Coman alla Juventus | Ufficiale | Firmato un contratto di 5 anni

Coman alla Juventus, è ufficiale: firmato un contratto di 5 anni

Coman alla Juventus, è ufficiale: firmato un contratto di 5 anni

Coman alla Juventus: visite mediche ok per il 18enne francese ex PSG, firma un contratto di cinque anni

Coman-juventus-visite-medicheComan alla Juventus: visite mediche ok, firma un contratto di cinque anni. Dopo aver depositato in Lega il contratto di Kingsley Coman (LA SCHEDA), la Juve ha sottoposto oggi il 18enne francese alle visite mediche di rito. Nessun problema per il ragazzo, che ha superato brillantemente i test e ha poi firmato un contratto che lo legherà alla Vecchia Signora per i prossimi cinque anni.

Si tratta di un colpo quasi a costo zero per la Juventus, che verserà a titolo di indennizzo 300 mila euro al Paris Saint Germain, club che ha cresciuto il giocatore. I tifosi bianconeri, sperano si riveli un altro colpo ‘alla Pogba’. Intanto, il sito ufficiale Juventus.com, presenta così Kingsley Coman:

18 anni appena compiuti e un futuro luminoso davanti, ora colorato di bianco e nero. Kingsley Coman, nato a Parigi il 13 giugno 1996, centrocampista offensivo dal talento cristallino, approda alla Juventus, con cui ha siglato un contratto quinquennale, dopo essere cresciuto calcisticamente nel Paris Saint Germain. Coman muove i primi passi nel Moissy-Cramayel, ma presto approda nella squadra della capitale e, dopo la trafila nel Settore Giovanile, fa la sua prima apparizione in Ligue 1 il 17 febbraio 2013, quando ha appena 16 anni, 8 mesi e 4 giorni, divenendo così il più giovane esordiente nella storia del PSG. Giocatore tecnico e fantasioso, Coman vanta una potenza atletica fuori dal comune, al pari del suo tiro dalla distanza e di notevole visione di gioco. Tutte qualità che gli hanno permesso di vestire la maglia della Nazionale fin dall’Under 16, arrivando al debutto in Under 21 lo scorso 2 giugno, nell’amichevole contro Singapore. Un esordio festeggiato nel modo migliore, siglando una delle sei reti messe a segno dai transalpini.

Un commento

  1. Benvenuto Coman…il Barbaro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi