Centrocampo: Pazienza a costo zero per i bianconeri | JMania

Centrocampo: Pazienza a costo zero per i bianconeri

Centrocampo: Pazienza a costo zero per i bianconeri

Per centrocampo della Juventus 2011/12 potrebbe esserci un colpo a sorpresa: secondo quanto riporta  l’edizione odierna della ‘Gazzetta’, negli ambienti milanesi si parla fortemente di un Michele Pazienza (28), centrocampista in scadenza di contratto con il Napoli, vicino a siglare un contratto con la Juventus. La redazione di Juvemania.it, è venuta a conoscenza di un …

Per centrocampo della Juventus 2011/12 potrebbe esserci un colpo a sorpresa: secondo quanto riporta  l’edizione odierna della ‘Gazzetta’, negli ambienti milanesi si parla fortemente di un Michele Pazienza (28), centrocampista in scadenza di contratto con il Napoli, vicino a siglare un contratto con la Juventus. La redazione di Juvemania.it, è venuta a conoscenza di un viaggio di Pazienza, effettuato nelle scorse settimane proprio a Milano: il calciatore, assieme al suo agente, ha intrattenuto in un noto albergo milanese colloqui con dirigenti di alcune squadre di serie A e di un paio di club stranieri, ma non ci risulta fossero presenti esponenti del club bianconero. Probabile che l’incontro sia avvenuto lontano da occhi indiscreti. Pazienza, infatti, non è convinto del trasferimento all’estero e non accetta di rinnovare con il Napoli che vorrebbe poi girarlo all’Udinese come parziale contropartita per Inler. Beppe Marotta potrebbe approfittarne e assicurarsi un buon rincalzo per il centrocampo della Vecchia Signora.

16 commenti

  1. @ maury, bisogna essere un po’ pirla ad ammettere che le colpe che hai elencato tu,siano di A.Agnelli.
    Bisogna essere un po’ MENO pirla x capire che tutte le colpe sono di Elkan !
    Diego è un bidone interplanetario,che nn se lo caga piu’ nessuno e finira’ la carriera in Brasile,regalato(o quasi) dal Wolsburg.
    E meno male che nn aggiungi altro,di cazz..ate ne hai gia’ scritte a bizzeffe !
    Te lo hanno detto mai che la Juventus F.C. è di proprieta’ di John Elkan ? **Allora nn fare il “supertifoso” se nn sai nemmeno da dove parte la societa’ e chi ci mette i soldi.

  2. La juve ha un cancro che la sta lentamente distruggendo.. questo cancro ha un nome e un cognome : ANDREA AGNELLI..!!!
    Bisogna essere onesti nell’ammettere ormai che quello che si pensava potesse essere il salvatore della patria si sta rivelando un autentico fallito che probabilmente per le capacità in suo possesso non sarebbe nemmeno in grado di gestire una semplice edicola..!!!
    Andrea Agnelli incarna il perfetto esempio di bambino viziato figlio di papà milionario che appena avuta la possibilità di spendere qualche soldo si getta nella mischia a testa bassa realizzando disastri di proporzioni inaudite e scaricando poi la colpa su qualche testa di legno a sua disposizione..(marotta..)!!
    Le 2 ultime(sciagurate..) sessioni di mercato non sono il frutto del lavoro di un incompetente.. ma di un irresponsabile.. un folle.. uno che non ha la più pallida idea di quale sia il reale valore del denaro..!!!
    Inutile ricordare gli esempi di Martinez.. la cessione frettolosa(almeno a livello finanziario..) di Diego e altre scelleratezze di cui si è reso protagonista e che tutto il mondo del calcio ha aspramente ma giustamente criticato..
    Detto questo, e non aggiungendo altro.. a questo punto il mercato fatelo pure Voi..
    Onestamente non credo ci possa essere una soluzione a breve che possa sollevarci da questa agonia..!! 🙁

  3. no vi prego pazienza nooooooooooooooooo con questi giocatori ke facciamo????…. non vogliamo un’altro anno di pena come gli ultimi 2 regalateci emozioni vere… e fate un mercato all’altezza del nome juve….

  4. Juventinonelsangue

    Quasi quasi propongo un mio amico alla nostra dirigenza….oh,è pure a parametro zero,nel campetto di calcio a 5 segna sempre,media stratosferica di 4-5 goals a partita.Una volta è venuto a vederlo pure la dirigenza del real….marotta muoviti,se vuoi posso mettere io una buona parola…..AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!Juve su Pazienza….non ci sono parole che possano commentare a dovere

  5. Inizia il grande mercato della Juve.Ricordiamoci il grande primo acquisto della scorsa stagione quel Martinez da noi juventini tanto osannato e amato per le sue splendide performance e i suoi tanti gol all’attivo.Forse il nuovo mercato si aprirà con un colpo come quello su scritto Pazienza che gran giocatore e lo prenderemmo anche gratis.
    Per l’emozione inizio a piangere.Adesso si che si può parlare di scudetto e quant’altro.
    Ma andate a fare in c..o.

  6. Pazienza. (Il nome dice tutto lo stato d’animo che si può riversare verso una squadra tifata e che dona poche soddisfazioni ormai. Non servono giocatori, servono giocatori in grado di fare il salto di qualità. La panchina c’è già: sono i titolari attuali! Ora si vuole pure prendere Pirlo: che se ne fa la Juventus di un altro over 30? È diventata un gerontocomio?).

  7. L’ aveva detto Barzagli ” Tifosi, serve pazienza” …che Marmotta l’ abbia frainteso?

  8. Dna non è il nome il problema (come vedi nel post sopra ho sollevato lo stesso dubbio su beck: abbiamo deciso che è forte perchè non si chiama cassani o motta?), ma è proprio il giocatore: di rincalzi e giocatori medi ne abbiamo anche troppi, non sarebbe meglio solo prendere, che sò, un mascherano, un pirlo, un montolivo? Su questo mi sembra siamo d’accordo 😉

  9. dnabianconero

    @ alex:
    ripeto che Pazienza è una seconda linea per il quale può valere la pena buttarcisi visto che è a parametro zero. dopotutto hai mai visto giocare Pazienza oppure il nome non ti fa tanto figo????
    se vogliamo parlare di campioni, quelli che siamo obbligati a prendere per fare il salto di qualità, allora parliamone.
    🙂

  10. Ju29doc bella squadra, solo peccato che Bastos non sia un terzino.

    Mi “accontenterei” di beck (ma qualcuno lo ha visto o ci piace solo perchè è straniero??) ziegler, un centrale tra Pirlo e Montolivo, Pastore e Bastos (da esterno sx alto).
    A occhio e croce, senza considerare scambi e contropartite, si spenderebbero tra i 60 ed i 70 mil.

    Non mi sembra un mercato impossibile, ma Marotta beve Coca Zero, l’impossible made possible!

  11. Noi la Pazienza l’abbiamo persa dal 2006……

  12. IL NOME NON FA il campione ma ora la Juventus ha bisogno di Big veri
    Marotta
    2 terzini
    1 centrale
    1 mediano
    1 esterno sx
    un fantasista e poi i riscatti di Matri,Quaglia e Sorensen
    poi qualche colpo a P.0 per la panca
    Zigler,Pazienza,Amalfitano,Pirlo

    la mia Juventus 4-3-3

    _______________Buffon_______________
    Beck____Barzagli_____Bonucci____Bastos
    ________________Pirlo________________
    Marchisio____________________L.Diarra
    __________Krasic_____Pastore
    ________________Matri
    in panca:Sorensen,Pazienza,Ziegler,Quaglia,Del Piero,Branescu ect

  13. Maro’, che squadrone stiamo facendo!

    E che allenatore vincente Mazzarri!

  14. ma come fa a garbare PAZIENZA???? ma dopo aver visto quest’anno quanto rendono questi giocatori con la pesante maglia della juve addosso dovrebbero venirci i conati di vomito solo all’idea.

    Ah bene Mazzarri e la sua prima scelta, ora si che abbiamo svoltato. Prossime mosse del capellone toscano? Dentro Gargano come regista, Campagnaro in difesa e Maggio x Krasic???

    SCONFORTO

  15. dnabianconero

    mi garba questa ipotesi, perché significherebbe che Mazzarri lo ha scelto, anche se mi sembra un giocatore di seconda fascia per la nuova grande/probabile/futura JUVENTUS (da panca)

  16. Si, l’ho sentito,buon calciatore,chissa’ magari è il 1°”colpo” di Mazzarri…cmq ho anche sentito di un interessamewnto del Bilan.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi