Cesena-Juventus | Probabili formazioni | Morata-Llorente

Cesena-Juventus, probabili formazioni: tocca a Morata-Llorente

Cesena-Juventus, probabili formazioni: tocca a Morata-Llorente

Cesena-Juventus, probabili formazioni: Allegri lancia la coppia d’attacco Llorente-Morata, possibile spezzone di partita per Andrea Barzagli

Cesena-Juventus, probabili formazioni: Allegri vara la coppia gol “anomala”. La Juve lavora per preparare l’insidiosa trasferta di Cesena in programma domenica 15 febbraio alle 20.45. Via Sebastian Giovinco, squalificato Carlos Tevez, il tecnico della Juventus vara la coppia d’attacco tutta spagnola composta da Alvaro Morata e Fernando Llorente. Con Alessandro Matri ancora ai box e il francesino Kingsley Coman ancora acerbo secondo lo staff tecnico della Vecchia Signora, non ci sono alternative.

I due hanno giocato assieme solo una volta, in uno spezzone di partita a Parma (Coppa Italia), per il resto si sono sempre dati il cambio, anche se negli ultimi tempi sono salite vertiginosamente le quotazioni dell’ex real Madrid. Nonostante ciò, Morata e Llorente hanno sempre ripetuto di poter giocare anche assieme e lo stesso Massimiliano Allegri ha mai negato non potessero farlo. A Cesena ci sarà la “prova provata” il cui responso sarà inappellabile.

Quanto agli altri ruoli, sicuro il rientro in difesa di Stephan Lichtsteiner, mentre per il resto la formazione è confermata, con Vidal preferito a Pereira e i “nuovi” De Ceglie e Sturaro in panchina. C’è molta attesa per Andrea Barzagli: il difensore dovrebbe giocare uno spezzone di partita in vista del definitivo rientro programmato contro il Borussia Dortmund. I padroni di casa punteranno tutto sul gioiello Defrel e sulle parate di Nicola Leali, portierino di proprietà proprio della Juventus. In panchina, l’altro giovane bianconero Magnusson, sul quale pare si siano posati gli occhi di alcuni top club europei.

Juventus-Cesena | Probabili formazioni

CESENA (4-3-1-2): Leali, Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti, Giorgi, De Feudis, Pulzetti, Brienza, Defrel, Djuric. In panchina: Agliardi, Bressan, Volta, Lucchini, Nica, Magnusson, Zè Eduardo, Carbonero, Moncini, Rodriguez. Allenatore: Domenico Di Carlo.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Pirlo, Pogba, Marchisio, Vidal, Llorente, Morata. In panchina: Storari, Rubinho, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Padoin, Sturaro, Pepe, Pereyra, Coman. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi