Congelati i beni Lafico, la Juventus si adegua: nota ufficiale della società | JMania

Congelati i beni Lafico, la Juventus si adegua: nota ufficiale della società

Congelati i beni Lafico, la Juventus si adegua: nota ufficiale della società

“La Società prende atto del comunicato del Comitato di sicurezza finanziaria del Ministero dell’Economia e delle Finanze.\r\nIn data odierna l’Unione Europea ha inserito nell’elenco delle persone fisiche e giuridiche sottoposte a misure di congelamento (ai sensi della Decisione 2011/137/PESC del Consiglio del 28 febbraio 2011 e del Regolamento (UE) 204/2011 del Consiglio del 2 marzo …

“La Società prende atto del comunicato del Comitato di sicurezza finanziaria del Ministero dell’Economia e delle Finanze.\r\nIn data odierna l’Unione Europea ha inserito nell’elenco delle persone fisiche e giuridiche sottoposte a misure di congelamento (ai sensi della Decisione 2011/137/PESC del Consiglio del 28 febbraio 2011 e del Regolamento (UE) 204/2011 del Consiglio del 2 marzo 2011) la LAFICO, azionista della Società con una quota pari al 7,5% del capitale sociale.\r\nJuventus applicherà la normativa in oggetto”.\r\n\r\nCome anticipato ieri, dunque, i capitali Lafico, facenti capo alla famiglia Gheddafi sono stati congelati in seguito alla crisi librca, la Juventus ne prende atto e rimane probabilmente alla ricerca di un nuovo azionista. Nel caso in cui si dovesse decidere per una ricapitalizzazione, gli altri azionisti dovranno far fronte anche alla quota mancante da parte della Lafico.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi