Chiellini: "Fermeremo Krasic, anche con qualche botta se serve" | JMania

Chiellini: “Fermeremo Krasic, anche con qualche botta se serve”

“Le prossime due partite con Irlanda e Serbia saranno cruciali, vincendole entrambe saremmo piu’ in la’ della meta’ del percorso”. Giorgio Chiellini è carico per i prossimi due impegni della nazionale italiana rispettivamente contro Irlanda e Serbia per le qualificazioni agli Europei del 2012. “Irlanda del Nord e Serbia – continua il difensore della Juventus …

“Le prossime due partite con Irlanda e Serbia saranno cruciali, vincendole entrambe saremmo piu’ in la’ della meta’ del percorso”. Giorgio Chiellini è carico per i prossimi due impegni della nazionale italiana rispettivamente contro Irlanda e Serbia per le qualificazioni agli Europei del 2012. “Irlanda del Nord e Serbia – continua il difensore della Juventus sono due tappe fondamentali per la qualificazione a Euro 2012. Ma dovremo stare molto attenti. L’Irlanda in casa ha un ruolino di marcia impressionante, è una squadra che e’ stata vicina alla qualificazione per i Mondiali del Sudafrica e che si esalta di fronte ai propri tifosi. Immagino che sara’ una vera battaglia sportiva, con tanto calcio britannico. Credo pero’ che il primo posto ce lo giocheremo con la Serbia che è una squadra piu’ tecnica dell’Irlanda”.
Nella Serbia ci sarà Milos Krasic, che fin qui ha tanto impressionato nel campionato italiano, proprio con la maglia della Juventus: “E’ un giocatore molto forte – ammette Chiellini- in queste prime gare e’ stato l’uomo in più, ha acceso la luce. Speriamo gli prenda un raffreddore… Del Neri, a noi difensori bianconeri, ha detto di stare attenti quando lo incontreremo, perché alla Juve serve. Ma se capita di dargli una piccola botta, non ci tiriamo indietro…”.
Tornando al campionato ‘Giorgione’ ribadisce che “l’Inter resta la più forte, anche se la speranza è che abbia un po’ meno fame di vittorie. La veritè è che noi dobbiamo fare il salto di qualità contro le squadre più deboli. Dobbiamo essere più bravi quando si tratta di fare la partita”.
Ultima battuta sullo slittamento del rinnovo del contratto: “Slitta il mio rinnovo del contratto? Solo perche’ ancora non ho il dono dell’ubiquita’. Mancano pochi dettagli, dopo la Nazionale parleremo. Ma c’è stata la stretta di mano, e per me basta quella”.

5 commenti

  1. …pensate alla squadra che vi paga, invece che a quella che fa capo a chi ci ha condannato a prescindere…,e che è guidata da un quaquaraquà che si è fatto convincere dal suo ex capo a non fare passi sbagliati,BUFFONE!

  2. ahaha, mi unisco al coro. SE ROMPONO KRASIC LI METTIAMO A PULIRE CESSI INSIEME A GROSSO!

  3. Speriam o ke nn facciano kazzate !!!

  4. Se rompono Krasic, Chiellini e Bonucci verranno lapidati…

  5. chiellini e Bonucci non fatte cavolate ok!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi