Conte ha già in mente le formazioni anti Sampdoria e Milan | JMania

Conte ha già in mente le formazioni anti Sampdoria e Milan

Conte ha già in mente le formazioni anti Sampdoria e Milan

Il ritorno al calcio giocato è davvero vicino. Dopo abbuffate natalizie e cenoni di fine anno torna il campionato, tornato le domeniche pallonare. Per la Juve l’impegno dell’Epifania riserva una gara casalinga da giocare contro la Sampdoria. L’inizio di 2013 poteva riservare la possibilità di affrontare l’ex giocatore-allenatore bianconero Ciro Ferrara, ma la sua avventura …

Il ritorno al calcio giocato è davvero vicino. Dopo abbuffate natalizie e cenoni di fine anno torna il campionato, tornato le domeniche pallonare. Per la Juve l’impegno dell’Epifania riserva una gara casalinga da giocare contro la Sampdoria. L’inizio di 2013 poteva riservare la possibilità di affrontare l’ex giocatore-allenatore bianconero Ciro Ferrara, ma la sua avventura in blucerchiato è terminata prima che potesse degustare il panettone. Niente “derby” allora tra Conte e Ferrara, ma una sfida a Delio Rossi tornato a Genova, ma stavolta al quartier generale di Bogliasco e non a quello di Pegli.

Contro la Sampdoria ci sarà anche il neo-acquisto Federico Peluso appena prelevato dall’Atalanta. Dopo aver svolto il rituale delle visite mediche il difensore romano ha eseguito ieri a Vinovo la prima sgambata da juventino e da oggi si allenerà a pieno ritmo con i suoi nuovi compagni. L’esterno potrebbe anche esordire da titolare domenica, ma bisognerà aspettare i due allenamenti di oggi e domani per saperne di più. Peluso si giocherà la chance da titolare con De Ceglie per occupare l’out mancino sulla fascia. Mancherà infatti Asamoah in partenza domani per la Coppa d’Africa, mentre al posto dell’infortunato Chiellini potrebbe esserci Caceres con conseguente dirottamento a sinistra, nel ruolo di Chiellini, di Barzagli (non sarebbe la prima volta). Al posto di Lichsteiner (squalificato) Conte ha due o più varianti da giocare: la più probabile è quella di Isla, poi c’è la possibilità di avanzare Caceres sulla fascia con Peluso che a quel punto potrebbe agire da difensore pure occupando la posizione di Chiellini e il ritorno di Barzagli a destra. Ipotesi che appare però improbabile, come lo è quella di un possibile impiego sulla fascia destra di Padoin (potrebbe partire) e di Giaccherini.

Contro i doriani ci sarà di sicuro Pirlo votato come “Miglior giocatore del 2012” dalla community della Serie A TIM su Facebook. Conte sa che la sua truppa è attesa dopo due settimane di stop da due impegni ravvicinati: prima la Sampdoria in campionato e poi il Milan in Coppa Italia. Come sottolinea Gian Battista Olivero sulla Gazetta dello Sport, “mercoledì sera in Coppa Italia contro il Milan (gara secca a Torino) toccherà probabilmente alle riserve. Saranno alternati sicuramente i portieri (Storari sfiderà il Milan come già accadde nelle semifinali di Coppa Italia della scorsa stagione) e gli attaccanti (è probabile che Vucinic e Giovinco giochino domenica mentre a Quagliarella e Matri toccherà l’impegno infrasettimanale) e anche a centrocampo ci saranno alcune novità (a destra rientrerà Lichtsteiner, in mezzo spazio a Pogba e forse a Giaccherini, a sinistra possibile debutto di Peluso).

2 commenti

  1. Francesco zebra del colosseo

    Grande mister, non fare troppi cambi tutti insieme .
    Dobbiamo vincere con la Samp e … dobbiamo stravincere con il Milan!

  2. sanguebianconero

    l’unica cosa che conta è vincere entrambe le partite

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi