Clamoroso: Cassano in rotta con la Samp si rifugia a Firenze | JMania

Clamoroso: Cassano in rotta con la Samp si rifugia a Firenze

Solo nelle prossime ore si saprà se il più clamoroso colpo di mercato di questa finestra invernale si concretizzerà. Antonio Cassano, fino a pochi mesi fa considerato il re di Genova sponda blucerchiata, adesso non serve più alla causa dopo aver “rotto” ogni rapporto con il tecnico Del Neri. C’è la Fiorentina pronta a prenderlo …

CassanoSolo nelle prossime ore si saprà se il più clamoroso colpo di mercato di questa finestra invernale si concretizzerà. Antonio Cassano, fino a pochi mesi fa considerato il re di Genova sponda blucerchiata, adesso non serve più alla causa dopo aver “rotto” ogni rapporto con il tecnico Del Neri. C’è la Fiorentina pronta a prenderlo in prestito senza diritto di riscatto regalandogli come bonus una parentesi in Champions League. L’accordo per Fantantonio è praticamente fatto tra le due società ma spetta al Real Madrid l’ultima parola. Si perchè l’ad della Samp Beppe Marotta ha avuto Cassano dalle merengues a costo zero e l’accordo tra i due club nel maggio 2008 prevede che ai madrileni sarebbero andati 7 milioni di euro in caso di vendita del giocatore a distanza di un anno, 5 milioni a distanza di due anni, e questo indipendentemente da quanto avrebbe incassato dalla sua cessione.

 Ma per un Cassano (Antonio) che parte, alla Samp hanno provveduto a prenderne un altro Cassano (Mario) che però anzichè farli i gol, li evita essendo il vice Storari.

Credits: ItaSportPress
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi