Chiellini: "Dybala mi ricorda Montella" | JMania

Chiellini: “Dybala mi ricorda Montella”

Chiellini: “Dybala mi ricorda Montella”

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, ha parlato alla vigilia della delicata sfida di Champions League contro il Manchester City

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, ha parlato alla vigilia della delicata sfida di Champions League contro il Manchester City. I bianconeri hanno la possibilità di ipotecare il passaggio del turno, ma non sarà di certo facile al cospetto di una delle più forti squadre d’Europa, che per giunta vorrà vendicare la sconfitta rimediata all’andata tra le mura amiche. Ecco perché, come sottolinea anche Chiellini, servirà la migliore Juve: “Abbiamo un match ball in casa – dice il difensore A Mediaset Premium – , vorremmo passare il turno mercoledì, è importante arrivare primi per evitare accoppiamenti agli ottavi. L’anno scorso sono arrivato secondo e siamo arrivati in finale, una volta siamo arrivati primi, abbiamo preso il Chelsea e siamo usciti, quindi, tutto può accadere, sempre meglio arrivare primi”.

In Champions la Juventus è andata meglio che in campionato ad inizio stagione, ma comunque Chiellini sottolinea come sulla carta i campioni d’Italia non possano considerarsi tra le prime quattro d’Europa: “La Juve oggi non è da prime quattro, ma l’anno scorso se ricordate a novembre, eravamo quasi fuori al sessantesimo contro l’Olympiacos e siamo riusciti a passare poi con l’Atletico. Nessuno prevedeva di vedere quella squadra in finale”.

Chiellini: Dybala come Tevez? No…

Si è cambiato tanto, sono partiti giocatori di sicura esperienza internazionale, ma i nuovi pian piano si stanno facendo rispettare. Le differenze tra Tevez e Dybala? “Secondo me sono giocatori molto diversi: sono arrivati alla Juventus uno di seguito all’altro e sono argentini ma a differenze di caratteristiche sono proprio diversi. Dybala – conclude Chiellini – mi ricorda un po’ Montella, ma lasciamolo essere Dybala”.

Insomma, per caratteristiche Dybala ricorda a Chiellini l’attuale allenatore della Sampdoria, i tifosi bianconeri sperano che almeno a livello di titoli, sia personali sia di squadra, l’argentino ne conquisti qualcuno in più rispetto all’aeroplanino, che ha dato il meglio di sé con la maglia della Roma.

Un commento

  1. andrea il nonno

    Dybala è Dybala forse potrà essere accostato a Tevez che già sostituisce spesso in nazionale
    Peccato che ha scelto la nazionale argentina ma è syata una scelta di affetto.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi