Clamoroso: Moggi stava per portare Messi alla Juventus nel 2005 | JMania

Clamoroso: Moggi stava per portare Messi alla Juventus nel 2005

L’indiscrezione di mercato è riportata dal quotidiano spagnolo ‘El Mundo Deportivo’ e rimbalzata sul portale ‘Sportemotori’: la Juventus ha tentato di acquistare Lionel Messi nel 2005. Regista dell’operazione, il dg della Juventus Luciano Moggi, che aveva messo gli occhi sul giovane della cantera catalana che faceva le prime apparizioni nella squadra super guidata da Rijkaard …

lionel_messi_telegraphL’indiscrezione di mercato è riportata dal quotidiano spagnolo ‘El Mundo Deportivo’ e rimbalzata sul portale ‘Sportemotori’: la Juventus ha tentato di acquistare Lionel Messi nel 2005. Regista dell’operazione, il dg della Juventus Luciano Moggi, che aveva messo gli occhi sul giovane della cantera catalana che faceva le prime apparizioni nella squadra super guidata da Rijkaard e tra le cui fila c’erano nomi del calibro di Ronaldinho, Eto’o… L’occasione per trattare da vicino Messi, si presentò durante il Trofeo Gamper disputato tra il Barcellona e la Juventus di Capello (risultato finale 2-2).

Quella sera Messi fece letteralmente impazzire la super difesa della Juve, tanto che a fine gara Cannavaro e Thuram segnalarono la cosa a Fabio Capello. Quell’estate, l’argentino sarebbe dovuto finire in prestito all’Espanyol, ragion per cui Capello e Moggi parlarono con il dg catalano Beguiristain che di lì a poco informerà la dirigenza bianconera di voler trattenete il ragazzo anziché mandarlo altrove. Sarebbe stato un altro grandissimo colpo da parte di Luciano Moggi, un vero e proprio maestro in questo tipo di trattative.

7 commenti

  1. Alessandro Magno

    la storia di cristiano ronaldo è vera è risaputa ma non era per la questione extracomunitari ma una mera questione di solid e vendere salasa avrebbe fatto entrare qualche soldino. E’ anche risaputo che potevamo prendere kakà ma umnberto agnelli non finanzio l’operazione come è vero che prendemmo figo solo che lo scemo firmo sia con noi che col parma e i contratti furono invalidati e ando’ al barcellona. lo dico solo perchè poi sia figo che kakà vincero il pallone d’oro. di messi francamente non ci credo e non la sapevo puo’ darsi che chiesero se fosse ”prestabile” ma dubito che il barca abbia mai pensato di prestarlo visto che lo andarono a prender in argentina a 12 anni con tutta la famiglia e con i problemi legati alla crescita quindi ci fecero sicuramente un invetimento importante e a lungo termine.

  2. In linea di massima concordo con Juver.

    Chissà quante società, quando Messi era ancora un giovane potenzialmente fenomenale e niente più, si saranno informate col Barcellona per provare a prenderlo.

    Idem con tutti i giovani che si mettono in evidenza, ma questo non significa che Messi è stato concretamente vicino alla Juventus.

  3. ok ok prendiamola per buona….dopo di che, nel 2006 dopo che il farabutto di denti gialli insieme al suo compagno di merende sempre di Milano, si inventa farsopoli insieme a IBRA gli avremmo regalato pure Messi! Il solo pensiero mi fa venire i sudori freddi.

  4. Ma quindi fatemi capire.. Messi aveva in mano la biro e stava per firmare il contratto con la Juve?? 😀
    Di cosa stiamo parlando? Sembrano le bombe di calciomercato di Biscardi… ahahah
    Due dirigenti juventini chiedono informazioni su un giovane della cantera che al massimo sarebbe andato in prestito nel campionato spagnolo…
    Il barcellona fa si andare via i suoi giovani, ma solo se si chiamano Bojan o Yago, non certo Messi…

  5. non serviva vendere salas per comprare cr7, è portoghese, avrebbe potuto comprarlo ugualmente, non è la giustificazione giusta.
    salas, l’avevo dimenticato, acquisto da 65 mld, non credo che abbia reso per quanto pagato.

  6. Mauro botticelli

    moggi è il più grande intenditore di calcio in circolazione …a parte Ibra o Zidane, lo sapete che stava per portare alla Juve anche Cristiano Ronaldo….poi Salas (ricordate?) non trovò l’accordo col River e non liberò il posto da extracomunitario e l’affare saltò all’ultomo momento.
    E’ ormai chiaro che è stato fatto fuori perchè era il più grande uomo di mercato in circolazione e, se avesse voluto, avrebbe preso i migliori. Le schede svizzere gli servivano per mascherare i movimenti di mercato e basta!!!!Il prescritto moratti non beccava un giocatore….e allora e ancora più chiaro il trappolone di “calciopoli”!!!!!

  7. Tranquilli ce lo porterà Marotta.

    Certo… quando avrà 36 anni due lesioni al crociato e la scadenza di contratto ma sarà pur sempre un Top Player.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi