Classifica dei debiti: l'Inter è prima! | JMania

Classifica dei debiti: l’Inter è prima!

Riporto senza commento un articolo del sito Ilpallonaro.com. Il Sole 24 Ore ha stilato la classifica, questa volta infelice, delle squadre maggiormente indebitate in serie A alla luce dell’approvazione degli ultimi bilanci. A vincere lo scudetto è ancora l’Inter di Moratti, che pur vendendo Ibrahimovic al Barcellona ha solo limato le perdite e come ogni …

debitoRiporto senza commento un articolo del sito Ilpallonaro.com.

Il Sole 24 Ore ha stilato la classifica, questa volta infelice, delle squadre maggiormente indebitate in serie A alla luce dell’approvazione degli ultimi bilanci. A vincere lo scudetto è ancora l’Inter di Moratti, che pur vendendo Ibrahimovic al Barcellona ha solo limato le perdite e come ogni anno dovrà metter mani al portafoglio per ripianare il bilancio, se il Milan è riuscito a ridimensionare il passivo grazie alla cessione di Kaka e nessun nome alla voce acquisti quel che stupisce è la seconda piazza clamorosamente assegnata al Bari, i pugliesi appena saliti dalla B sono nel pieno di una bufera riguardo alla cessione societaria e il passivo cosi elevato dimostra una gestione non certo virtuosa.
A conferma di ciò basta guardare la posizione che occupano il Parma di Ghirardi ed il Livorno di Spinelli, che pur ottenendo lo stesso risultato dei pugliesi occupano le parti basse della classifica dimostrando una miglior gestione del rapporto spese risultati. La palma dei migliori va ai Della Valle, la loro gestione della Fiorentina infatti potrebbe esser portata a modello per far capire come è possibile conseguire ottimi risultati pur tenendo in forte considerazione il bilancio, i tifosi dovrebbero giudicare questo piuttosto  che protestare per la vendita di Felipe Melo e aver piu fiducia nell’operato della proprietà. E’ paradossale invece la situazione della Roma, i giallorossi si piazzano alle spalle della Fiorentina indice che la Roma è sana, ma sono i Sensi ad esser indebitati con le banche per la loro gestione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi