Giorgio Chiellini pur facendo parte del sindacato che tutela i calciatori contrario allo sciopero proclamato dall’Aic e coglie l’occasione per fare un appello alla corporazione direttamente dal proprio sito ufficiale: “Come appassionato di sport e di calcio e come calciatore, mi auguro che si trovino altri strumenti, con il buon senso da entrambe le parti, per proseguire il confronto sul rinnovo del contratto collettivo. La passione dei tifosi la base di questo sport e mi auguro che le parti si accordino evitando di bloccare il campionato. Ho sempre sostenuto l’Aic, che da decenni tutela con grande attenzione i calciatori e i professionisti delle serie minori”.

Commenta