Calciomercato Serie A

Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Roma

camaleonte solido

Manca ormai solo l'ufficialità, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che Claudio Ranieri sia il nuovo allenatore della Roma. Alle 11.30 il mister di Testaccio è stato visto uscire da Villa Pacelli, quartier generale della Roma, dopo un colloquio con la presidente Sensi, il ds Daniele Pradè e Cristina Mazzoleni.
L'ex tecnico della Juventus aveva preso un aereo in mattinata dalla Sardegna ed è arrivato nella sede giallorossa verso le 9 di mattina. L'incontro è durato circa un'ora e mezza.
Per l'ufficialità si attende solo la risoluzione del contratto con Spalletti, la cui discussione è in corso.

2 Commenti

  • Mi spiace per Spalletti,un allenatore che anche da vincente è riuscito a rimanere simpatico,perfino in un ambiente come Roma.Gli hanno costruito una squadra simile al Colosseo,piena di buchi!\r\nRanieri?Sicuramente portera’ la novita’ del 4 4 2,Totti il DelPiero avuto alla Juve e Vucinic il suo Iaquinta .\r\nIl resto della squadra è gia’ fatto…con Tonetto e Cassetti ai lati,il Mister in difesa vuole gente matura!

  • La notizia era nell’aria.\r\nFossi un tifoso della Roma non sarei molto tranquillo, il gioco di Ranieri con la difesa alta fa paura….\r\nSe la Roma adesso incassa 3 gol a partita non voglio pensare con la difesa alta di Ranieri cosa possa succedere…..\r\nCerto che se schiera il suo 442 magari la squadra diventa un po’ più quadrata e solida, se invece imposta la squadra come alla Juve con la difesa alta e fuorigioco sono dolori mi sa.\r\nCuriosità nel capire come lo accoglieranno a Torino.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi