Colombo (La7): "C'è un gay nello spogliatoio Juve" | JMania

Colombo (La7): “C’è un gay nello spogliatoio Juve”

Dopo aver fatto outing della propria omosessualità qualche anno fa, il giornalista sportivo Paolo Colombo del Tg de La7, ha rivelato ieri sera al ‘Chiambretti Night’ che il calcio è pieno di omosessuali, anche se c’è una sorta di pudore diffuso nell’ambiente. “Nella Juve c’è un gay che milita tra il centrocampo e l’attacco – …

Dopo aver fatto outing della propria omosessualità qualche anno fa, il giornalista sportivo Paolo Colombo del Tg de La7, ha rivelato ieri sera al ‘Chiambretti Night’ che il calcio è pieno di omosessuali, anche se c’è una sorta di pudore diffuso nell’ambiente. “Nella Juve c’è un gay che milita tra il centrocampo e l’attacco – ha svelato Colombo, spesso negli spogliatoi ad intervistare i calciatori – Un’altro (omosessuale) ha lasciato il Milan e ora gioca altrove. Io stesso ho avuto una relazione con un calciatore straniero arrivato in Italia a fine anni ’90…poi si è sposato!”.

21 commenti

  1. di giocatori giunti al milan a fine anni 90 può darsi che sia sheva, ma si può anche dire coco o bierhoff… lo stesso vale per quelli della juve: le opzioni sono tante e le informazioni generiche: da giovinco a del piero a diego ecc…

  2. oggi facciamo 4gol al Lecce.Forza juveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!

  3. Allora io sono contrarissimo ai gay e alle lesbiche, è solo un fatto psicologico!! dal punto di vista della fede e anche materialmente, la riproduzione che vi piaccia o no è tra UOMO E DONNA, quindi è impossibile che essere gay o lesbiche sia normale u.u

  4. ma ki e il gay per voi????

  5. Ve lo dissi col gesto…

  6. Non ho parole..mi associo a tutti i commenti che denunciano la volgarità della notizia: il fatto che qualcuno (peraltro un cosidetto lavoratore della conoscenza) ritenga che questasia notizia lascia molto spazio ad una riflessione profonda sul livello generale nel quale il ns Paese stà semppre+ cadendo. Che dispiacere..

  7. Mi chiedo cosa possa esserci di vergognoso o di infangante nell’avere un gay in squadra.
    Meglio avere uno che fa il cascamorto con le mogli dei colleghi?

  8. sicuramente pepe!

  9. Colombo come hai scoperto che c’è un gay? Ci sei andato a letto? Ho ti ha fatto qualche proposta durante la tua intervista. Come giornalista lasci a desiderare , e dimostri di non avere nessuna sensibilità per queste persone.
    Vergognati !!!

  10. Ragazzi come vedono che la Juve risorge cercano di infangarla.
    Chiambretti: tifoso del Torino primo nemico Juve.
    Colombo è tutto lo staff di LA 7 (ex Tonchetti- Tim) interisti cosa vuoi che dicono… meglio infangare la Juve.
    I gay, se vuole fare uno scoop, li cerchi nella sua redazione o nella squadra di cui è tifoso, con tutto rispetto per i gay.
    A l’Inter aspetta la vergogna e l’umiliazione ” Banda degli Onesti “

  11. deceglie quest’estate era in sardegna al tanka village con una gnocca paurosa….e poi è un terzino…!!

  12. Io dico de ceglie ahahahahah 😀 lota !!!!!!

  13. Juventinonelsangue

    Non dell’inter….non del milan….non di qualsiasi latra squadra….della Juve,OVVIAMENTE!il livello giornalistico italiano è ormai da 4 mondo,senza offesa per lo stesso eh!

  14. il milanista è shevchenko… arrivato al milan nel 99

  15. Di malato c’è che debbano nascondersi perché si suppone che esistano tifosi trolls che non la piglierebbero troppo bene.
    E comunque non parlerei di basso livello del giornalismo italiano per questa notizia.
    In fondo non è che la risposta a una domanda di Chiambretti a un giornalista gay.
    Su un argomento che nel mondo del calcio è considerato tabù.
    è più questo a dar da pensare…

  16. Si vabbè, ma vorrei sapere chi sono … solo per curiosità 🙂

  17. essere gay significa essere malati? ma guarda il giornalismo italiano dove arrivato. facciamo ridere in tutto il mondo

  18. Che porcata di notizia solo per fare casino!

  19. io qualche idea ce l ho sull ex milanista.. cmq non ci vedo niente di male se qualche calciatore è gay.
    ma chi se ne frega.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi