Clamoroso: Pandev rescinde con la Lazio e potrebbe firmare per la Roma! | JMania

Clamoroso: Pandev rescinde con la Lazio e potrebbe firmare per la Roma!

Dopo numerosi ed estenuanti rinvii è arrivata la prola fine sul caso Pandev. “E’ stato accolto il ricorso di Pandev al collegio arbitrale della lega calcio, che ci ha dato ragione. Il contratto di Goran con la Lazio è stato quindi risolto e il club è stato condannato a pagare come risarcimento danni 160mila euro …

goran-pandevDopo numerosi ed estenuanti rinvii è arrivata la prola fine sul caso Pandev. “E’ stato accolto il ricorso di Pandev al collegio arbitrale della lega calcio, che ci ha dato ragione. Il contratto di Goran con la Lazio è stato quindi risolto e il club è stato condannato a pagare come risarcimento danni 160mila euro più le spese legali”. Ad affermarlo è stato l’avvocato Mattia Grassani, che assiste il giocatore nella vicenda, spiegando di aver già ricevuto copia della sentenza. “Ci sono otto pagine di motivazione, ed ora me le leggerò con calma”.
Si apre ora la caccia al talendo macedone: si è molto parlato di come l’Inter sia in pole position per riportare a Milano il giocatore che ha già indossato il nerazzurro a 18 anni, della Juventus e dello Zenit di Spalletti, del Siviglia e del Tottenham. Ma nelle ultime è circolata insistentemente un’ipotesi clamorosa: Pandev avrebbe infatti dichiarato ad amici di voler fuggire da Lotito, ma non da Roma. Ecco dunque che alla fine Pandev potrebbe accasarsi alla Roma, che cerca dichiaratamente un attaccante e che potrebbe approfittare dell’occasione, poiché si tratterebbe di sborsare solamente i soldi necessari al pagamento del cartellino.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi