Conte, finalmente ci siamo | JMania

Conte, finalmente ci siamo

Conte, finalmente ci siamo

Non nascondo di nutrire da sempre una sconfinata ammirazione per Antonio Conte, prima per l’uomo e il calciatore, poi anche per l’allenatore. Chi mi legge sa molto bene quanto ho ‘’spinto’’ perché si concretizzasse questa soluzione. Certo, anche a me non sarebbe dispiaciuto Lippi (il mio favorito) o Capello (che non mi piace esteticamente, ma …

Non nascondo di nutrire da sempre una sconfinata ammirazione per Antonio Conte, prima per l’uomo e il calciatore, poi anche per l’allenatore. Chi mi legge sa molto bene quanto ho ‘’spinto’’ perché si concretizzasse questa soluzione. Certo, anche a me non sarebbe dispiaciuto Lippi (il mio favorito) o Capello (che non mi piace esteticamente, ma è un vincente), ma bisogna pur farsene una ragione, e se non si può arrivare a questi due bisogna trovare quello che più di tutti a questi due somiglia. Conte è quest’uomo. È un tipo determinato proprio come quei due ed è uno a cui non piace perdere. E’ uno che somiglia a Lippi perché ha fatto la gavetta anche se è giovane, e somiglia a Capello perché è stato un grande calciatore. Conte è un combattente nato, uno con gli attributi. E’ uno che giocava in mezzo ed è proprio da li, dal centrocampo che passano tutti i palloni, le idee, il calcio e i calci. Chi lo ha allenato giura che era già un allenatore in campo. Conte mi piace perché a differenza di Ranieri non ama i piazzamenti; a differenza di Ferrara non è un uomo mite, è uno che se è necessario sbattere i pugni lo fa. Conte a differenza di Del Neri è abituato a certi palcoscenici, a certi tempi del calcio. Conte mi piace perché ha vinto tutto quello che c’era da vincere da calciatore, ma ancora si rode dentro per quelle finali che ha perso. Per quella traversa che a Manchester ancora vibra dopo il suo colpo di testa, per quei 5 cm più su o più giù che ti fanno sfiorare un trofeo. Come se non ne avesse vinti di altri. Andrea Agnelli ha dichiarato che i nuovi giocatori non hanno capito cosa è lo spirito Juve, mentre i vecchi non sono stati in grado di insegnarlo ai nuovi. Conte è lo spirito Juve chi meglio di lui può insegnarlo? Non ha bisogno di fare un corso per imparare cosa sia la Juve. Conte lo sa perché se la porta dentro, lo ha detto anche il Presidente del Siena: ’’Per Antonio la Juve non è una squadra da allenare, è la maglia che porta sotto la camicia’’. Bellissime parole che toccano il cuore ma ancora meglio sono le striminzite, quanto chiare, dichiarazioni fatte alla stampa da Conte medesimo: ‘’La mia Juve deve avere le palle, non voglio giocatori che escono dal campo con la maglia che non gronda sudore. Non amo chi non lavora duro in settimana e non amo chi dopo una partita sorride, anzi è una cosa che mi fa proprio incazzare, si gioca dando tutto per vincere alla fine ci sta pure di perdere se gli altri son più bravi ma basta una stretta di mano’’. Musica per le mie orecchie. Finalmente finisce e spero sia una volta e per sempre, l’epoca degli ‘’smile’’ gratuiti, dei sorrisi dopo le sconfitte, delle pacche sulle spalle con i nostri avversati, pure i più acerrimi. Una mania ‘stupida’ che ha contagiato la società pre Andrea Agnelli e che ha portato ai risultati attuali. Tanti sorrisi, zero titoli. Squadra che non suscita nessuna simpatia comunque, né ai tifosi né ai nostri avversari, al massimo fa pietà. Menomale che Conte c’è: da domani possiamo iniziare a pensare alla nuova stagione con fiducia e a dimenticare l’ennesima amarezza. Con Conte ce la faremo.

10 commenti

  1. e se poi gli amerikann se ne tornassero in patria…alleluja, brava gente, gaudemus!!!!

  2. confesso che se dopo la staffetta delneri-conte ci fosse quella marotta-nedved il mio sonno notturno sarebbe un filino più tranquillo.

  3. juventinocheamasognaresoldi

    Sono appena tornato da un torneo e vi dico subito ho stracciato tutti.La formazione era questa Buffon-Ziegler-Chiellini-Vidic-Kolarov-Montolivo-Pirlo-Krasic-Ribery-Del Piero.

    Sostituti avevo Marchetti-Manninger-Beck-Bonucci-Barzagli-Grosso-De Ceglie-Bastos-Dsusdsak-Marchisio-De Rossi-Aquilani-Pepe-Schelotto-Quagliarella-Matri e Aguero comprato per vedere cosa sa fare.

    A parte gli scherzi Ribery e Benzema Con un terzo magari come la formula di ibra al milan ad Aguero lo prenderei subito.Intanto non dimentichiamoci che la difesa va rinforzata di piu pero…………

  4. se prendiamo 2 fra aguero ribery benzema e tevez possiamo davvero puntare in alto, e secondo me 2 di questi con 30 milioni cadauno si prendono perchè per un motivo o per un altro vogliono cmabiare aria.
    a me questa formazione di ju29doc piace . premesso che non conosco il centrale che ha scelto ma punterei ancora su chiello ( attenzione che conte ai difensori chiede di difendere e non di fare gli attaccanti come era fino a ieri ) se in attacco mettessimo matri aguero o benzema o tevez e sulle fasce krasic e ribery , beh sti cazzi ci metto la firma subito.
    Quagliarella lo terrei forever però ragazzi teniamo presente che l’infortunio che ha avuto non è uno scherzo. delpiero ci ha messo 2 anni a tornare a certi livelli, altri come salas son spariti completamente, quindi a quaglia gli auguro di guarire al meglio ma credo non sia ipotizzabile torni a certi livelli subito. ci vorranno ancora dei mesi.

  5. Abbiamo scoperto che dietro il nick Ju29doc si nasconde Antonio Conte in persona 😀

    Nella tua formazione manca pero il Chiello che per me resta il difensore più forte che abbiamo (e non capisco come tanti qui e su altri forum ne parlino male o lo vogliano terzino).

    Ribery poi costa 40 milioni per ammissione di operatori di mercato(e dello stesso Marotta se non sbaglio).

    A me come coppia centrale piacerebbe molto Pirlo-Inler: lasciar andare quest’ultimo a napoli per 12,5 mil senza provarci mi sembra una fesseria!

    In attacco mi piacerebbe vedere Quaglia con El Kun, ma credo che non sarà facile arrivare all’argentino.

    P.S. spero davvero che Conte diventi il nostro Guardiola!

  6. ecco a voi la Juventus che ha in testa il nostro capitano

    ____________________Buffon_________________
    Lichtsteiner___Sahko______Bonucci___Ziegler
    _____________Sissoko______L.Diarra_________
    Krasic_____________________________Ribery o Lennon o Walcott
    _______________Matri_____(Big)

    spesa tot mercato Juve
    Lichtsteiner:Storari+5mln
    Sahko 15mln per chi non conosce Sahko è un centrale difensivo del psg titolare nella nazionale francese e ricorda molto L.Thuram
    Ziegler P.0
    Pirlo P.0
    L.Diarra 15mln
    Ribery ect circa da 25mln /30mln
    Big in attacco verrà con la formula Ibra milan
    ps Conte per far giocare pirlo usera il 4-3-2-1 o pure il 4-3-3

  7. Caro vecchio capitano, sai bene quante patate bollenti abbiamo ingoiato….. spero che con il tuo contributo ritorneremo ai vertici delle classifiche mondiali dove siamo stati da sempre ….. Ti chiedo una sola cosa ……… voglio vedere una squadra che abbia un gioco ….. che aggredisca gli avversari come facevi tu, davids, di livio, deschamp, iuliano, montero chi più ne ha più ne metta …… e non 11 giocatori che pascolano in campo……
    Ciao e grazie di essere tornato.

  8. a Roberto:
    sono d’accordo.
    Da parte di Del Neri ci voleva un pò di coerenza e avrebbe lasciato la juve con più simpatia. Poteva affermare che in questo momento di transizione (su questo poteva avere ragione) non è stato in grado di far fare alla squadra un saltello in avanti. Stop

    Adesso Del Neri passerà alla storia come l’allenatore che affondava nella m…a e diceva che stava facendo bene il suo dovere. Patetico

  9. Se arriva anche ventrone siamo a posto.

    Finalmente uno che se arriva settimo fuori dall’europa nel campionato italiano dal più basso tenore tecnico degli ultimi 20 anni di certo non si mette a dire di aver fatto un buon lavoro!

  10. Grande capitano ,finalmente sei arrivato !!!!!!!!!!Ti vogliamo bene…….Tanti auguri e ….. in bocca al lupo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi