Chiellini al J-Museum | "Resto alla Juve a vita e sogno il triplete"

Chiellini: “Resto alla Juve a vita e sogno il triplete”

Chiellini: “Resto alla Juve a vita e sogno il triplete”

Giorgio Chiellini è entrato ufficialmente ieri tra i grandi della Juve: la maglia delle 300 presenze in bianconero posta nel J-Museum

chiellini-j-museumGiorgio Chiellini entra ufficialmente nella storia della Juventus: la sua maglia delle 300 presenze in bianconero è stata ieri posta tra quelle dei grandi nel J-Museum, ma il difensore non ha alcuna intenzione di fermarsi. “Ma il mio obiettivo è arrivare a quota 500, e spero che questa sarà l’ultima maglia che indosserò. Le statistiche, però, contano fino a un certo punto: contano la vittorie”, le parole di Chiellini riportate dalla ‘Gazzetta dello Sport’. “Sono molto emozionato – aveva detto durante l’evento – , oggi entro nella storia di questo club. Sapere che la mia maglia sarà sempre qui, accanto a quelle dei campioni del passato per me è motivo di grande orgoglio, mi ripaga di tutto quello che ho dato a questi colori negli ultimi 8 anni e mezzo. Per me le 300 presenze sono un punto di partenza: voglio tagliare ancora tanti traguardi e scrivere ancora pagine importanti per la Juve”.

Quest’anno l’obiettivo è quello di vincere tutto, campionato, Europa League e Coppa Italia, visto che la Champions è sfumata…

“Il mio obiettivo è alzare altri trofei con questa maglia: è stata un’annata positiva, l’unico rammarico è stata la Champions. Speriamo che la finale di Europa League a Torino sia destino. Il Triplete? È il sogno di tutti i nostri tifosi – continua Chiellini -, un obiettivo alla nostra portata ma per arrivare in fondo serve umiltà e tanto lavoro. In Champions ci manca ancora qualcosa, l’anno scorso era evidente il gap con il Bayern Monaco, quest’anno avevamo voglia di arrivare alla fase ad eliminazione diretta ma abbiamo sbagliato delle partite, e pagato gli errori. Penso che l’Europa League ci servirà per il nostro percorso di crescita e per aumentare la nostra consapevolezza internazionale”.

Si parla inevitabilmente di mercato e della possibile cessione di Paul Pogba:

“Ritengo che ognuno debba fare quello che si sente dento. Pogba è amato da tutti e qui può fare qualcosa di storico. Capisco che per lui ci sia la fila, ma la Juve è un club importante e con Paul può fare grandi cose. Non è facile vivere le situazioni che sta vivendo lui, a 20 anni, ma deve stare tranquillo e pensare a giocare, il resto viene da sé. Negli ultimi tempi sto notando la grande voglia da parte di tutti di rimanere alla Juve. Vidal ha rinnovato, è un giocatore che non cambierei con nessun altro centrocampista. Per Pirlo aspettiamo l’ufficialità, ma se anche uno come lui si lega ancora a questa squadra significa che il progetto è destinato a crescere ancora. Conte è una garanzia ma lo è anche e soprattutto la grande voglia di Andrea Agnelli”, ha concluso Giorgio.

Foto: tratta dal profilo ufficiale Facebook di Giorgio Chiellini

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi