sempre. Abbiamo arbitri che ci arbitrano intimidendoci , cosi e’ impossibile riuscire a vincere.

  28. parliamo pure della differenza di atteggiamento delle avversarie quando incontrano noi e quando incontrano il milan (comprese le curve, quasi tutte anti-juventine, che condizionano)…quando pure zamparini, prima della partita palermo-milan, dice che perderanno al 95%, creando già una giustificazione ai propri giocatori in caso di sconfitta, come vuoi che scendano in campo…anche questo falsa il campionato, forse più degli arbitri

  29. Concordo in pieno sull’analisi e sottolineo ulteriormente la non etica giornalistica delle emittenti premium e sky tutte a sfavore Juve!!!!! E’ proprio vero lo scudetto è stato già assegnato!! Sempre e comunque forza Juve nel mio cuore…..

  30. drugo ultras curva sud

    condivido tutto il pezzo bravissimo alessandr magno. Voglio dire questo. E’ fuori discussione che anche per colpe nostre siamo secondi a due punti invece che esser primi a piu’ due punti ora pero’ si va a fare due trasferte insidiosissime genoa e fiorentina tuttti incerottati dove gli arbitri ci possono dare definitivamente il colpo di grazia. Tenetevi pronti e come dice alessandro chi non se la sente di sostenere la squadra comunque, stia a casa.

  31. maurettogobbo

    Se avessi saputo farlo lo avrei scritto io …………… sinteticità, chiarezza, condivisione assoluta di aspetti tecnici e “politici” ……………. su alcuni blog amici ho parlato, non di complotto, bensì di vendetta, ritorsione e intimidazione …….. su Vucinic e Borriello poi

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi