Conte, Capello Giovinco e i Quaquaraquà | JMania

Conte, Capello Giovinco e i Quaquaraquà

Conte, Capello Giovinco e i Quaquaraquà

La prima cosa che ho da dirvi è questa: non leggete i giornali di oggi e se generalmente non lo fate, fate bene. Se anche evitate di guardare trasmissioni sportive tipo la Domenica Sportiva ancora meglio. Tutto quello che hanno detto ieri e oggi, è in buona parte falso o al più aggiustato a modo …

conte-intervista-hq-juventusLa prima cosa che ho da dirvi è questa: non leggete i giornali di oggi e se generalmente non lo fate, fate bene. Se anche evitate di guardare trasmissioni sportive tipo la Domenica Sportiva ancora meglio. Tutto quello che hanno detto ieri e oggi, è in buona parte falso o al più aggiustato a modo loro e volto a fare polemica.

Per dovere di cronaca diciamo due cose sulla partita. Si è affrontato il Chievo. Menomale, così è stata una pura formalità. Poche cose degne di nota. Una difesa un poco traballante senza i titolari Barzagli e Chiellini. Un Llorente non in giornata di grazia eppure decisivo nel momento di chiudere la partita. Un redivivo Marchisio. Un Pogba che si è scaldato mezz’ora salvo poi non entrare. In ultimo, un paio di rigori negati alla Juve, di cui il primo, un calcione da tergo a Llorente, abbastanza clamoroso. Giusto per ricordare che siamo ”ner sistema”.

E veniamo alle polemiche di cui detto prima. Come detto se leggete i giornali o avete visto la Domenica Sportiva avrete visto come hanno cercato di spacciare per verità il fatto che Conte avrebbe rinnegato gli scudetti vinti da Capello. La Gazzetta dello Sport addirittura ha rincarato adducento perfino che la società Juventus sia rimasta infastidita dal comportamento del mister. Addirittura sarebbe imbarazzata. Tutte minchiate. Conte ha ribadito un concetto molto chiaro a tutti gli Juventini dotati di buona memoria e cioè che la Juve di Capello seppure fortissima aveva un gioco per niente spettacolare. Quella squadra che pure avendo una rosa fra le migliori d’Europa è riuscita a vincere, si due scudetti dominando, ma a fare anche molto male in Coppa. Ricordo ancora oggi Liverpool Juventus 0-0 (ero allo stadio) come la peggiore partita che abbia mai visto in vita mia. 90 minuti di assoluto niente, senza neppure mezzo tiro in porta, da una parte e dall’altra. Quella rosa che in diversi elementi vincerà pure la Coppa del Mondo con la nazionale. Conte ha solo ribadito a Capello di farsi un poco gli affari suoi visto che ultimamente non perde occasione per parlare della Juve.

E come dare torto a Conte? In un ambiente come quello, dove ti devi guardare sempre le spalle, possiamo escludere noi che Capello miri a tornare alla Juventus proprio ora che è di nuovo una squadra con la S maiuscola e dopo essere fuggito di notte, destinazione dorata Madrid, nel momento più basso della nostra storia? No direi che non possiamo escluderlo, la Russia è fredda e lontana. Soprattutto conosciamo Capello uno che in carriera ha fatto e detto tutto e il contrario di tutto. Mister vincente si ok . Vincentissimo. Ma non uomo di parola. Dio ce ne scampi e fa bene Conte a difendere il suo lavoro e il suo posto.

E veniamo alla questione Giovinco. Seba ieri a mio modo di vedere non ha giocato particolarmente male. Non ha brillato ma ieri a parte Marchisio mi pare non abbia brillato nessuno. Probabilmente senza il terzo gol la prova di Llorente sarebbe stata anche peggio di quella di Giovinco. Eppure i fischi sono venuti da quasi tutto lo stadio solo per lui. Ora io non comprendo questo atteggiamento. Non capisco come si possa avere tanto astio per un giocatore nostro in difficoltà. Astio che ho visto e letto anche nei giorni scorsi nei confronti di Quagliarella. Giovinco a me non piace, non lo considero un giocatore da squadre di alta classifica ma piuttosto da Sampdoria, Fiorentina, Parma ecc… ecc… Non sono mai stato un suo fan e ho criticato anche su queste pagine quando lo abbiamo riportato a casa. Chi mi legge sa che scrivevo di lui e di Vucinic come della ”strana coppia”. Tuttavia mai mi sognerei di fischiarlo in una partita che stiamo vincendo 3-1. E’ un comportamento osceno che ho già visto allo Juventus Stadium nei confronti di Krasic e di Motta. E’ odio preventivo. Non sono per niente d’accordo che il tifoso paga e ha diritto a fare ciò che vuole. Allo stadio si va per tifare e sostenere la squadra, se vuole fare ciò che vuole deve starsene a casa sua. Quello è il luogo adatto a fare ciò che vuole.

Vorrei evitare di scendere ad abbassarmi a livello di certi, ma alcune cose mi stanno proprio sullo stomaco e allora è bene dirle a costo di fare arrabbiare qualcuno. La difesa che ha fatto ad esempio Conte in sala stampa , nei confronti di Giovinco accusando i giornalisti di essere rei di avere ”amici ” fra i giocatori, andrebbe girata anche a parte della tifoseria. Perché davvero mi chiedo come alcuni tipo ad esempio Bonucci, che fanno cazzate quasi ad ogni partita e alcune di queste ci sono costate l’eliminazione in Champions League, siano poi gli idoli della curva? Pepe un altro che non gioca da due anni a questa parte altro idolo altro intoccabile. Perché fa spogliatoio perché è simpatico. Si ok ma giocare a calcio? Giovinco no… Giovinco no… Giovinco merda.  Quagliarella un altro da prendere a calci in culo quanto prima.

E no, non sono d’accordo. Non mi piace. Oggi difendo Giovinco e se fossi stato Tevez o Conte lo avrei abbracciato anche io. Non c’entra la persona, la stessa difesa che faccio oggi per lui l’avrei fatta per Peluso o Motta o Padoin o chi volete voi. Coerenza cacchio. Questa sconosciuta.

Dio salvi la Juventus dai quaquaraqua e da parecchi dei suoi tifosi. Lunga vita ad Antonio Conte.

18 commenti

  1. Sì soprattutto sviluppi sul prezzo delle birre!!!!! 😉

    FJS!

  2. sei assolutamente libero di adorare pepe ci mancherebbe.
    resto della mia idea che non è bello fischiare un giocatore che s’impegna.
    so che ci sono dei problemi si è fatto delle rimostranze contro la scoietà per la coreografia non approvata purtroppo non ho capito bene la questione se non l’ha approvata la juve o la federazione so che c’è stato lo sciopero del tifo ma solo della curva sud mi pare in quell’occasione. non so aggiungere altro teniamo l’attenzione su tutto anche su questo vediamo se ci sono sviluppi. 😉

  3. Vabbè allora sarò io che adoro Pepe ingiustamente!!! Ma se non gioca mica è colpa sua… Comunque sono d’accordo che l’errore alla fine dei conti è stato dello staff non di Giovinco, però in campo ci va il giocatore e fischiare lui significa fischiare quella scelta. Se in campo venisse Marotta se li prenderebbe lui i fischi? Ma sarebbero ingiusti perchè ha fatto errori ma anche ottimi acquisti, no? E poi io non la giudico una scelta sbagliata, io ci ho sperato in Giovinco. E’ andata male, ma non si può fare finta di niente… Ti ho già scritto che io non l’ho fischiato, perchè non mi va di farlo, ma capisco chi lo fa, non penso sia una mancanza di rispetto per Giovinco, è solo l’unico modo che ha il tifoso per esprimere la propria delusione. E poi devi anche considerare che i fischi sono a caldo, magari tanti a freddo avrebbero pensato che almeno si impegna… Insomma non facciamo drammi se partono dei fischi! Anzi… almeno quando hanno fischiato si è sentito lo stadio… è stato un mortorio una tristezza unica io non so che cavolo sta succedendo ma allo stadium c’è da addormentarsi ultimamente… Gli ultras non so cosa stiano facendo, non capisco, credo che anche la società forse dovrebbe avere un po’ più di rispetto per i tifosi, per esempio togliendo la musica se la curva canta, facendo i ricorsi contro le squalifiche come hanno fatto altre squadre, evitando coreografie a pezzi come è successo con l’inter. Insomma c’è qualcosa che non va allo stadium, me ne sono accorto solo io? E hanno pure aumentato il prezzo delle birre…

  4. Grande abbraccio a Giovinco che e di Torino e merita rispetto…poi quest odio verso Quagliarella non lo capisco.. sono due giocatori che sarebbero titolari ovunque!!!!!! non alla juve… infatti a fine anno andranno via felici.. Capello ? chi non ricorda quello splendido squadrone giocare un catenaccio osceno!!! DA ADDORMENTARSI

  5. indubbiamente gioco’ un primo campionato bene ma per dire uno a casa nemmeno estigarribia quell’anno demeito’. indubbiamente gioco da 7 si ricordo soprattutto la prestazione a napoli che ci consenti di non perdere. ora pero’ è fermo da due anni dico due e ha tutto il mio affetto in quanto ragazzo simpatico ed educato pero’ sono sempre due anni che non gioca. essere idolo dei tifosi mi sembra comunque troppo gbdm per uno che sono due anni che non gioca. la mia similitudine era solo per questo. giovinco indubiamente è da 5 non per demerito suo lo abbiamo detto in molti. la colpa non è sua se questa è la sua forzaanzi quando gioca mi pare si impegni parecchio. forse andrebbe fischiato chi lo ha portato alla juve a questo punto. comunque sia credo che la squadra e i giocatori si fischino solo quando fanno davvero molto male oppure non s’impegnano o non onorino la maglia in tutti gli altri casi non sono da fischiare. giovinco che non mi è neppure particolarmente simpatico per me ieri sul 3-1 non era da fischiare. si fa fare una brutta figura a tutta la tifoseria. pare si voglia essere di bocca buona. ok sono 3 anni che vinciamo ma non è il caso di fare i viziatelli come qualcuno forse tu hai scritto in un attacco con bendtner anelka vucinic e quagliarella e matri giovinco pure ci sta .

  6. Ehi dai Pepe ha giocato alla grande, è stato uno dei protagonisti del primo scudetto di Conte, davvero non mi aspettavo che mettessi in dubbio questa cosa, Pepe è stato spesso determinante, Giovinco non lo è stato MAI! Dai davvero pensi che non ci sia differenza????

    Su Juvemania, pagellone di fine anno dopo il primo scudetto:

    “Pepe 7: prima parte di stagione super con gol spesso decisivi, poi lo frenano alcuni infortuni. Una vittoria che merita tutta Simone, soprattutto per tutti quelli che hanno sempre detto non meritasse di vestire la nostra maglia.”

    Se dovessimo dare un voto a Giovinco quale sarebbe???? Per me un 5. Al massimo!

    FJS

  7. N’tonuccio dovrebbe stare più attento. Purtroppo si sa che i media cerchino in tutti i modi di stabilizzarci. E’ una storia vecchia. Ormai dovremmo esserci abituati. Rispondere a Capello ci sta tutto. Ma fare confronti tra quella Juve e quella di oggi è assolutamente improprio. Anche perché il richiamo a Farsopoli è d’obbligo, e pertanto si finisce per alzare un vespaio assolutamente gratuito. Permettendo ai cacchettari e sportmediasettari di fiducia di andare a nozze.
    Bisogna mantenere il sangue freddo e stare molto più attenti su queste questioni.

  8. grazie ragazzi giuro non era voluto è un errore che faccio subito correggere. comunque essere riconosciuti per ”lo stile” ( vero arpharazon) veramente mi fa onore grazie a tutti .

    enzo d sono assolutamente d’accordo con te. grazie cart64. Juventino DOC non ero allo stadio questa volta ma il brusio ad ogni palla toccata da giovinco si sentiva ed era particolarmente disgustoso.

    nick assolutamente corretto il tuo paragone con mourinho l’ho pensato anche io giusto anche dire che asa è stato fra i migliori mi è sfuggito ma è un po di partite che asa gioca veramente bene. Cuorebianconero concordo con quello che hai scritto.

    gbdm tutte ste prestazioni al topdi pepe non me le ricordo. l’impegno quello si ma credo l’impegno ce lo metta pure giovinco. come dicevano sopra se quella è la sua forza non è colpa sua ma di chi l’ha portato qui. comunque fai bene a ditinguerti fallo sempre tranuqillo. Rinus grazie perla tua testimonianza. è vero confermo all’estero quando parli di juve gli luccicano gli occhi agli stranieri solo qui il rosicamento è piu forte dell’apprezzaamento per una cosa bella . per un elite nazionale.

  9. Chapeau Magno..io ho assaporato il tifo straniero per la Juve, credetemi, in Europa siamo uno Squadrone con le Palle..e ci rispettano. E abbiamo anche tanti nostri fratelli. Ma poi guardare La Domenica Sportiva oppure Mediaset o anche Sky, per me e’ piu bello guardare la Muppet Show con tutto il rispetto per i Muppets..Non capisco come e’ possibile che questi pseudo giornalisti
    Tifosi possono essere in TV.. Liguori, la Ferrari, la D’ Amico e poi i commenti di Bergomi, Caressa, Boban… Non ho Parole!! Credetemi in Germania, Francia, Inghilterra, Polonia, Austria queste cose non ci sono… Non essistono. In Germania la Squadra piu amata e odiata e’ il Bayern ma mai nessuno in Tv li tratterebbe come viene trattata la nostra Juve..

  10. Ciao Alessandro bell’articolo come al solito. Su Conte sono d’accordo con “enzo d” la reazione l’ho trovata esagerata, e in parte non rispettosa della storia della Juve, di cui Capello fa parte, e, personalmente, se mai Conte decidesse di continuare altrove la sua carriera… bhè io Capello lo accoglierei a braccia aperte. Non rinnego nessuno dei giocatori e/o allenatori anche se sono andati via, come, ad esempio, Ibrahimovich, che se tornasse alla Juve farei il giro di Torino nudo dalla felicità (se succede nel mercato estivo eh!). Su Giovinco io sono tra quelli che l’ha applaudito mentre il mio vicino in curva fischiava come un pazzo. Ma comunque penso che anche il mio vicino abbia diritto di fischiare, come ce l’ho io di applaudire. E non regge il confronto con Pepe, lui è diventato un idolo a forza di prestazioni, così come Bonucci che, al di là delle sue tipiche minchiate da presuntoso, è davvero un buon difensore, e anche per lui le prestazioni parlano da sole. Giovinco no. Giovinco non ci ha mai fatto uscire dallo stadio pensando:”Quanto è forte!”. Mai. E allora è per questo che lo fischiano, e non hanno tutti i torti. Doveva fare tanto, ha fatto poco, e la gente è stufa di vederlo in campo. Come Motta che l’unica cosa per cui lo ricordo è che si faceva sempre, e dico sempre, ammonire. Krasic bhè… Non dico nulla mi verrebbero fuori solo insulti. Non si può pretendere il sostegno sempre e cmq, anche se io sono tra quelli che lo fa. E poi a volte serve pure fischiare, Bonucci si è preso una marea di fischi e lo sai anche tu, ma evidentemente ha più autocritica e ha trovato nei fischi uno stimolo per migliorare. Conte ha fatto bene a consolare Giovinco, ma non potrà mai rendere migliore il borsino della sua avventura alla Juve fino a questo momento.

    Mi sono dilungato un po’ abbiate pazienza….

    Forza Juve Sempre!!!!

  11. Cuorebianconero

    Sottoscrivo in pieno quanto riportato nell’articolo.
    Apper evidente comunque che Giovinco abbia grossi limiti di carattere fisico (non lo scopro io) ed anche caratteriali. ieri ritengo abbia iniziato abbastanza bene ma dopo si è affievolito ed involuto al punto tale da far giocare male anche Llorente. Non sono daccordo sui fischi ma fanno parte del gioco.
    Per quel che riguarda lo sfogo di Conte nei confronti di Capello, ritengo che Antonio volesse solamente dire a Capello di farsi gli affari suoi e che la superjuve del tecnico friulano ha solamente vinto 2 scudetti purtroppo revocati e che quello squadrone non giocasse un calcio esaltante, stop!
    Poi chiaramente essendo in italia si monta una farsa su tutto ciò che dichiara Conte perchè riescono a nascondere le nefandezze degli altri o la pochezza tecnica che si vede in campo quando giocano altre squadrette che avrebbero dovuto essere li ad insidiare la nostra grande Juve.
    Nessuno ha evidenziato la battuta di Conte con la quale dichiarava che avrebbe chiesto al Presidente di iscrivere la squadra nel campinato inglese, su questo non si discute? mah……

  12. Concordo con tutto il tuo articolo Magno.
    Ovviamente i soliti media faziosi non ci credevano di poter creare una polemica sui 2 scudetti sottratti alla Juve con farsopoli.
    Sono sicuro che se al posto di Conte ci fosse stato Mourihno, che ha detto ben di peggio, ci sarebbero frotte di giornalisti (le famose “prostitute intelletuali”) intenti ad adorarlo e ad esaltarlo.
    Che dire poi della partita dell’Inter vista con gol in fuorigioco di un metro, che ovviamente era difficile (x non dire impossibile a detta degli opinionisti “super partes”) da vedere per l’arbitro a differenza dei pochi centimetri di Tevez col Verona che ovviamente hanno destato scandalo perchè non segnalato, e dei due rigori a favore della Fiorentina (dei due a nostro favore di ieri, ovviamente silenzio quasi totale)

    Infine tornando alla partita aggiungerei anche Asamoah tra i migliori in campo.

  13. Concordo in pieno, è veramente brutto quando tutto lo stadio fischia un calciatore e tutto ciò fa soltanto peggio al calciatore quando rientra in campo. Anch’io sono dell’idea che Giovinco nn è da Juve; nn ha giocato male, ma purtroppo nn è da Juve. Ieri ero allo stadio, appena sbagliava mezzo passaggio lo criticavano e lo insultavano! Quando è uscito sono orgoglioso di dire: io ho applaudito Giovinco cosi come con Llorente, perchè io i giocatori dell Juve nn li ho mai fischiati e mai lo farò!!

  14. Ave Magno. Concordo e condivido in pieno ogni tua virgola.
    Per il resto ribadisco ciò che ho scritto nel mio commento di prima.

  15. Tralasciando la solita penosa strumentalizzazione fatta dai soliti media, ho trovato comunque la reazione di Conte esagerata rispetto alle dichiarazioni di Capello, che posso capire diano fastidio al mister, ma era meglio reagire in modo proporzionato. Per quanto riguarda Giovinco sono anch’io contro i fischi: un giocatore si contesta quando non si impegna e non rende per quanto vale (e non credo che sia il caso di Seba). Se il giocatore ha dei limiti e non vale il prezzo pagato, le contestazioni andrebbero rivolte altrove, a chi ha puntato su di lui credendolo all’altezza di una grande squadra come la nostra, se proprio c’è bisogno di farlo…

  16. Piccola nota: non compare l’autore dell’articolo, comunque lo stile è inconfondibile.

  17. “Dio salvi la Juventus dai quaquaraqua e da parecchi dei suoi tifosi. Lunga vita ad Antonio Conte.”

    @Alessandro Magno

    sottoscrivo in pieno!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi