Chiellini tranquillizza i tifosi bianconeri: "Presto il rinnovo" | JMania

Chiellini tranquillizza i tifosi bianconeri: “Presto il rinnovo”

E’ per rendimento uno dei difensori più continui al mondo. Normale, quindi che su Giorgio Chiellini si siano posati da tempo gli occhi di alcuni tra i top club europei, i due Manchester in testa. Presto il difensore toscano e la Juventus dovranno sedersi ad un tavolo e discutere del rinnovo, ma per Chiellini appare …

E’ per rendimento uno dei difensori più continui al mondo. Normale, quindi che su Giorgio Chiellini si siano posati da tempo gli occhi di alcuni tra i top club europei, i due Manchester in testa. Presto il difensore toscano e la Juventus dovranno sedersi ad un tavolo e discutere del rinnovo, ma per Chiellini appare una pura formalità.
“La mia volontà è quella di rimanere qui”. Nessuna possibilità, al momento, che il nazionale ceda alle avances provenienti dall’Inghilterra. “Ora penso a finire bene la stagione e al Mondiale. Di rinnovo e futuro ne parleremo, ma non è assolutamente un problema – spiega il futuro capitano bianconero – . Abbiamo queste ultime tre partite dove dobbiamo fare il meglio possibile. Siamo consapevoli che il quarto posto è molto, molto difficile. Comunque dobbiamo almeno arrivare quinti o sesti per non compromettere un’altra stagione”.
L’Inter, intanto, è in corsa per tutti gli obiettivi e potrebbe centrare una storica tripletta: “Ho ammirato molto – rivela Chiellini – lo spirito di sacrificio dell’Inter. La base per vincere è lo spirito che i nerazzurri hanno dimostrato contro il Barcellona. Credo che proprio questa sia la cosa più grande che l’Inter ha creato quest’anno».
Per quel che riguarda le vicende di Calciopoli 2, invece, inutile farsi illusioni, non succederà nulla: “Non credo succederà niente dalle indagini di Calciopoli 2. Si fa solo un gran polverone e basta. Ormai sono passati tanti anni e quello che è successo è successo – aggiunge Chiellini -. Se revocano lo scudetto 2005-2006 bene, anche se me ne frega poco perché sul campo sento di averlo vinto. I giocatori dell’Inter possono averlo sulle cartoline, ma sul campo non hanno vinto e non hanno festeggiato niente. Credo, però, che anche a loro ormai non frega più di tanto”.


Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi