Cittadella Juve alla Continassa: ultras Toro contestano il Comune | JMania

Cittadella Juve alla Continassa: ultras Toro contestano il Comune

Cittadella Juve alla Continassa: ultras Toro contestano il Comune

Nel coso dell’intitolazione di piazzale Grande Torino i rappresentanti del comune sono stati contestati da un gruppo di ultras del Torino. Erano in tutto 200 persone, che dopo essersi radunate nell’area pedonale di corso Sebastopoli, hanno interrotto i discorsi ufficiali del presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Maria Ferraris, e dell’assessore allo Sport, Stefano Gallo. “Vergognatevi, …

Nel coso dell’intitolazione di piazzale Grande Torino i rappresentanti del comune sono stati contestati da un gruppo di ultras del Torino. Erano in tutto 200 persone, che dopo essersi radunate nell’area pedonale di corso Sebastopoli, hanno interrotto i discorsi ufficiali del presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Maria Ferraris, e dell’assessore allo Sport, Stefano Gallo. “Vergognatevi, leccapiedi, siete come la Juve, non si svendono le aree pubbliche“, hanno gridato gli ultras facendo chiaro riferimento alla cessione dell’area contigua alla Continassa vicino allo Juventus Stadium, dove sorgerà la nuova Cittadella Bianconera. L’area da tempo nel degrado e spesso terreno fertile per spacciatori e malviventi, verrà riqualificata dalla Juventus che la acquisita viste le difficoltà economiche del Comune di Torino, che non avrebbe mai e poi mai potuto riabilitare quella zona.

Vogliamo il Filadelfia, lo aspettiamo da 15 anni“, hanno ancora urlato i sostenitori granata. Il problema è che se l’iniziativa non nasce dalla società Torino, così come avvenuto per la Juventus, pare davvero pleonastico prendersela con il Comune. I tifosi, che hanno anche esposto un cartello con scritto “0,58 euro sul campo“, sono stati rassicurati dall’assessore Gallo sullo stanziamento di 3,5 milioni di euro per il rifacimento del Filadelfia.

9 commenti

  1. Immaginate per un attimo se in Italia non ci fosse la Juventus! Verrebbe da dire che ci sarebbe da inventarla considerato solo il movimento di opinione, che riempe le pagine dei giornali ed impegna ore ed ore di trasmissioni televisive, con dispute più o meno centrate nelle varie questioni, purtroppo anche extra-calcistiche. L’aspetto negativo è che alcuni attorucci dei teatrini dell’avanspettacolo, fomentano rivolte organizzate per mettere a nudo una realtà di omissioni gravi all’interno del mondo del calcio. La legge che dovrebbe occuparsi di regolamentare la costruzione degli stadi di proprietà, giace sin da troppo tempo nelle stanze parlamentari in attesa di ……………………….

  2. @juvemiajuve

    Come direbbe Conte …. AGGHIACCIANTE 🙂

  3. Tranquillo @manuel fra poco ririririririritorna GHE PENSI MI e riririririsolvera’ tutti i problemi!Poveri noi! Non sono di Torino, ma quello che ha detto @gbdm e’ sacrosanto oltre che intelligente! Detto questo ora si dira’ che la Juve e gli Agnelli oltre che gli scudetti e i soldi dello stato rubano anche i terreni!

  4. @TRIADE_FOREVER

    C’è chi aspetta che la politica risolva i problemi del paese…

  5. Scusate l’italiano… vado a prendere un caffè che è meglio…

  6. Come mi piacerebbe che la Juve quando farà i lavori prendesse tutti gli zingari e le puttane e tutta la merda che c’è alla Continassa e la portassero in piazzale Grande Torino!!!! Poi vediamo cosa ne pensano ‘sti sfigati granata!

  7. Il fatto è che oltre che ignoranti sono maledettamente INVIDIOSI e per quella malattia li non c è rimedio…POVERACCI

  8. I tifosi del Torino son mal informati come spesso, purtroppo, accade in Italia quando vi è La FC Juventus di mezzo…
    L’area della Cantinassa è, oggi, all’abbandono completo e l’Amministrazione pare non abbia i denari per recuperarla alla vita sociale e quotidiana della città stessa.
    La FC Juventus intereverrà investendo (da quanto leggo) più di 50 mln di euro e, di questi tempi, non mi pare assolutamente poco!
    La città di Torino avrà un’area riqualificata al meglio e, di riflesso, tutti gli immobili limitrofi avranno un’importante incremento di valore; in più, la Juventus appronterà un parco cittadino aperto al pubblico…
    Non mi pare poco.
    Se tutte le Società della Serie A investissero con tanta decisione e lungimiranza nelle proprie città, l’Italia potrebbe contare su città più vivibili e moderne, senza spesa alcuna per le Amministrazioni locali.
    Scusate se è poco!

  9. C’è chi aspetta il Messia da 2000 anni……..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi