Conte "Bello vivere queste vigilie, sul telefonino ho la foto di mia figlia" | JMania

Conte “Bello vivere queste vigilie, sul telefonino ho la foto di mia figlia”

Conte “Bello vivere queste vigilie, sul telefonino ho la foto di mia figlia”

“Sottolineiamo l’aspetto positivo: siamo tornati a vivere queste vigilie e questo è l’aspetto più positivo in assoluto”. Antonio Conte si presenta così nel corso della conferenza stampa alla vigilia della delicata sfida di Trieste contro il Cagliari. Il tecnico della Juventus vuole subito mettere i puntini sulle i: “Nessuno si aspettava di vivere queste vigilie …

“Sottolineiamo l’aspetto positivo: siamo tornati a vivere queste vigilie e questo è l’aspetto più positivo in assoluto”. Antonio Conte si presenta così nel corso della conferenza stampa alla vigilia della delicata sfida di Trieste contro il Cagliari. Il tecnico della Juventus vuole subito mettere i puntini sulle i: “Nessuno si aspettava di vivere queste vigilie così presto, così dense di significati. Quindi siamo molto soddisfatti. Essere tornati a lottare per vincere lo scudetto ci riempie di orgoglio e ci deve stimolare a fare sempre di più. È stato fatto un grandissimo lavoro quindi siamo molto soddisfatti. Poi ho avuto la fortuna di vivere situazioni completamente diverse: essere recuperati e recuperare all’ultima giornata. Per molti sono sensazioni nuove ma questo gruppo sta crescendo”.

I tifosi bianconeri, per come è andata la stagione si attendono lo scudetto:

Penso che l’ultimo scudetto è sempre il più atteso e quello che dà maggiori soddisfazioni. Il passato è lì e non lo può toccare nessuno. Quello che conta è il presente e abbiamo la possibilità di fare qualcosa di super straordinario. Conta l’oggi rispetto al passato, qualsiasi vittoria ci sia stata. Per vincere ci vuole testa, cuore e gambe. Non in quest’ordine preciso. A questo punto della stagione sono arrivato a capire i miei giocatori molto bene. Basta un’occhiata. È importante da parte mia carpire stato d’animo ed emozioni. Questo gruppo però mi dà tanta fiducia e non vedo come possa cambiare domani”.

[metacafe width=”540″ height=”370″]http://www.metacafe.com/watch/8465602/conferenza_stampa_di_antonio_conte_pre_cagliari_juventus_05_05_2/[/metacafe]

Lo stop casalingo contro il Lecce, comunque, ha complicato le cose:

Dopo la partita con il Lecce volevamo scendere subito in campo. È stata una beffa molto grande quindi c’è voglia di rivalsa e rivincita. Vogliamo cancellare l’imponderabile di mercoledì sera. I ragazzi sono pronti, convinti e preparati. Sono sul pezzo, è un momento storico e possiamo entrare negli annali della Juve quindi il mio compito è di calmare la situazione tenendo un po’ a freno i miei calciatori. Mentalmente ho trovato una buona situazione perché tutti quanti avevamo la gioia della vittoria quindi siamo rimasti un po’ male soprattutto per come è avvenuto il pareggio. La sera stessa non abbiamo dormito se non con l’utilizzo di gocce. Non era facile prendere sonno quindi il calcio insegna, così come la vita, che bisogna guardare avanti e trovarci comunque un punto in più sul Milan a due giornate dalla fine. È un bel guardarsi avanti.

Capitolo infermeria, esce Pepe ma entra De Ceglie:

Con il Lecce l’infortunio di De Ceglie è capitato al 2′. La scelta tattica era quella di coprire su Cuadrado. Serviva un giocatore forte sui calci da fermo. Con Caceres in campo eravamo 1-0 senza subire neanche un tiro in porta. Poi ci sta che si facciano delle riflessioni. Per quando riguarda domani non ne voglio parlare qui. Pepe? È recuperato e sta al 100%

Infine Conte riserva una battuta al Milan, che nonostante alcuni evidenti aiuti nelle ultime giornate (gol in posizione quantomeno dubbia, parate di Nesta non punite con il rigore), continua a recriminare per il gol di Muntari:

Che immagine mi piace avere sul cellulare? Quella di mia figlia Vittoria. Non desidererei altro avere se non mia figlia.

7 commenti

  1. Fratelli Gobbi, io non ho dubbi……stasera si ritorna a +3…..il buon Dio del calcio è con noi……..fidatevi…..

  2. Forza, concentrati e sportivamente “incazzati”: siamo avanti e sono gli altri a doversi preoccupare di rimontare! Prevedo una bella foto della Juve sul cellulare di Galliani e di Berlusca (accanto a quella di Ruby …)!

  3. Ragazzi, state belli svegli perche’ niente e’ cambiato….a milano hanno preparato il perugia-bis….collina non c’e’ piu’ ma il pelato e’ sempre li’ e non dorme mai…………FORZA JUVE

  4. Juventino_Da_malta

    Bravissimo Stefano!!! Forza Juve Fino Alla Fine!!!

  5. grande stefano..sagge parole..purtroppo stiamo parlando di stile milan..

  6. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Dopo tutto quello che ha avuto questo anno a favore il milan e quello che galliani è riuscito a coprire dal 2005 ad oggi, DOVREBBERO SOLO STARE ZITTI e APPLAUDIRE una squadra che venuta dalle ceneri di FARSOPOLI oggi, a 180 minuti dalla fine del campionato, si trova con un punto di vantaggio e con una rosa di giocatori del valore economico inferiore.
    Grazie ragazzi per quello che avete fatto fino a qui e GRAZIE PER LE SENSAZIONI che dopo 6 anni CI STATE FACENDO RIVIVERE contro TUTTI E TUTTO!!!!!!!

  7. Domani sera Galliani sostituirà la foto del Goal di Muntari con quella dello stendardo “BIANCONERO”.

    FORZA JUVE, ORA E SEMPRE.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi